SE VI DICESSIMO CHE L’OBESITÀ INFANTILE SI CURA CON LO SMARTPHONE? UN GRUPPO DI RICERCATORI TEDESCHI DIMOSTRA COME NON SEMPRE STARE DAVANTI A UNO SCHERMO È UN MALE: I BIMBI HANNO PARTECIPATO A UN PROGRAMMA DI TELEMEDICINA, PARTECIPANDO A SEMINARI EDUCATIVI E WORKSHOP SULLE SCELTE ALIMENTALI, LA CUCINA E IL CONTROLLO DELLE PORZIONI DI CIBO – IL RISULTATO? DOPO UN ANNO I BAMBINI NON SOLO HANNO PERSO PESO, MA…

-

Condividi questo articolo


Estratto dell’articolo di Tina Simoniello per www.repubblica.it

 

obesita infantile 3 obesita infantile 3

Far perdere peso a bambini con obesità proponendo di stare davanti a uno schermo di cellulare, tablet o pc è controintuitivo: schermo significa sedentarietà, e sedentarietà è inevitabile sinonimo di sovrappeso, prima durante e dopo il Covid. Ma se sullo schermo in questione vengono riprodotti video messi a punto da endocrinologi, scienziati motori, esperti di nutrizione e psicologi, ebbene quel tempo passato davanti a un dispositivo digitale può far dimagrire.

 

bambini obesi 7 bambini obesi 7

Un format digitale

Che le cose possono andare così lo dimostra un programma di telemedicina video-based per il trattamento dell’obesità infantile messo a punto da ricercatori tedeschi di Hannover i cui risultati sono stati presentati al 60° Congresso della ESPE, la Società europea di endocrinologia pediatrica, che si è da poco concluso Roma. (…)

bambini obesi 5 bambini obesi 5

 

Sfide vinte...dai bambini

Nel progetto sono stati coinvolti 108 bambini e adolescenti tra gli 8 e i 17 anni con obesità che per 12 mesi hanno preso parte a distanza a seminari educativi e workshop sulle scelte alimentari, sulla cucina e il controllo delle porzioni di cibo, a sessioni sul mangiare emotivo o sulle conseguenze dell'obesità sulla salute e anche a sessioni di cucina dal vivo.

bambini obesi 4 bambini obesi 4

 

A metà del programma, genitori e figli si sono sfidati in un quiz che è servito per valutare il livello di conoscenza degli argomenti affrontati nei corso dei sei mesi precedenti (la sfida è stata vinta dai figli, dicono gli autori). Una newsletter settimanale ha fornito ai ragazzi e alle famiglie suggerimenti e aggiornamenti di attualità.

bambini obesi 3 bambini obesi 3

 

Dopo un anno il risultato è stato che i bambini e gli adolescenti non solo hanno perso peso, ma hanno anche migliorato la salute metabolica e regolato il comportamento alimentare, ottenendo benefici in termini di qualità della vita e di salute sul breve e sul lungo periodo.

 

(…)

bambini obesi 1 bambini obesi 1 bambina obesa bambina obesa bambini obesi fast food bambini obesi fast food obesita infantile 2 obesita infantile 2 BAMBINI OBESI BAMBINI OBESI obesita infantile 1 obesita infantile 1 bambini cinesi obesi bambini cinesi obesi bambini obesi 8 bambini obesi 8 bambini obesi 2 bambini obesi 2

 

Condividi questo articolo

media e tv

“QUI IN GENERE RUSSANO. È UN BENE CHE LA SERATA SIA RUSSA” – DAGO IRROMPE NEL FOYER DELLA SCALA E PLAUDE ALLA DECISIONE DEL TEATRO DI NON CEDERE ALLA CANCEL CULTURE E PORTARE IN SCENA IL “BORIS GODUNOV” DI MUSORGSKIJ. UN SENTIMENTO CONDIVISO DALLA MAGGIOR PARTE DEL PUBBLICO, OLTRE CHE DA MATTARELLA E MELONI – GUADAGNINO: “PER FORTUNA ABBIAMO UN’OPERA RUSSA” – JAMES BRADBURNE (DIRETTORE DELLA PINACOTECA DI BRERA): “È UN ATTO DI CIVILITÀ” – AL TERMINE DELLO SPETTACOLO CI SONO STATI 13 MINUTI DI APPLAUSI, E L’INCASSO TOTALE È STATO DI QUASI 2,5 MILIONI, SUPERIORE AL MACBETH DELL’ANNO SCORSO

politica

“IO SO’ GIORGIA” E VOI NUN SIETE UN CAZZO – LA MELONI NON SI FIDA DEI SUOI ALLEATI E PROVA A “COMMISSARIARE” LA MANOVRA: SARÀ CREATA UNA “CABINA” DI REGIA, COMPOSTA DAI RAPPRESENTANTI DEI GRUPPI DELLA MAGGIORANZA E GUIDATA DA SUO COGNATO, FRANCESCO LOLLOBRIGIDA – I DEPUTATI DI FORZA ITALIA RUMOREGGIANO E FANNO NOTARE CHE IL COORDINAMENTO DOVREBBE SPETTARE ALLA COMMISSIONE BILANCIO (PRESIEDUTA GUARDA CASO DALL’AZZURRO MANGIALAVORI), MA IL TEMPO È POCO E I SOLDI ANCORA MENO, ERGO BISOGNA FARE PRESTO…

business

cronache

sport

DOPO AVER SCASSATO IL BILANCIO DELLA JUVE, CR7 PUO’ DARE LA MAZZATA DEFINITIVA A AGNELLI - RONALDO È PRONTO A PRESENTARE LA “CARTA SEGRETA” IN PROCURA. IL PORTOGHESE È STATO RICONOSCIUTO DAI SINDACI COME “CREDITORE” DI 20 MILIONI DI EURO. LA SUA RICHIESTA DI ACCESSO AGLI ATTI È STATA RESPINTA PERCHÉ "GENERICA". MA PER GLI INQUIRENTI LUI HA IL DOCUMENTO – LA SOCIETA’ DI REVISIONE DELOITTE: "NEI BILANCI MANCANO I DEBITI" – I RISCHI DI “SANZIONI, ESCLUSIONE O LIMITAZIONE ALL'ACCESSO ALLE COMPETIZIONI” PER LE CONTROVERSIE CON LA UEFA…

cafonal

viaggi

salute

“ENTRO FINE ANNO AVREMO 10 MILIONI DI ITALIANI A LETTO CON L'INFLUENZA” - IL VIROLOGO FABRIZIO PREGLIASCO: “NEGLI ULTIMI ANNI DI VIRUS NE È CIRCOLATO POCO PER VIA DI MASCHERINE E DISTANZIAMENTO E PER QUESTO ABBIAMO UNA QUOTA MAGGIORE DI POPOLAZIONE PREDISPOSTA AL CONTAGIO - GLI ANTIBIOTICI NON VANNO MAI PRESI, NEMMENO A SCOPO PROTETTIVO PER I PIÙ ANZIANI, COME QUALCHE VOLTA ERRONEAMENTE SENTO DIRE. UNICA ECCEZIONE LA FANNO LE PERSONE CHE SOFFRONO DI BRONCHITE CRONICA O NEL CASO CI SIA UNA CONTEMPORANEA INFEZIONE BATTERICA. È SCONSIGLIATO FARE DA SÉ..."