POGFLOP - IL DOCUMENTARIO "THE POGMENTARY" SU PAUL POGBA E I SUOI ANNI AL MANCHESTER UNITED NON E' PIACIUTO AL PUBBLICO DI AMAZON PRIME (E NON C'E' STATO ALCUN ANNUNCIO SUL SUO RITORNO ALLA JUVE) - SU IMDB HA COLLEZIONATO UN RIDICOLO 1,1 SU 10, IL PUNTEGGIO PIU' BASSO DI TUTTI - GLI UTENTI LO HANNO ACCUSATO DI ESSERE "ARROGANTE" - A FARE INFURIARE I TIFOSI LA SCENA IN CUI RIFIUTA UN INGAGGIO DA 300.000 STERLINE A SETTIMANA DEFINENDOLE "NULLA"... - TRAILER

-

Condividi questo articolo


 

Dagotraduzione dal Daily Mail

 

Paul Pogba nel documentario Paul Pogba nel documentario

Il nuovo documentario di Paul Pogba su Amazon Prime, “The Pogmentary”, ha il punteggio più basso di tutti su Imdb: 1,1 su 10.

 

Il documentario racconta gli anni trascorsi da Pogba al Manchester United ed esamina le ragioni che lo hanno spinto a lasciare il club, ma ha ricevuto numerose critiche per l’arroganza dimostrata dal centrocampista.

 

Durante una delle scene, Pogba respinge un’offerta da 300.000 sterline a settimana qualificandola come «nulla». «Stanno bluffando. Come possono dire a un giocatore a che lo vogliono assolutamente e non offrirgli nullla? Mai visto» dice Pogba al suo agente, Mino Raiola, alla notizia dell’offerta.

 

The Pogmentary The Pogmentary

«Giocare è tutto ciò che conta, anche vincere. Il mio pensiero è mostrare al Manchester che non avrebbero dovuto aspettare così a lungo per offrirmi un contratto e mostrare agli altri club che il Manchester ha commesso un errore nel non offrirmi un contratto».

 

In un’altra scena Raiola ricorda il battibecco con Sir Alex Ferguson che ha portato Pogba a lasciare lo United la prima volta, nel 2012. L'agente aveva detto a Ferguson che per la cifra che offriva al suo giocatore neanche il suo «chihuahua avrebbe camminato sull'erba fuori dal centro di allenamento».

 

PAUL POGBA PAUL POGBA

I video hanno provocato aspre critiche su Twitter. Un utente ha scritto: «L’audacia di chiamare 300k a settimana “niente”, quando ha solo una manciata di buone prestazioni, mostra quanto sia lontano dalla realà». E un secondo ha aggiunto: «Avevi un bonus “fedeltà” di 3 milioni di sterline ogni anno per non fare assolutamente nulla, sei un grande idiota. Sei stato pagato abbondantemente».

 

Condividi questo articolo

media e tv

"DAVID PARENZO, MORALISTA PER FINTA E SERVILE PER DAVVERO" – IL RITRATTO AL VELENO BY LUIGI MASCHERONI – "IL MEZZOBUSTO, COMICO PER INTERO E TELEPROVOCATORE PERFETTO. HAI PRESENTE IL COMPAGNO DEL LICEO LECCACULO, SPIONE, RUFFIANO AL QUALE SPALMAVI LA SEDIA CON LA COLLA?" - "UNA VOLTA UN TASSISTA DI ROMA GLI DISSE: AHÒ, MA LEI NON È QUER COJONE COMUNISTA DE PARENZO? SCENDA SUBITO!" – L'INCONTRO CON NATHANIA ZEVI, LE INTEMERATE A "LA ZANZARA" (DA QUI IL DETTO: "PARENZO LO STRENZO") E QUELLA VOLTA CHE RIMASE CHIUSO AD AUSCHWITZ…

politica

È STATA LA MANO DI CRISTINA – TERREMOTO IN ARGENTINA: SI È DIMESSO IL MINISTRO DELL'ECONOMIA MARTÍN GUZMÁN, AFFONDATO DAI CONTINUI ATTACCHI DELLA VICEPRESIDENTE, LA PLURIINDAGATA PER CORRUZIONE CRISTINA KIRCHNER, CHE PUNTA A TORNARE AL POTERE – ORA IL PAESE RISCHIA UN DEFAULT PEGGIORE DI QUELLO DEL 2001: IN QUESTI GIORNI L'ORMAI EX MINISTRO GUZMÁN AVEVA UN APPUNTAMENTO PER RINEGOZIARE CON IL FMI UN PRESTITO DA 2 MILIARDI DI DOLLARI – LA TERZA ECONOMIA DELL'AMERICA LATINA HA IL SECONDO TASSO DI INFLAZIONE PIÙ ALTO TRA LE GRANDI ECONOMIE, PARI AL 60%, IN CONTINUA CRESCITA…

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute