VEDO NON VELO - MIGLIAIA DI DONNE IRANIANE HANNO MARCIATO PER LE STRADE DI TEHERAN E DI ALTRE CITTÀ A CAPO SCOPERTO PER PROTESTARE L'OBBLIGO DELL'HIJAB NELLA REPUBBLICA ISLAMICA - IN BASE ALLA LEGGE IRANIANA DELLA SHARIA, IMPOSTA DOPO LA RIVOLUZIONE DEL 1979, CHI TRASGREDISCE RISCHIA MULTE SALATISSIME O ADDIRITTURA L'ARRESTO - LA GUIDA SUPREMA ALI KHAMENEI DA' LA COLPA ALL'OCCIDENTE: "VUOLE DIFFONDERE IL DUBBIO TRA LE PERSONE E SCUOTERE LA LORO FEDE…" - VIDEO

-

Condividi questo articolo


Chiara Clausi per “il Giornale”

 

proteste delle donne iraniane contro l hijab 1 proteste delle donne iraniane contro l hijab 1

Migliaia di donne hanno marciato per le strade di Teheran e di altre città a capo scoperto, senza il tradizionale velo. Una sfida aperta agli ayatollah proprio in occasione della «Giornata nazionale dell'hijab e della castità», che si celebra il 12 luglio. La protesta è riesplosa, alimentata da una campagna sui social con l'hashtag #Hijab_No_Hijab o #No_to_obligatory_Hijab.

 

 Un gran numero di video e foto sono diventati virali. In alcuni si vedono giovani e meno giovani senza l'hijab. Altri mostrano il violento confronto con la polizia. In uno si vede una madre che urla e chiede alla polizia di non portare via con il furgone la figlia arrestata, perché malata.

 

L'obbligo del velo è tornato a lacerare la Repubblica islamica. «L'Occidente ha da tempo tentato di iniettare l'idea che la politica e la religione siano separate, ma il popolo iraniano ha rifiutato questa affermazione» ha ribadito la Guida Suprema Ali Khamenei. «L'obiettivo dei nemici è diffondere il dubbio tra le persone e scuotere la loro fede, che è il fattore principale per il mantenimento del Paese».

proteste delle donne iraniane contro l hijab 10 proteste delle donne iraniane contro l hijab 10

 

Poi ha aggiunto che è l'Occidente stesso ad aver trasformato le donne in merci. In base alla legge iraniana della sharia, imposta dopo la rivoluzione del 1979, le donne sono obbligate a coprirsi i capelli e a indossare abiti lunghi e larghi per mascherare la propria figura. I trasgressori devono affrontare rimproveri pubblici, multe o arresti. Ma decenni dopo la rivoluzione, i religiosi al potere lottano ancora per far rispettare la legge. Molte donne di tutte le età e background indossano cappotti attillati lunghi fino alle cosce e sciarpe dai colori vivaci spinte indietro per mostrare i capelli.

proteste delle donne iraniane contro l hijab 2 proteste delle donne iraniane contro l hijab 2

 

Ma i punti oscuri del regime sono anche altri. Il Centro Abdorrahman Boroumand per i diritti umani e Amnesty International hanno reso noto che in Iran, nei primi sei mesi del 2022, sono state messe a morte almeno 251 persone. Di questo passo il totale delle esecuzioni del 2021, 314, sarà superato ben presto.

 

«Nei primi sei mesi del 2022 le autorità iraniane hanno eseguito in media almeno una condanna a morte al giorno. Questa macchina della morte statale mette in atto un abominevole assalto al diritto alla vita. Si rischia di tornare al 2015, quando vi fu un'altra scioccante ondata di esecuzioni», ha dichiarato Diana Eltahawy, vicedirettrice di Amnesty International per il Medio Oriente e l'Africa del Nord.

proteste delle donne iraniane contro l hijab 4 proteste delle donne iraniane contro l hijab 4

 

«Chiediamo una moratoria sulle esecuzioni in vista della completa abolizione della pena capitale», ha aggiunto invece Roya Boroumand, direttrice del Centro Abdorrahman Boroumand.

La maggior parte delle esecuzioni del primo semestre del 2022, 146, hanno riguardato il reato di omicidio. Ma sono state eseguite al termine di processi irregolari. Almeno 86 prigionieri sono stati messi a morte per reati di droga per i quali, secondo il diritto internazionale, non dovrebbe essere inflitta la pena capitale. Il numero reale è probabile che sia più alto, data la segretezza che circonda la pena di morte in Iran.

ARTICOLI CORRELATI

proteste delle donne iraniane contro l hijab 5 proteste delle donne iraniane contro l hijab 5 proteste delle donne iraniane contro l hijab 9 proteste delle donne iraniane contro l hijab 9 proteste delle donne iraniane contro l hijab 3 proteste delle donne iraniane contro l hijab 3 Ragazze senza hijab Ragazze senza hijab Ragazze senza hijab 2 Ragazze senza hijab 2 Ragazze senza hijab 3 Ragazze senza hijab 3 Ragazze senza hijab 4 Ragazze senza hijab 4 proteste delle donne iraniane contro l hijab 6 proteste delle donne iraniane contro l hijab 6 proteste delle donne iraniane contro l hijab 7 proteste delle donne iraniane contro l hijab 7 proteste delle donne iraniane contro l hijab 8 proteste delle donne iraniane contro l hijab 8 proteste delle donne iraniane contro l hijab 11 proteste delle donne iraniane contro l hijab 11

 

Condividi questo articolo

media e tv

PILLOLE DI GOSSIP! SLITTA LO SHOW DELLA PARIETTONA. LE DRAG QUEEN DI ALBA FANNO PAURA A QUALCUNO? LO STOP E’ ARRIVATO DAI PIANI ALTI RAI. LA FURIA DELLA PARIETTI: IL MOTIVO – A "X FACTOR" BEATRICE QUINTA FUORI DI SENO MANDA IN TILT MORGAN CHE SI INCHINA:”E’ UN FIGA” – LEI SU TWITTER ROVINA TUTTO: “CHE PROBLEMA AVETE CON LE MIE TETTE? VE LO DICO IO, SI CHIAMA SESSISMO” (CHE PALLE) – GRANDE BORDELLO! ORIANA MARZOLI FA UN MASSAGGIO AD ANTONINO SPINALBESE POI AMMETTE: “HO UN RITARDO” (SPINALBESE INSEMINATOR?)

politica

“NON SI CHIEDE A UN PRIMO MINISTRO SE HA IMPARATO UNA LEZIONE” – BRUNO VESPA, OSPITE DI FORMIGLI A “PIAZZAPULITA”, DÀ UNA SCUDISCIATA AI GIORNALISTI CHE ALLA CONFERENZA STAMPA CON LA MELONI SI SONO INCAZZATI PER LE POCHE RISPOSTE DELLA PREMIER: “IO NON SO COME ALTRI AVREBBERO RISPOSTO. LA DOMANDA SI FA PER SAPERE LE COSE. IL CASO SAVIANO? QUELLO DI CUI UN PRESIDENTE DEL CONSIGLIO NON PUÒ FARE A MENO È DENUNCIARE UNA PERSONA CHE AFFERMA CHE È CORRESPONSABILE DELLA MORTE DI UN BAMBINO IN MARE. SI CHIAMA ATTRIBUZIONE DEL FATTO DETERMINATO…”

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute