CONTE, “LA CHEERLEADER DI DONALD TRUMP” – CORREVA L’ANNO 2018 E CONTE SPRUZZÒ DI SALIVA TRUMP PER "LE SUE PRESE DI POSIZIONI ESPRESSE CON CHIAREZZA" (SLURP!), PROCLAMATO L'ITALIA COME IL NUOVO "INTERLOCUTORE PRIVILEGIATO" DI WASHINGTON IN EUROPA (DOPPIO SLURP!), E DICENDO DI “ESSERE PERSONALMENTE DISPOSTO A DIFFONDERE IL VANGELO DI TRUMP” (SLURPISSIMO!) – POLITICO.COM DEFINÌ LA CONFERENZA STAMPA CONGIUNTA TRA I DUE “STRANA” CON TRUMP “CHE È SEMBRATO CONTENTO DELLA RARA OPPORTUNITÀ DI APPARIRE AL FIANCO DI UN LEADER MONDIALE CON ANCORA MENO ESPERIENZA DIPLOMATICA DI LUI”

-

Condividi questo articolo


LUGLIO 2018

https://europa.today.it/attualita/trump-conte-cheerleader.html

 

Conte trump Conte trump

“Giuseppe Conte cheerleader italiano di Donald Trump”. È questo il titolo che il giornale online statunitense Politico, nella sua pagina europea, ha riservato all'articolo sulla visita del presidente del Consiglio italiano negli Stati Uniti. Il quotidiano ha definito la conferenza stampa congiunta tra i due “strana” con il presidente americano “che è sembrato contento della rara opportunità di apparire al fianco di un leader mondiale con ancora meno esperienza diplomatica di lui”.

 

conte trump conte trump

“A differenza di altri leader europei”, come la cancelliera tedesca Angela Merkel, il presidente francese Emmanuel Macron e il primo ministro olandese Mark Rutte“che hanno usato le loro conferenze stampa con Trump per evidenziare i disaccordi politici”, Conte “ha applaudito Trump che rivendicava grandi trionfi, dal G7 in Quebec, al Summit Nato e fino al vertice con il presidente russo Vladimir Putin a Helsinki”, ha evidenziato David M. Herszenhorn, il corrispondete dal Bruxelles del giornale.

 

CONTE TRUMP CONTE TRUMP

Inoltre il giornalista ha sottolineato il fatto che Conte ha “elogiato” Trump per "le sue prese di posizioni espresse con chiarezza", proclamato l'Italia come il nuovo "interlocutore privilegiato" di Washington in Europa, e dicendo di “essere personalmente disposto a diffondere il vangelo di Trump, in particolare sulla questione delle spese della Nato”. "Sarò, personalmente, il portatore del messaggio, e cercherò di far capire anche agli altri queste posizioni", ha detto il “messaggero” Conte.

CONTE TRUMP CURRICULUM CONTE TRUMP CURRICULUM giuseppe conte donald trump 7 giuseppe conte donald trump 7 giuseppe conte donald trump 15 giuseppe conte donald trump 15 giuseppe conte donald trump 14 giuseppe conte donald trump 14 giuseppe conte donald trump 13 giuseppe conte donald trump 13 giuseppe conte donald trump 11 giuseppe conte donald trump 11 giuseppe conte donald trump 1 giuseppe conte donald trump 1 conte trump conte trump GIUSEPPE CONTE DONALD TRUMP GIUSEPPE CONTE DONALD TRUMP giuseppe conte donald trump 8 giuseppe conte donald trump 8

 

 

Condividi questo articolo

politica

“ABBIAMO DELLE PSICOPATOLOGIE, CI VORREBBE UN NEUROLOGO” – GRILLO SPEDISCE I GRILLINI DALLO STRIZZACERVELLI PARLANDO IN MEMORIA DI GIANROBERTO CASALEGGIO: “FACCIAMO CAMBIAMENTI. GENTE CHE SE NE VA, GENTE CHE TORNA, GENTE CHE VA NEI GRUPPI MISTI, STRA-MISTI, GENTE CHE HA DELLE RIVOLUZIONI CULTURALI, DEI MANCAMENTI DI INTELLIGENZA” – L’ELEVATO STOPPA L'IDEA DI UN CAMBIO DI SIMBOLO VOLUTA DA CONTE CHE VIENE ASPETTATO AL VARCO DELLE COMUNALI DI OTTOBRE DA RAGGI E DI BATTISTA…

SUPERSCAZZO TRA GIORGETTI E IL RIGORISTA SPERANZA SULLE RIAPERTURE: "NOI DELLA LEGA RAPPRESENTIAMO CERTI MONDI ECONOMICI, TU CHI RAPPRESENTI?" – LA MEDIAZIONE DI DRAGHI FA CANTARE VITTORIA A SALVINI: “MI PORTO A CASA QUESTE RIAPERTURE” - LA PROSSIMA RISSA SARA’ SUL RECOVERY PLAN. TRA LETTA E SALVINI ORMAI È GUERRA APERTA. MA NON SOLO. DRAGHI DEVE FARE 500 NOMINE CHE RIDISEGNANO IL POTERE ITALIANO (RAI, CASSA DEPOSITI E PRESTITI, FERROVIE, ANAS, INVIMIT E VIA DICENDO) E TRA I PARTITI DI MAGGIORANZA SI È SCATENATA LA GUERRA A CHI È PIÙ FORTE…