MEGLIO TARDI CHE MAI - DE MAGISTRIS ANNUNCIA L'ABBATTIMENTO DELLA VELA VERDE DI SCAMPIA: “IL 20 FEBBRAIO SARÀ UN GIORNO STORICO PER NAPOLI E PER IL PAESE – LA SVOLTA È ARRIVATA DOPO CHE L'ASL HA ATTESTATO CHE L'AMIANTO PRESENTE ERA STATO ELIMINATO - GIA’ ARRIVATA LA 'PINZA' CHE CANCELLERA’ IL SIMBOLO DI 'GOMORRA': L'OPERAZIONE DURERÀ 40 GIORNI

-

Condividi questo articolo

Antonio Di Costanzo per repubblica.it

 

vela verde scampia vela verde scampia

“Il 20 febbraio sarà un giorno storico per Scampia, per Napoli e per il Paese.” Lo dice il sindaco di Napoli Luigi de Magistris che fissa per giovedì 20 febbraio alle ore 11,30 l'inizio delle operazioni di demolizione della Vela verde. 

 

La svolta, come ha raccontato Repubblica, è arrivata dopo che l'Asl ha attestato che l'amianto presente era stato eliminato e dopo che lunedì è giunto nel cantiere della Vela Verde l'escavatore "PMI 980 super long demolition", la cosiddetta "pinza", che cancellerà il simbolo di Gomorra. Chiamano così l'imponente escavatore cingolato perché demolisce chirurgicamente le costruzioni, pezzo per pezzo: pesa 130 tonnellate e può arrivare a 52 metri di altezza.  

 

 

vela verde scampia vela verde scampia vela verde scampia vela verde scampia de magistris de magistris

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

QUESTA È UNA BRUTTA NOTIZIA: SALGONO A 14 I CASI IN LOMBARDIA, 5 SONO GRAVI, 2 ANZIANI POSITIVI AL TEST IN VENETO (UNO E' IN CONDIZIONI CRITICHE) - 50MILA IN ISOLAMENTO NEL LODIGIANO - ECCO CHI SONO LE PERSONE CONTAGIATE - IL MEDICO DI BASE DEL CONTAGIATO DI CODOGNO HA LA POLMONITE. IL DOTTORE SAREBBE RICOVERATO A MILANO, DOPO AVERLO VISITATO NEI GIORNI SCORSI. E DOPO DI LUI, AVRÀ VISTO ALTRI PAZIENTI… - I GENITORI: ''NOSTRO FIGLIO È GRAVISSIMO, SIAMO DISTRUTTI. NOI NON ABBIAMO SINTOMI, MA NON POSSIAMO DIRE CHE STIAMO BENE'' - OMS: ''LA FINESTRA PER CONTENERE IL VIRUS SI RESTRINGE''