''GLI UNICI BOSCHI CHE FREQUENTO SONO QUELLI DOVE CERCO I FUNGHI'' - NICOLA CESARI, IL SINDACO DI SORBOLO, EX PORTIERE DA 1,95 M, RISPONDE CON IRONIA ALL'INDISCREZIONE DI DAGOSPIA SU UNA SUA (PASSATA) RELAZIONE CON MARIA ELENA BOSCHI. E MOSTRA LA SUA ATTUALE FIDANZATA: ''LEI È ALESSIA'' - MA UN SITO LOCALE SI CHIEDE: ''NON C'È PROPRIO NESSUNO A PARMA CHE PUÒ CONFERMARE LA STORIA DI NICOLA CON MARIA ELENA? MMMM''

Condividi questo articolo

nicola cesari nicola cesari

 

 

Da http://parma.repubblica.it

 

"Gli unici boschi che ho sempre e solo desiderato nella mia vita sono quelli dove vado per funghi. Albareto, Borgotaro...E posso dimostrarlo con tutti i permessi pagati. Peccato a volte aver pagato il permesso senza averne trovati".

 

Risponde pubblicamente su facebook il sindaco di Sorbolo Mezzani, Nicola Cesari, al gossip del sito Dagospia, che ha lanciato l'indiscrezione di una liason tra il primo cittadino e Maria Elena Boschi.

 

 

nicola cesari quando era portiere del viadana nicola cesari quando era portiere del viadana

Quel che è certo è la vicinanza politica, dato che entrambi sono da sempre fedeli sostenitori di Matteo Renzi prima nel Pd e adesso in Italia Viva.

 

Cesari, ex segretario provinciale del Pd, poche settimana fa è stato protagonista anche alla Leopolda.

 

 

LA BOSCHI: 'HO AVUTO UNA STORIA IMPORTANTE'. DAGOSPIA: 'CON NICOLA CESARI'

Da www.gazzettadiparma.it

 

nicola cesari con alessia copia nicola cesari con alessia copia

Gossip e politica, spesso vanno a braccetto. Non sempre, però, le cronache mondane nazionali sbarcano sulle rive del Po. Sponda parmense s'intende. Questa volta, tutto in casa Pd, o meglio Italia Viva, dipende dal periodo in questione, dai banchi 'nobili' di Montecitorio al 'nostrano' municipio di Sorbolo Mezzani. Un tam tam che viaggia tra testate nazionali e riscalda il web.

 

Andiamo per ordine. Protagonisti sono, da una parte l'ex ministra ed ex sottosegretaria del Pd, ora capogruppo alla Camera di Italia Viva, Maria Elena Boschi, dall'altra Nicola Cesari, sindaco del comune rivierasco. Ma anche 'Chi' e 'Dagospia'. La miccia è un'intervista per Chi all'ex ministra, in cui la Boschi, parlando della sua vita privata dice: "Il fatto che non mi sia sposata o che non abbia un compagno ufficiale, non vuol dire in questi anni sia sempre stata sola. Diciamo che sono stata brava a vivere la mia storia importante senza che nessuno se ne accorgesse. Eravamo entrambi liberi, non c’erano problemi. Ma credo sia legittimo tenere per sé una parte della propria vita, specie quando l’altra persona appartiene a un mondo diverso dal tuo. Ora sono single, ma ho una vita pienissima”.

Maria Elena Boschi Maria Elena Boschi

 

La testata gossippara Dagospia, testuale "accetta il guanto di sfida" e rilancia con il nome del co-protagonista di questa storia: Nicola Cesari, sindaco di Sorbolo Mezzani, eletto con il Pd e, anche lui, passato al partito di Renzi.

 

L'ultima puntata, per ora, arriva - guarda caso - da facebook. La scrive lo stesso primo cittadino della Bassa: "Gli unici boschi che ho sempre e solo desiderato nella mia vita sono quelli dove vado per funghi. Albareto, Borgotaro ecc... E posso dimostrarlo con tutti i permessi pagati! Peccato a volte aver pagato il permesso senza averne trovati..."

nicola cesari va nei boschi nicola cesari va nei boschi

 

 

 

NICOLA CESARI NEI BOSCHI? SI QUELLI DOVE CI SON I FUNGHI

http://www.emiliagol.it/

 

L'ex portiere di molte società del parmense e ora Sindaco di Sorbolo/Mezzani è diventato famoso, suo malgrado, perchè il sito Dagospia lo ha "accostato" a Maria Elena Boschi . Lui ha replicato dicendo che i soli boschi che frequenta son quelli dove si raccolgono i funghi (Valtaro). Sarà poi così vero che frequenta solo quei "B"oschi? Certo è, che Nicola, ex portiere della Nazionale dei Sindaci, è un gran bel figo, o no? Chissà, che da cosa non nasca cosa! Rido.. azz, se rido!

nicola cesari va nei boschi nicola cesari va nei boschi

 

 

ByManso e Bymansospia - (foto sotto) - Cesari ospite del Manso a Teleducato qualche anno fa. Si riconoscono oltre al Manso, il procuratore Giovanni Bia e Gianmarco Bozzia bandiera della Valtarese e grande compagno di merende (a base di funghi) di Nicola Cesari. Mancano i "Boschi", ma a quelli ci ha pensato Dagospia.... rido! 

 

Ps: a parte le battute, ma non c'è proprio nessuno in quel di Parma che può confermare la storia di Nicola con Maria Elena Boschi? Mmmmmmmmmm.....mmmmmmmm....mmmmm

nicola cesari nicola cesari nicola cesari in tv nicola cesari in tv nicola cesari nicola cesari maurizio lupi maria elena boschi 1 maurizio lupi maria elena boschi 1 maria elena boschi su chi ph massimo sestini maria elena boschi su chi ph massimo sestini maria elena boschi , marco bonometti e francesco boccia maria elena boschi , marco bonometti e francesco boccia maria elena boschi su chi ph massimo sestini 1 maria elena boschi su chi ph massimo sestini 1 maria elena boschi su chi ph massimo sestini maria elena boschi su chi ph massimo sestini benedetto zacchiroli nicola cesari benedetto zacchiroli nicola cesari nicola cesari sindaco di sorbolo nicola cesari sindaco di sorbolo nicola cesari renziano nel pd nicola cesari renziano nel pd nicola cesari nicola cesari nicola cesari nicola cesari nicola cesari va nei boschi nicola cesari va nei boschi nicola cesari con alessia nicola cesari con alessia nicola cesari sindaco sorbolo nicola cesari sindaco sorbolo MARIA ELENA BOSCHI MARIA ELENA BOSCHI maria elena boschi maria elena boschi maria elena boschi foto di bacco (4) maria elena boschi foto di bacco (4) bonaccini accanto a nicola cesari bonaccini accanto a nicola cesari bonaccini con nicola cesari bonaccini con nicola cesari nicola cesari con sciarpa fendi nicola cesari con sciarpa fendi nicola cesari con matteo salvini nicola cesari con matteo salvini

 

Condividi questo articolo

politica

"SAREMO IN PIAZZA A ROMA CON LE SARDINE” - SIMONE DI STEFANO DI CASAPOUND: “VEDIAMO SE VOGLIONO DAVVERO CAMBIARE LE COSE ANCHE SE HO I MIEI DUBBI. SECONDO ME SARÀ UNA PIAZZA DI RAGAZZI SISTEMATI, SENZA TROPPI PROBLEMI, NON CI TROVEREMO GENTE DELLA PERIFERIA ROMANA - UNA COSA CHE C’È DI BUONO DELLE SARDINE È VOLER CAMBIARE LA NARRAZIONE, IN UNA NAZIONE IN CUI SI PARLA SOLO DI ODIO, DI IMMIGRATI, DI RAZZISMO, ANTIRAZZISMO. BISOGNA SPOSTARE L’ATTENZIONE: QUI SERVE UN LAVORO STABILE, UNA CASA DI PROPRIETÀ, POTERSI FARE UNA FAMIGLIA”

SALVINI INDAGATO PER I VOLI DI STATO: "POSSIBILE ABUSO D’UFFICIO". VERIFICHE SU 35 VIAGGI – ARRIVA UN ALTRO MESSAGGIO AL “CAPITONE” DOPO L’INCHIESTA SUL TESORO DELLA LEGA E L’IPOTESI DEI PM DI GENOVA DI OPERAZIONI SOSPETTE ANCHE CON SALVINI SEGRETARIO - LA CORTE DEI CONTI AVEVA GIUDICATO ILLEGITTIMI I VOLI DI STATO (MA AVEVA ARCHIVIATO LA PRATICA NON RAVVISANDO ALCUN DANNO ERARIALE) - ORA LA PROCURA DI ROMA TRASMETTE LA RICHIESTA AL TRIBUNALE DEI MINISTRI PROPONENDO DI SVOLGERE APPROFONDIMENTI

VE LA RICORDATE LA REGOLETTA ''CHI DESTABILIZZA QUESTO GOVERNO, SARÀ DESTABILIZZATO''? È IL PRINCIPIO SU CUI SI FONDA IL CONTE-BIS, E RENZI NE STA AVENDO UNA BELLA CUCCHIAIATA, AMARA E INDIGESTA. ORA PERDE LA TESTA CONTRO I GIORNALISTI, MA IL SUO PROBLEMA È IL ''DEEP STATE'', E IN PARTICOLARE QUELLE SEGNALAZIONI DELL'ANTIRICICLAGGIO DI BANKITALIA CHE HANNO SVELATO I DETTAGLI DEI SUOI PRESTITI E BONIFICI. LA STESSA BANKITALIA GUIDATA DA QUEL VISCO CHE LUI VOLEVA CACCIARE IN MALO MODO - PS: PER SALVINI LE COSE NON VANNO MEGLIO. L'INCHIESTA SU GALLI E' COINVOLTO…