ARRIVA L’ESERCIZIO PROVVISORIO? – CAOS AL SENATO. LA COMMISSIONE BILANCIO NON CONCLUDE L’ESAME DELLA MANOVRA, CHE ANDRÀ IN AULA SENZA MANDATO AL RELATORE – OPPOSIZIONI SUL PIEDE DI GUERRA: “EMERGENZA DEMOCRATICA” - DOPO IL VIA LIBERA DI BRUXELLES, LA LEGGE DI BILANCIO VA VOTATA ENTRO LA FINE DELL’ANNO, ALTRIMENTI…

-

Condividi questo articolo

Sergio Rame per www.ilgiornale.it

 

MATTEO SALVINI LUIGI DI MAIO GIUSEPPE CONTE MATTEO SALVINI LUIGI DI MAIO GIUSEPPE CONTE

Il Senato piomba nel caos. Dal momento che la commissione Bilancio di Palazzo Madama, infatti, non ha ancora concluso l'esame della manovra economica, il testo sarà inviato in Aula senza il mandato al relatore. Una scelta che ha messo sul piede di guerra le opposizioni. I senatori piddì hanno abbandonato i lavori con il capogruppo Andrea Marcucci che parla apertamente di "'emergenza democratica".

 

conte salvini di maio conte salvini di maio

La commissione Bilancio non ha mai avviato le votazioni sui 700 emendamenti segnalati e i lavori sono andati avanti per giorni tra stop and go, prima in attesa dell'esito della trattativa con la Commissione europea e poi del pacchetto di modifiche presentato dal governo solo nella tarda serata di ieri.

luigi di maio giuseppe conte matteo salvini giovanni tria luigi di maio giuseppe conte matteo salvini giovanni tria

 

La conferenza dei capigruppo di Palazzo Madama ha stabilito che al termine della discussione generale sul provvedimento, che è iniziato oggi pomeriggio, il governo presenterà il maxi emendamento alla legge di Bilancio. Quindi ci saranno la discussione generale sulla fiducia che si concluderà intorno alle 22, la chiama e il voto il cui esito è atteso intorno alla mezzanotte..

 

"Il fatto è che comunque mancano pochi giorni alla fine dell'anno e vi è il rischio a questo punto di andare in esercizio provvisorio", ha spiegato il presidente della Commissione Bilancio, Daniele Pesco, al termine della seduta.

luigi di maio giuseppe conte matteo salvini giovanni tria luigi di maio giuseppe conte matteo salvini giovanni tria

 

"È una cosa che noi non vogliamo, preferiamo rispettare la Costituzione e andare in Aula senza relatore e votare un maxi emendamento che comprende tutta la legge di bilancio, tutte le modifiche fatte alla Camera, tutte le cose su cui c'era una buona partecipazione anche da parte delle opposizioni in Commissione Bilancio". Una posizione che, però, ha mandato su tutte le furie le opposizioni. "Siamo pronti a stare nelle aule del Parlamento anche a Natale", ha dichiarato il capogruppo di Fratelli d'Italia in commissione Bilancio, Andrea De Bertoldi, mentre il Pd lasciava i lavori in polemica con l'esecutivo gialloverde.

andrea marcucci (1) andrea marcucci (1) andrea marcucci (2) andrea marcucci (2)

 

Condividi questo articolo

politica

“LA SEQUELA DI INSULTI CHE CONTE MI HA RIVERSATO MI HA COLPITO” - SALVINI A RADIODUE: “CAPISCO CHE PER QUALCUNO LA POLTRONA VALGA PIÙ DEL RAPPORTO UMANO MA IO NON SAREI MAI RIUSCITO A FARE QUELLO CHE HA FATTO DI MAIO - L'ACCORDO DI MALTA SUI MIGRANTI E’ UNA SÒLA E IL MINISTRO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE FIORAMONTI E' UN SIGNORE STRANO - ASIA ARGENTO? IL DIBATTITO CON LEI MI HA FATTO PIACERE. CHIARA FERRAGNI E GIULIA DE LELLIS? NON E' CHE SOLO A SINISTRA SONO IN GRADO DI SCRIVERE LIBRI O FARE FILM"