NON DI SOLO PANE VIVE L’UOMO – IN ATTESA DELL'ASTA PER AGGIUDICARSI IL MIGLIOR TARTUFO BIANCO D’ALBA, DATE UN’OCCHIATA AI CIBI PIÙ COSTOSI DELLA STORIA: A TOKYO NEL 2019 L’AD DI UNA CATENA DI SUSHI SI È AGGIUDICATO UN TONNO DA 278 CHILI A 3 MILIONI DI EURO, DUE ANNI FA SOTHEBY'S HA VENDUTO UN WHISKY DEL 1926 PER 843MILA DOLLARI. UNA BOTTIGLIA DI BORGOGNA ROMANÉE-CONTI DEL 1945 È STATA BATTUTA ALL’ASTA  PER 558MILA EURO - MA TUTTO IMPALLIDISCE DI FRONTE AL COSTO DEL BULBO DEL TULIPANO SEMPER AUGUSTUS CHE…

-

Condividi questo articolo

Massimo Sideri per il “Corriere della Sera”

 

giacomo morra giacomo morra

Si racconta che quando Marilyn Monroe venne fino ad Alba per ricevere il miglior tartufo bianco pose un' unica condizione: la discrezione e nessun fotografo. Winston Churchill se lo fece spedire in Inghilterra e probabilmente lo accompagnò con il suo champagne preferito, il Pol Roger, e un sigaro. Alfred Hitchcock prese l' aereo, giunse il Piemonte e si fece immortalare con la sua tipica espressione indagatrice contribuendo alla fama del nobile fungo ipogeo.

 

Gli inviti e gli invii alle persone famose erano stati una grandiosa idea di marketing della famiglia Morra. Ma se non potete vantare una discendenza e una fama di questi livelli l' unica alternativa per aggiudicarsi il tartufo bianco d' alba migliore è partecipare all' annuale asta che anche quest' anno si terrà l' 8 novembre presso il Castello di Grinzane Cavour, sito patrimonio dell' Umanità Unesco, in collegamento con il ristorante tre stelle Michelin «8 1/2» di Hong Kong, ma anche Singapore e Mosca.

marilyn monroe marilyn monroe

 

Solo un consiglio: per evitare figuracce è meglio non partecipare con un' offerta a meno di non essere sicuri di poter sostenere l' importo.

Con i rilanci non scherzano.

Tanto per ricordare, nel 2007 il miglior tartufo bianco è stato battuto all' asta per 143 mila euro. Pesava 750 grammi. E non si è mai saputo chi lo abbia acquistato. Prepararlo deve aver fatto tremare il polso al migliore chef, perché la cifra, ancora oggi un record, lo rende uno dei cibi più costosi della storia.

 

Per avere un termine di paragone il prezzo più alto mai pagato per un tonno della famosa asta del mercato del pesce di Tokyo, tappa obbligatoria per i turisti anche se ormai è stato spostato in un luogo privo di fascino, è stato di 3,1 milioni di dollari (2,6 milioni di euro). A

kiyoshi kimura e il tonno kiyoshi kimura e il tonno

 

d aggiudicarsi il pesce da 278 chilogrammi è stato nel gennaio del 2019 Kiyoshi Kimura, amministratore delegato della catena di sushi Sushi-zanmaihe. Una pubblicità che in Giappone ripaga: il vincitore dell' asta riceve una copertura dei media che per qualche giorno lo fanno diventare una specie di eroe nazionale in un Paese che ha un rapporto con il cibo simile a quello dell' Italia.

 

In una veloce classifica delle cene più costose di sempre non si può dimenticare la bottiglia di Borgogna Romanée-Conti del 1945 venduta nel 2018 a 558 mila euro, la più alta cifra mai sborsata a un' asta per un rosso. Anche se Sotheby' s, sempre nel 2018, ha anche piazzato una rarissima bottiglia di whisky The Macallan 1926 (vecchio di 60 anni, dunque del 1866, con etichetta di Sir Peter Blake) a 843 mila dollari.

Per i curiosi il caviale da storione albino, o bianco, costa 200 mila euro al chilogrammo, in pratica 20 mila euro a cucchiaino.

romanee conti romanee conti

 

In realtà, per quanto sicuramente costoso vista l' unicità, il tartufo bianco di Alba potrà essere acquistato senza pensare a Hong Kong e a Marilyn Monroe: l' asta sul miglior pezzo non influenza il prezzo di mercato, anche perché, com' è tradizione, la cifra raccolta va in beneficenza.

 

«L' obiettivo - spiega Marco Scuderi che è il vicepresidente dell' Ente fiera internazionale del Tartufo Bianco d' Alba, nonché il direttore dell' enoteca Cavour, che ha sede presso il castello dove avviene l' asta - è di portare sostegno all' Istituto Mother' s Choice, associazione benefica che aiuta molti bambini senza famiglia.

 

alfred hitchcock tartufo alfred hitchcock tartufo

È così dal 1999 quando lanciammo l' asta che ancora oggi dura un' ora perché, al tempo, dovevamo noleggiare un collegamento satellitare e questa era la finestra temporale che avevamo. Ricordo che costava milioni di lire, ma oggi chiaramente usiamo lo streaming. In venti anni abbiamo raccolto 4,8 milioni, tutti utilizzati per progetti di charity».

bumbo tulipano semper augustus bumbo tulipano semper augustus

 

Anche se tutto impallidisce di fronte al prodotto della natura più costoso di sempre: il bulbo del tulipano Semper Augustus che all' apice della bolla olandese del 1637, considerata la prima della storia, venne pagato 2.500 fiorini, circa dieci volte la paga annuale di un artigiano specializzato dell' epoca. E non si poteva nemmeno mangiare.

asta tartufo bianco d'alba 5 asta tartufo bianco d'alba 5 asta tartufo bianco d'alba 4 asta tartufo bianco d'alba 4 tartufo tartufo TARTUFI TARTUFI CANI TARTUFI CANI TARTUFI winston churchill winston churchill

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY


media e tv

IL RESTO? "MANK"! - CHI SCRISSE DAVVERO "QUARTO POTERE", CONSIDERATO IL FILM PIU' BELLO IN ASSOLUTO? – DOMANI SU NETFLIX LO STUPENDO FILM DI DAVID FINCHER SUL COMPLESSO RAPPORTO FRA DUE GENI NELLA HOLLYWOOD DEGLI ANNI '30: ORSON WELLES E LO SCENEGGIATORE HERMAN MANKIEWICZ  – AGLI OSCAR A MANK SAREBBE PIACIUTO RINGRAZIARE COSI': "SONO MOLTO LIETO DI ACCETTARE QUESTO PREMIO IN ASSENZA DEL SIGNOR WELLES, PERCHÉ LA SCENEGGIATURA È STATA SCRITTA IN ASSENZA DEL SIGNOR WELLES" – VIDEO

politica

ATTENTI, GHEDINI È NERVOSO! - “SUL SITO DAGOSPIA È APPARSO UN ARTICOLO DOVE SI PROSPETTA FALSAMENTE DI UN MIO ASSERITO INTERVENTO SULLA DECISIONE DEL PRESIDENTE BERLUSCONI IN MERITO AL VOTO SUL MES - È RISIBILE OLTRE CHE DIFFAMATORIO PROSPETTARE UNA MIA SUDDITANZA NEI CONFRONTI DEL SEN. SALVINI O UNA CONTRAPPOSIZIONE CON IL DR. LETTA - IL CONTINUO TENTATIVO DI CREARE DISSIDI ALL’INTERNO DI FORZA ITALIA PER EVIDENTEMENTE FAVORIRE ALTRI È DAVVERO DIVENUTO INTOLLERABILE E DIFFAMATORIO E AGIRÒ NELLE SEDI COMPETENTI”

business

cronache

sport

DIEGO, MI MANCHI - FAUSTO LEALI RACCONTA L'AMICIZIA CON MARADONA E IL SUO MATRIMONIO DA FAVOLA: "IO E CALIFANO ERAVAMO GLI UNICI MUSICISTI INVITATI. TUTTA BUENOS AIRES ERA PER STRADA PER SALUTARE DIEGO, IN CHIESA CI TROVAMMO IMMERSI NEL LUSSO PIÙ SFRENATO. 200 MUSICISTI E 200 CORISTI A SUONARE LA NONA DI BEETHOVEN, CLAUDIA VESTITA DAI MIGLIORI STILISTI DEL MONDO. E IL PRANZO SUCCESSIVO… - MARADONA IMPAZZIVA PER ME. IN ARGENTINA GUARDAVA UNA TELENOVELA SOLO PERCHE’ LA SIGLA ERA MIA. POI VENNE IN ITALIA E…"

cafonal

viaggi

salute