LA MORTE IN DIRETTA - IL MOMENTO AGGHIACCIANTE IN CUI UN MOTOCICLISTA È MORTO IN UNO SCONTRO FRONTALE MENTRE FUGGIVA DALLA POLIZIA È STATO INAVVERTITAMENTE TRASMESSO IN DIRETTA TELEVISIVA A LOS ANGELES - L'INCIDENTE È AVVENUTO MENTRE UN ELICOTTERO DELLA KCBS-TV STAVA TRASMETTENDO LA FUGA DEL MOTOCICLISTA A 200 ALL'ORA. LE IMMAGINI ERANO COMMENTATE DA UNA GIORNALISTA CHE, AL MOMENTO DELLO SCHIANTO, HA URLATO...
VIDEO CHOC

Condividi questo articolo


VIDEO: LE IMMAGINI DELL'INCIDENTE IN DIRETTA

www.youtube.com/watch?v=SwsttyjeJlQ&ab_channel=60Minutes

 

DAGONEWS

 

incidente in diretta a los angeles 4 incidente in diretta a los angeles 4

Incidente choc a Los Angeles dove un motociclista si è schiantato a un semaforo durante un inseguimento della polizia. Il ladro stava guidando a 200 chilometri orari e stava tentando di seminare gli agenti quando, a un semaforo rosso, è stato travolto in pieno da una macchina ed è morto sul colpo.

 

incidente in diretta a los angeles 3 incidente in diretta a los angeles 3

In perfetto stile americano, l’inseguimento era ripreso dalle telecamere ed era commentato in diretta da una giornalista della CBSN che, al momento dello schianto, ha urlato: «Oh mio Dio». Le immagini dell’inseguimento sono state interrotte e l’anchor woman ha tentato, nonostante lo choc, di continuare la diretta senza nascondere un profondo imbarazzo.

incidente in diretta a los angeles 2 incidente in diretta a los angeles 2 incidente in diretta a los angeles 1 incidente in diretta a los angeles 1

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

LA CANNES DEI GIUSTI - È UN PO’ UNA CAFONATA PASSARE DALL’INCREDIBILE RIPROPOSTA DEL CAPOLAVORO DI JEAN EUSTACHE “LA MAMAN ET LA PUTAIN”, TRE ORE E MEZZA DI DIALOGHI FITTI, DI MONOLOGHI INCREDIBILI, DI CONTINUI CAMBI DI PUNTI DI VISTA, ALL’APERTURA DEL FESTIVAL CON MICHEL HAZANAVICIOUS CHE FA IL REMAKE, ANCHE DIVERTENTE, DEL FILM DI ZOMBI GIAPPONESE “ONE CUT OF THE DEAD”. E, CAFONATA NELLA CAFONATA, FRANCAMENTE DI PESSIMO GUSTO, APRIRE, CON UN MESSAGGIO DI ZELENSKY E POI PARTIRE CON GLI ZOMBI E IL BAGNO DI SANGUE A GOGO… VIDEO

politica

“LA RUSSIA NON SARA’ LA PRIMA A LANCIARE UN ATTACCO NUCLEARE, PUÒ LANCIARLO SOLO COME RAPPRESAGLIA” - IL VICE PRIMO MINISTRO RUSSO, YURY BORISOV, SI “ACCODA” ALLE DICHIARAZIONI PIU’ MITI DI PUTIN SULLO SCONTRO CON L’OCCIDENTE E RASSICURA SUL FATTO CHE MOSCA NON VUOLE SCATENARE UN CONFLITTO ATOMICO - MA SULLE ALTRE ARMI LA RUSSIA SI DA’ DA FARE: IL PORTAFOGLIO ORDINI DI ARMI DESTINATE ALL'EXPORT SI AVVICINA AI 50 MILIARDI DI DOLLARI - PRINCIPALI ACQUIRENTI? INDIA, CINA, EGITTO E ALGERIA…

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute