FLASH! - "NON SONO UN BURATTINO". DRAGHI SCOGLIONATISSIMO: IL  "PATTO DELLA LASAGNA" CHEZ BETTINI NON ESISTE (MARIOPIO AL COLLE, FRANCO A PALAZZO CHIGI) - FRANCO PREMIER NON HA AUTOREVOLEZZA PER UNA MAGGIORANZA COSI' RISSOSA. E POI: CHI PARLA CON MACRON, URSULA, SCHOLZ? NEI PROSSIMI GIORNI, L'AUT-AUT DI DRAGHI: SE SI VA AVANTI COSI, IO VI SALUTO. HO ACCETTATO L'INCARICO SOLO PER SALVARE IL MIO PAESE IN STATO D'EMERGENZA
(ENRICO LETTA SI BEN GUARDATO DI ANDARE A LUCIDARE LA PANTOFOLA DI BETTINI, ORMAI MEJO DI LUCHERINI COME PRESS-AGENT DI SE STESSO, IMPEGNATO A FAR VEDERE CHE CONTA ANCORA)  

Condividi questo articolo


 

Condividi questo articolo

politica

“È RENZI CHE SI DOVREBBE VERGOGNARE, SE SAPESSE COS’È LA VERGOGNA” - TRAVAGLIO SMONTA RENZI CHE HA RIFILATO UNA RICOSTRUZIONE INESATTA DELLA CARRIERA DI SCARPINATO: “NON HA MAI SEGUITO NÉ L’INCHIESTA NÉ IL PROCESSO TRATTATIVA STATO-MAFIA (ERA PG DI CALTANISSETTA E POI DI PALERMO), COME HA DETTO RENZI. E A PROPOSITO DELLE ‘STRANE FREQUENTAZIONI CON PALAMARA’, NELLE MIGLIAIA DI CHAT FRA PALAMARA E CENTINAIA DI MAGISTRATI, NON NE RISULTA NEPPURE UNA CON SCARPINATO, DI CUI PALAMARA (CON ALTRI) PARLAVA MALISSIMO…”

COINQUILINI D’ITALIA - GIOVANNI DONZELLI E ANDREA DELMASTRO DELLE VEDOVE, STRIGLIATI DALLA MELONI, CONDIVIDONO UNA CASETTA NEL CENTRO DI ROMA. È LÌ CHE IL SOTTOSEGRETARIO ALLA GIUSTIZIA AVREBBE PASSATO LE INTERCETTAZIONI RISERVATE SU ALFREDO COSPITO – LA BATTUTA DI UN AMICO DI ENTRAMBI: “IN POLITICA C’È GENTE CHE SI È DIMESSA PER CASE CON VISTA SUL COLOSSEO, GENTE CHE È FINITA IMPELAGATA DENTRO LE AFFITTOPOLI DI SUPER-APPARTAMENTI E VOI 2 NEI GUAI PER DIVIDERE LE SPESE DI UN APPARTAMENTINO COME 2 FUORISEDE”

RAZZISMO AL CONTRARIO – L’AVIAZIONE MILITARE INGLESE, LA “RAF”, È STATA ACCUSATA DI DISCRIMINARE I MASCHI BIANCHI. PUR DI ARRUOLARE PERSONE DI COLORE (IN PARTICOLARE DONNE) I MILITARI BRITANNICI HANNO LASCIATO A TERRA PILOTI MERITEVOLI LA CUI UNICA COLPA ERA QUELLA DI NON APPARTENERE A QUALCHE MINORANZA – QUESTA POLITICA, SECONDO LA COMMISSIONE PARLAMENTARE DELLA DIFESA INGLESE: “RISCHIAVA DI AVERE UN IMPATTO MATERIALE SULLA PERFORMANCE OPERATIVA DELLA RAF” (E AL CREMLINO SE LA RIDONO…)