NON PER TUTTI LA PANDEMIA VIEN PER NUOCERE – LEGGETE QUANTO HA INCASSATO IL DOTTOR ANTHONY FAUCI CHE, NEGLI ANNI DEL COVID, HA VISTO LIEVITARE LE SUE RICCHEZZE: IL PATRIMONIO NETTO È AUMENTATO DA 7,6 MILIONI DI DOLLARI (1 GENNAIO 2019) A OLTRE 12,6 MILIONI DI DOLLARI (31 DICEMBRE 2021). MA IL MEDICO DETIENE UN PRIMATO: È IL DIPENDENTE FEDERALE PIÙ PAGATO DEGLI USA CON UNO STIPENDIO DI 456.000 DOLLARI NEL 2021 E 480.000 DOLLARI NEL 2022. INSOMMA GUADAGNA PIÙ DEL PRESIDENTE…

-

Condividi questo articolo


DAGONEWS

 

ANTHONY FAUCI ANTHONY FAUCI

Non tutta la pandemia vien per nuocere. O per lo meno non a tutti nello stesso modo.

OpenTheBooks.com ha spulciato nelle finanze di Anthony Fauci per scoprire come il medico abbia aumentato il suo patrimonio negli anni del Covid.

 

Il patrimonio netto dichiarato della famiglia Fauci è aumentato da 7,6 milioni di dollari (1 gennaio 2019) a oltre 12,6 milioni di dollari (31 dicembre 2021). Fauci detiene anche un primato: è il dipendente federale più pagato degli Usa. Ha guadagnato 456.000 dollari nel 2021 e 480.000 dollari nel 2022.

 

il virologo americano anthony fauci 4 il virologo americano anthony fauci 4

Fauci ha superato lo stipendio del presidente degli Stati Uniti, quello dei generali e di circa 4,3 milioni di altri burocrati federali. Non solo: nel 2021, Fauci ha aumentato le sue entrate di quasi 1 milione di dollari grazie a “premi” da organizzazioni senza scopo di lucro di tutto il mondo. Ad esempio, la Dan David Foundation, con sede in Israele, ha assegnato 901.400 a Fauci per "aver detto la verità" e "difeso la scienza" durante l'amministrazione Trump.

 

il virologo americano anthony fauci 2 il virologo americano anthony fauci 2 il virologo americano anthony fauci 14 il virologo americano anthony fauci 14 il virologo americano anthony fauci 12 il virologo americano anthony fauci 12 il virologo americano anthony fauci 15 il virologo americano anthony fauci 15

 

il virologo americano anthony fauci 13 il virologo americano anthony fauci 13

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute