COME MAI, IERI, MADAMA BOSCHI SPARIVA OGNI DUE MINUTI IN BAGNO? VESCICA DEBOLE? MONTEZUMA GALOPPANTE? MACCHÈ: OGNI VOLTA CHE QUALCUNO FACEVA BUH, LA MINISTRA SPARIVA IN BAGNO A RIFERIRE A RENZI…

E’ accaduto dopo le 15, ossia durante la riunione della capigruppo in sala Pannini, al primo piano di palazzo Madama, dove si dibatteva (ovviamente) il calendario del Senaticidio…

Condividi questo articolo


DAGOREPORT

 

maria elena boschi 4 maria elena boschi 4

E dove spariva ieri madama Boschi dopo le 15, ossia durante la riunione della capigruppo in sala Pannini, al primo piano di palazzo Madama, dove si dibatteva (ovviamente) il calendario del Senaticidio? In bagno. Ogni due minuti. Per la precisione: nel bagnetto «riservato alle onorevoli senatrici», quello con tanto di boiserie in vecchio stile, contiguo all’ingresso della stanza occupata dagli operatori tv. Vescica debole? Montezuma galoppante? Macchè: filo diretto con Renzi. Ogni volta che qualcuno faceva buh, la ministra spariva in bagno. A riferire.

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY

politica

MA QUALE NUOVO ULIVO, E’ UN CRISANTEMO! - ROMANO PRODI BOCCIA L’ALLEANZA PD-M5S: “BISOGNA DISCUTERE DI PROGRAMMI E PUNTI PERCHÉ SI STA RIMESCOLANDO TUTTO. NON C'È PIÙ IL CAMPO LARGO, C'È UN CAMPO SENZA RECINTI CHE VA RIDISEGNATO DI NUOVO” - PERSINO IL MORTADELLA, GRANDE DIFENSORE DEL MAGGIORITARIO, HA CAPITO CHE SERVE UNA LEGGE ELETTORALE PROPORZIONALE: “TUTTO È MEGLIO DEL ROSATELLUM, ANCHE UN PROPORZIONALE CON PREFERENZE CHE ALMENO DÀ UN MINIMO DI POTERE ALL'ELETTORE”

IL CAMPO LARGO E’ DIVENTATO UN CAMPO MINATO! DOPO L’ESPLOSIONE DEL M5S, SI SPACCA ANCHE IL PD SULL'ALLEANZA CON I GRILLINI – FRANCESCHINI, APPOGGIATO DA BONACCINI E MARCUCCI, INFILZA ZINGARETTI SUL PESO DELLE CORRENTI E AVVISA IL MOVIMENTO: RESTI NELLA MAGGIORANZA DEL GOVERNO DRAGHI. ALTRIMENTI ADDIO ALLEANZA CON I DEM - NON LA PENSANO COSÌ GLI ZINGARETTIANI CHE CON IL M5S GOVERNANO LA REGIONE LAZIO, CHE HANNO BISOGNO DELL’ASSE CON I GRILLINI PER PROVARE A RICONQUISTARE LA PISANA…

IL PUGNO DURO AMERICANO CONTRO PECHINO E' GIA' FINITO - GLI USA POTREBBERO RIMUOVERE "A BREVE" ALCUNI DAZI DECISI DALLA PRESIDENZA TRUMP SULL'IMPORT DI BENI CINESI PER ALLEVIARE L’IMPENNATA DELL’INFLAZIONE - IL VICEPREMIER CINESE LIU HE HA AVUTO QUESTA MATTINA UN COLLOQUIO IN VIDEOCONFERENZA CON IL SEGRETARIO AL TESORO USA JANET YELLEN, "SU RICHIESTA DI QUEST'ULTIMA" - I DUE HANNO AVUTO UNO SCAMBIO “COSTRUTTIVO” SULLA STABILITÀ DELLE CATENE INDUSTRIALI E APPROVVIGIONAMENTO GLOBALI...

È STATA LA MANO DI CRISTINA – TERREMOTO IN ARGENTINA: SI È DIMESSO IL MINISTRO DELL'ECONOMIA MARTÍN GUZMÁN, AFFONDATO DAI CONTINUI ATTACCHI DELLA VICEPRESIDENTE, LA PLURIINDAGATA PER CORRUZIONE CRISTINA KIRCHNER, CHE PUNTA A TORNARE AL POTERE – ORA IL PAESE RISCHIA UN DEFAULT PEGGIORE DI QUELLO DEL 2001: IN QUESTI GIORNI L'ORMAI EX MINISTRO GUZMÁN AVEVA UN APPUNTAMENTO PER RINEGOZIARE CON IL FMI UN PRESTITO DA 2 MILIARDI DI DOLLARI – LA TERZA ECONOMIA DELL'AMERICA LATINA HA IL SECONDO TASSO DI INFLAZIONE PIÙ ALTO TRA LE GRANDI ECONOMIE, PARI AL 60%, IN CONTINUA CRESCITA…