SHARK ATTACK! – VIDEO CHOC: UNO SQUALO BIANCO SPERONA UNA PICCOLA BARCA CON A BORDO PADRE E FIGLIO IN TASMANIA – I DUE STAVANO NAVIGANDO ATTORNO A UN’ISOLA QUANDO LA LORO BARCA È STATA ATTACCATA A PRUA. A QUEL PUNTO LO SQUALO HA VIRATO SOTT’ACQUA E HA COLPITO LA POPPA CON LA CODA. NEL FILMATO SI SENTE L’UOMO URLARE AL FIGLIO DI AGGRAPPARSI PRIMA DI…

-

Condividi questo articolo

 

 

 

Da www.corriere.it

 

uno squalo sperona una barca in tasmania 4 uno squalo sperona una barca in tasmania 4

Un padre e un figlio hanno filmato il terrificante momento in cui un grande squalo bianco ha caricato la loro piccola barca. Si trovavano 10 km al largo della costa di Low Head, nel nord della Tasmania.

 

I due, Sean Vinar e il figlio James, si aggiravano attorno a Barrenjoey Island dove risiede una colonia di foche conosciuta. Avevano appena girato attorno all’isola quando hanno notato delle foche che venivano verso di loro e si sono fermati per riprenderle.

uno squalo sperona una barca in tasmania 3 uno squalo sperona una barca in tasmania 3

 

Ma proprio in quel momento la loro barca di poco più di 5 metri è stata speronata a prua dallo squalo che ha tentato di addentare l’imbarcazione ndalla cubia, il punto dell’alloggiamento dell’ancora.

 

squalo bianco squalo bianco

A quel punto, l’uomo ha tentato di accelerare per allontanarsi, ma lo squalo ha virato sotto la barca e colpito la poppa sbattendo violentemente la coda proprio accanto alla parte posteriore della barca. Nel video si sente quindi l’uomo urlare al figlio d «aggrapparsi» un attimo prima di dare gas e allontanarsi a gran velocità dal pericolo.

uno squalo sperona una barca in tasmania 1 uno squalo sperona una barca in tasmania 1 uno squalo sperona una barca in tasmania 2 uno squalo sperona una barca in tasmania 2

 

squalo bianco 6 squalo bianco 6 deep blue lo squalo bianco di 50 anni deep blue lo squalo bianco di 50 anni squalo bianco 2 squalo bianco 2 squalo bianco 2 squalo bianco 2

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute