QUEEN SENZA STERLIN - BRIAN MAY SI DIFENDE DALLE ACCUSE DI ESSERSI ARRICCHITO GRAZIE AGLI INCASSI DEL FORTUNATO FILM “BOHEMIAN RHAPSODY” CHE AVREBBERO FATTO LIEVITARE IL SUO PATRIMONIO E QUELLO DI ROGER TAYLOR E JOHN DEACON  DI OLTRE 20 MILIONI DI STERLINE: “SE SOLO LA GENTE SAPESSE LA VERITÀ. ANCORA DOBBIAMO VEDERE UN CENTESIMO…” (VIDEO)

-

Condividi questo articolo

 

Da "www.virginradio.it"

 

rami malek, roger taylor, brian may 3 rami malek, roger taylor, brian may 3

Brian May, il chitarrista dei Queen, risponde alle insinuazioni dei media sulla speculazione della band sul film Bohemian Rhapsody. In questi giorni, infatti, circolano voci piuttosto insistenti sulle cifre da capogiro intascate dai componenti del leggendario gruppo rock britannico, grazie all'incredibile successo della pellicola, vincitrice di 4 premi Oscar.

 

BOHEMIAN RHAPSODY BOHEMIAN RHAPSODY

Secondo l'ultimo report annuale del Sunday Times Rich List, ovvero la lista delle 1.000 persone o famiglie più ricche residenti nel Regno Unito, grazie agli incassi stratosferici del film che si aggirano intorno ai 900 milioni di dollari al botteghino, Brian May, Roger Taylor e John Deacon avrebbero visto crescere le proprie fortune personali di oltre 20 milioni di sterline.

 

Ma Brian May non ci sta e, in occasione di una recente intervista rilasciata alla Bbc, ha dichiarato: “L’altro giorno ho letto su un giornale che con questo film ci saremmo arricchiti e mi sono fatto una grossa risata.

 

rami malek, roger taylor, brian may 1 1 rami malek, roger taylor, brian may 1 1

Se solo la gente sapesse la verità... Qualche giorno fa ci siamo visti con un contabile, la verità è che ancora dobbiamo vedere un centesimo”. E ha poi aggiunto: "Ma quanto successo deve avere un film per iniziare a vedere dei guadagni? Nonostante tutto siamo molto felici che lì fuori ci sia questo film".

 

rami malek, brian may 1 rami malek, brian may 1

May, durante l'intervista ha parlato ancora una volta anche della straordinaria interpretazione del protagonista, l'attore Rami Malek: "Freddie è stato presentato in modo davvero autentico. È impressionante quanto Rami Malek somigli a Freddie: è stato davvero bravissimo ad entrare nel suo personaggio e a vestire i suoi panni".

bohemian rhapsody 9 bohemian rhapsody 9

 

A proposito della realizzazione del film, il chitarrista ha dichiarato: "È stato un lungo lavoro d'amore - circa 12 anni di sviluppo, immagino. Certo pensavamo che avrebbe avuto successo, ma nessuno poteva immaginare che sarebbe andato così bene. È incredibile il successo che ha avuto in tutto il mondo: è stato un film da record!”.

rami malek, roger taylor, brian may 1 rami malek, roger taylor, brian may 1 brian may 3 brian may 3 bohemian rhapsody bohemian rhapsody bohemian rhapsody 6 bohemian rhapsody 6 RAMI MALEK NEI PANNI DI FREDDY MERCURY NEL BIOPIC BOHEMIAN RHAPSODY RAMI MALEK NEI PANNI DI FREDDY MERCURY NEL BIOPIC BOHEMIAN RHAPSODY BOHEMIAN RHAPSODY rami malek nei panni di freddie mercury BOHEMIAN RHAPSODY rami malek nei panni di freddie mercury BOHEMIAN RHAPSODY 1 BOHEMIAN RHAPSODY 1 BOHEMIAN RHAPSODY 3 BOHEMIAN RHAPSODY 3 brian may 1 brian may 1 rami malek, roger taylor, brian may 2 rami malek, roger taylor, brian may 2 brian may 2 brian may 2 BOHEMIAN RHAPSODY 5 BOHEMIAN RHAPSODY 5

 

BOHEMIAN RHAPSODY BOHEMIAN RHAPSODY BOHEMIAN RHAPSODY rami malek freddie mercury BOHEMIAN RHAPSODY rami malek freddie mercury BOHEMIAN RHAPSODY 2 BOHEMIAN RHAPSODY 2 BOHEMIAN RHAPSODY 4 BOHEMIAN RHAPSODY 4

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY


media e tv

politica

business

COME CI HA FREGATO MARCHIONNE – RICCARDO RUGGERI ALZA IL SIPARIO SUGLI ULTIMI ANNI DEL GRUPPO FIAT, QUELLI DELLA GESTIONE MARCHIONNE E DELL’OPERAZIONE CHRYSLER: “DETROIT È RIMASTA UNA DELLE CAPITALI DELL’AUTO MONDIALE, TORINO È DIVENTATA CITTÀ DELLA CULTURA. L’ITALIA NON HA PIÙ UN’INDUSTRIA DELL’AUTO, È COME LA SPAGNA” – LE MAGIE DI “MARPIONNE”, CON I FINTI PIANI INDUSTRIALI E LE “FAKE TRUTH”, E IL CAMBIO DI STRATEGIA INIZIATO CON IL TENTATO ACCORDO CON RENAULT

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute