È L’ORA DEL BOLLETTINO – OGGI SONO MORTE 78 PERSONE DI CORONAVIRUS (IERI 92). I CONTAGI SONO 397 IN PIÙ RISPETTO A IERI (ERANO STATI 300) – I PAZIENTI RICOVERATI IN TERAPIA INTENSIVA SONO CALATI DI 20 UNITÀ. OGGI SONO 53 LE PROVINCE CHE DENUNCIANO ZERO NUOVI CASI, UN DATO CHE PERÒ POTREBBE ESSERE DOVUTO AI DATI PARZIALI

-

Condividi questo articolo

 

 

 

Da www.corriere.it

 

Italia coronavirus Italia coronavirus

In Italia, dall’inizio dell’epidemia di Coronavirus, almeno 230.555 persone hanno contratto il virus Sars-CoV-2 (397 in più rispetto a ieri, per una crescita dello 0,2%; ieri +300). Di queste, 32.955 sono decedute (+78, +0,2%; ieri +92) e 144.658 sono state dimesse (+2.677, +1,9%; ieri +1.502). Attualmente i soggetti positivi dei quali si ha certezza sono 52.942 (-2.358, -4,3%; il conto sale a 230.555 — come detto sopra — se nel computo ci sono anche i morti e i guariti, conteggiando cioè tutte le persone che sono state trovate positive al virus dall’inizio dell’epidemia). I dati sono stati forniti dalla Protezione civile.

 

ITALIA Coronavirus ITALIA Coronavirus

I pazienti ricoverati con sintomi sono 7.917, di cui 521 in terapia intensiva (-20, -3,7%; ieri -12).

 

Oggi inoltre sono ben 53 le province che denunciano zero nuovi casi (un dato eclatante, compatibilmente che il lunedì i dati potrebbero essere parziali). A lasciare in bianco la casella sono tutte le province di Calabria, Umbria, Molise e Basilicata, ben 7 della Sicilia e altrettante della Toscana. la mappa degli «zero casi» riguarda anche il Nord, dove il contagio non si è mosso a Udine, Gorizia, Treviso, Vicenza, Rovigo, Ravenna, Reggio Emilia, Mantova, Forlì, Savona, La Spezia e Bolzano.

 

I dati Regione per Regione

Italia, seriate - coronavirus Italia, seriate - coronavirus

Il dato fornito qui sotto, e suddiviso per Regione, è quello dei casi totali (numero di persone trovate positive dall’inizio dell’epidemia: include morti e guariti). Nella foto in alto è visibile quello dei soggetti attualmente positivi. La variazione indica il numero dei nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore.

 

Lombardia 87.417 (+159, +0,2%; ieri +148)

Emilia-Romagna 27.611 (+24, +0,1%; ieri +29)

Veneto 19.105 (+8, +0,1%; ieri +11)

Piemonte 30.314 (+86, +0,3%; ieri +48)

Marche 6.718 (+2, +0,1%; ieri +2)

Liguria 9.550 (+53, +0,6%%; ieri +17)

Campania 4.767 (+12, +0,3%; ieri +6)

CORONAVIRUS ITALIA CORONAVIRUS ITALIA

Toscana 10.070 (+3, +0,1%; ieri +5)

Sicilia 3.430 (+3, +0,1%; ieri +4)

Lazio 7.661 (+18, +0,2%; ieri +16)

Friuli-Venezia Giulia 3.251 (+11, +0,3%; ieri +4)

Abruzzo 3.230 (+3, +0,1%; ieri +1)

Puglia 4.469 (+2, +0,1%; ieri +9)

Umbria 1.431 (+1, +0,1%; ieri nessun nuovo caso)

Bolzano 2.593 (nessun nuovo caso, come ieri)

Calabria 1.157 (nessun nuovo caso per il quarto giorno consecutivo)

Sardegna 1.354 (nessun nuovo caso; ieri -2 per un riconteggio. Oggi quinto giorno consecutivo senza nuovi contagi)

CORONAVIRUS ITALIA CORONAVIRUS ITALIA

Valle d’Aosta 1.181 (+2, +0,2%; ieri +1)

Trento 4.415 (+10, +0,2%; ieri +1)

Molise 432 (nessun nuovo caso, come ieri)

Basilicata 399 (nessun nuovo caso, come ieri)

 

Condividi questo articolo

media e tv

BYE BYE RAITRE, ARRIVA “LA CASALESE” - IL NUOVO ASTRO NASCENTE DELLA RAITRE CHE FU DI ANGELO GUGLIELMI E OGGI GUIDATA DAL PARAGRILLINO FRANCO DI MARE È TALE NOEMI GHERRERO, NAPOLETANA COME IL DIRETTORE, UFFICIALMENTE ATTRICE. L’UNICO FILM DA PROTAGONISTA AGLI ATTI SI CHIAMA  ‘OPERAZIONE SPARTACUS, LA CASALESE’ - DOVRÀ AIUTARE I TELESPETTATORI AD ARRICCHIRE IL LORO ITALIANO IN UN PROGRAMMA ISPIRATO AL VECCHIO MAESTRO MANZI. MA BASTA DARE UN'OCCHIATA AL SUO PROFILO FACEBOOK PER CAPIRE CHE FORSE ANCHE LEI AVREBBE BISOGNO DI UN RIPASSO...

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

UNA MINCHIATA RESTA SEMPRE UNA MINCHIATA. O NO? - OTTAVIO CAPPELLANI: ''IN AEREO CI SI PUÒ SEDERE ATTACCATI MA LE CAPPELLIERE SONO VIETATE. NIENTE BAGAGLI. LA REGOLA FA VACILLARE LA MENTE.  IN PIEDI, CON LE BRACCIA ALZATE E UNO ZAINETTO IN MANO L’ESSERE UMANO E' PIÙ SENSIBILE AL CORONAVIRUS? SI TRASMETTE ATTRAVERSO LE ASCELLE? - REGOLE RIGIDE PER GLI SPETTACOLI ALL'APERTO, POI SALI SU UN AUTOBUS E ADDIO DISTANZIAMENTO. E POI PERCHÉ I MIGRANTI VENGONO TAMPONATI E QUARANTENATI MA I TURISTI NO? LA POVERTÀ AIUTA IL CONTAGIO?''