FLASH! – IL “CUCÙ” DI SEBASTIANO MESSINA: “’IO NON SONO IN QUELLA COOP, MA APPROFONDIRÒ TUTTO COME DEPUTATO’, HA DETTO ABOUBAKAR SOUMAHORO A ‘PIAZZAPULITA’. IMMAGINIAMO LA SCENA, CON LUI CHE SPEGNE LA TV DEL TINELLO E DICE ALLA SUOCERA E ALLA MOGLIE: ‘SONO L'ONOREVOLE SOUMAHORO, DOVETE DIRMI TUTTO’. E QUELLE CHE SCOPPIANO A RIDERE, PERCHÉ COME DEPUTATO LUI NON HA NESSUN POTERE D'INDAGINE SULLA COOP. INVECE CE L'HA, ECCOME, COME FAMILIARE. LA FRASE GIUSTA ERA DUNQUE UN'ALTRA: ‘APPROFONDIRÒ TUTTO COME GENERO’”

-

Condividi questo articolo


 

Condividi questo articolo

politica

I "KAMICAZZONI" DELLA MELONI - L'"IDEOLOGO" SOTTOSEGRETARIO ALLA PRESIDENZA FAZZOLARI ATTACCA LA BANCA D'ITALIA. IL PRESIDENTE DEL SENATO LA RUSSA TRA IL SERIO E IL FACETO SE LA PRENDE CON IL CAPO DELLO STATO. CROSETTO INVOCA "IL MACHETE" PER DISBOSCARE GLI ALTI RAMI DELLA BUROCRAZIA. URSO TRATTA CON I BENZINAI E QUELLI SCIOPERANO LO STESSO. SONO I CAMPIONI DEL "TIRO ALLA GIORGIA". MIRANO, TIRANOE CENTRANO LA PREMIER-BERSAGLIO. A CUI TOCCA DALL'INDOMANI METTERSI PAZIENTEMENTE A RAMMENDARE…"

RENZI, SEGNATI QUESTA: “LA SATIRA È ESPRESSIONE DI LIBERTÀ DEMOCRATICA E UN UOMO POLITICO DEVE SEMPRE TOLLERARLA” – MATTEUCCIO PERDE LA CAUSA E DOVRÀ RISARCIRE CON 42MILA EURO MARCO TRAVAGLIO PER IL CELEBRE ROTOLO DI CARTA IGIENICA CON SOPRA LA FACCIA DELL’EX PREMIER COMPARSO IN DIRETTA TV ALLE SPALLE DEL DIRETTORE DEL FATTO - RENZI AVEVA CHIESTO 500MILA EURO PER DANNI. IL TRIBUNALE GLI HA DATO TORTO ACCUSANDOLO ANCHE DI AVER ABUSATO DELLO STRUMENTO PROCESSUALE – COSA DICE LA CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA: "LA SATIRA AI POLITICI E' L'ANIMA DELLA DEMOCRAZIA" - VIDEO