IL VIAGGIO DI NOZZE IN MADAGASCAR SI TRASFORMA IN UN INCUBO: “NOSTRA FIGLIA È GRAVE, FATECI TORNARE” -  L’APPELLO SUI SOCIAL DI UNA COPPIA ANCONETANA: “LA BAMBINA SI È PRESA UNA GRAVE GASTROENTERITE, MA QUI NON CI SONO CURE. SIAMO CHIUSI IN UNA CAMERA D’ALBERGO, OGNI ORA PUÒ ESSERE DECISIVA”

-

Condividi questo articolo


Da corriere.it

 

IL VIAGGIO DI NOZZE IN MADAGASCAR SI TRASFORMA IN UN INCUBO IL VIAGGIO DI NOZZE IN MADAGASCAR SI TRASFORMA IN UN INCUBO

Madagascar, il loro sogno. L’hanno realizzato in viaggio di nozze con la loro bambina. Una vacanza da meraviglia che alla fine si è trasformata in un incubo. La piccola ha prima avuto dei problemi allo stomaco e poi degli spasmi muscolari che hanno spaventato i giovani genitori anconetani, Alessandra Falaschini e Luca Socionovo. Corsa dal medico del resort, telefonate a conoscenti, corsa all’ospedale: «Ma non è cambiato nulla».

 

 

«Siamo chiusi in albergo»

I due hanno deciso così di pubblicare un video per trovare una qualche soluzione. Il diario tenuto dalla mamma su Instagram è drammatico: «Siamo chiusi in una camera d’albergo, non si trova un aereo per tornare in Italia fino a mercoledì. Temiamo per la bambina che è completamente disidratata e non riescono nemmeno a farle una flebo».

 

 

Corsa contro il tempo

IL VIAGGIO DI NOZZE IN MADAGASCAR SI TRASFORMA IN UN INCUBO IL VIAGGIO DI NOZZE IN MADAGASCAR SI TRASFORMA IN UN INCUBO

Nel frattempo le famiglie dei due giovani si sono rivolti a Questura, ambasciata e consolato per cercare di accelerare i tempi del rientro. Una corsa contro il tempo per curare la piccola Aurora, per la quale anche solo un’ora è importante. «Viste le condizioni della bambina, mercoledì è troppo in là. Non sta per niente bene. Per favore, aiutateci».

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

“PAURA DI MORIRE? LA CONSIDERO UNA SCOCCIATURA” – ARCHEO: L’INTERVISTA RILASCIATA DA PIERO ANGELA, SCOMPARSO OGGI A 93 ANNI, AL “CORRIERE” IL 25 GIUGNO 2017: “LA MIA GIORNATA TIPO: COLAZIONE ALLE8, POI DOCCIA, QUINDI MI SIEDO PER LEGGERE. QUANDO VOGLIO RILASSARMI, SUONO IL PIANO” – “PASSARE TEMPO CON I NIPOTI? NON SVOLGO QUELLE FUNZIONI: LAVORO” – “IL MIO EREDE NELLA DIVULGAZIONE? SARÀ LA SELEZIONE NATURALE A DECIDERLO” – “NEL 1974 FUI TESTIMONE DELLA PRIMA FAKE NEWS, QUELLA SULLA MORTE DI ALBERTO MORAVIA. HO SCELTO BACH COME SIGLA DI ‘QUARK’ PERCHE’ UNA VOLTA A BRUXELLES…”

politica

DAGOREPORT! CRONACHE DALL’ASILO MARIUCCIA A 5 STELLE - IL PROSSIMO MATCH TRA GRILLO E CONTE È IN AGENDA DOPO IL 25 SETTEMBRE: SE IL MOVIMENTO VA SOTTO IL 10% E PERSISTERANNO GLI ATTUALI SCAZZI TRA IL FONDATORE E L’AVVOCATO, CON IL COMPLEMENTO IN CHIAVE ESTREMISTICA DELLA RAGGI E DI BATTISTA, CONTE POTREBBE RIPETERE L’ITER DI DI MAIO: SCISSIONE, PORTANDOSI APPRESSO UNA PATTUGLIA DI PARLAMENTARI FEDELISSIMI - UNA VOLTA FUORI, GIUSEPPI SARÀ LIBERO, IN TESTA AL SUO NUOVO PARTITO, DI CORRERE TRA LE BRACCIA DI BETTINI E ZINGARETTI, ORLANDO E BOCCIA, CHE LO ATTENDONO IMPAZIENTI…

business

cronache

COSA SUCCEDE SE METTETE INSIEME 12 MASCHIONI, OGNUNO CON NON MENO DI 27 CM DI DOTAZIONE, E SEI DONNE? AVRETE “HIGH GEAR”, UN SUPER FILM IN CUI CI DANNO DENTRO A TUTTA FORZA - BARBARA COSTA: “E’ IL RITORNO DELLE MAXI ORGE NEL PORNO DOPO IL FERMO COVID, ANCHE SE DEL COVID NON CI SIAMO LIBERATI. VACCINATI E TAMPONATI NEGLI USA LE ORGE SI FANNO, IN MISURA MINORE RISPETTO A PRIMA E NON È SOLO DEL COVID LA CAUSA: È COSTOSISSIMO, È LA CATEGORIA PIÙ SALATA, E LE DONNE CHE NE SVETTANO SONO PAGATE TASSATIVAMENTE DI PIÙ DEI COLLEGHI MASCHI CHE LE INFILZANO…”

sport

cafonal

viaggi

salute