LA LEZIONE DI SANNA MARIN A PACIFINTI E CACADUBBI (ALLA CONTE): “QUANDO FINISCE LA GUERRA? IL MODO PER USCIRNE È CHE LA RUSSIA LASCI L’UCRAINA. QUESTA È LA SOLA STRADA PER PORRE FINE AL CONFLITTO” – IL VIDEO IN CUI LA PREMIER FINLANDESE SBATTE LA PORTA IN FACCIA A FILOPUTINIANI E ALLA PSEUDO-DIPLOMAZIA: “MI PARE COSÌ SCONTATO CHE LA RUSSIA DEBBA ANDARSENE DALL’UCRAINA, CHE ALTRO?” - VIDEO

-

Condividi questo articolo


Giada Oricchio per iltempo.it

 

sanna marin sanna marin

Lapidaria, determinata Sanna Marin. Durante un incontro con la stampa, la prima ministra della Finlandia ha risposto senza tentennamenti a una domanda sull’invasione dell’Ucraina da parte della Russia. In un video virale su Twitter (via @rikhardhusu), si sente un giornalista chiederle:

 

“Ma quale potrebbe essere la via d’uscita da questa guerra?” e la premier con espressione dura, anzi ferma e ferrea ha risposto: “Come possiamo uscire dal conflitto? Il modo per uscirne è che la Russia lasci l’Ucraina. Questa è la sola strada per porre fine alla guerra. Grazie”. Poi un mezzo sorriso sbuffato come a dire “mi pare così scontato che la Russia debba andarsene dall’Ucraina, che altro?”.

 

sanna marin sanna marin

 In poche parole, Sanna Marin ha chiuso la porta in faccia ai filoputiniani e alla pseudo diplomazia. Ha ribadito che esiste un aggressore, la Russia di Putin, e un aggredito l’Ucraina di Zelensky e che c’è stata una grave quanto inaccettabile violazione dei diritti di uno Stato sovrano. Poco dopo l’invasione del Paese di Kiev, la più giovane capo di governo del mondo, preoccupata per la sicurezza della Finlandia (il confine con la Federazione russa è lungo 1.340 km, nda) ha rotto la tradizionale neutralità chiedendo l’adesione alla Nato.

 

In un’intervista ai quotidiani italiani spiegò la decisione: “Diventare membri dell’Alleanza atlantica significa che se veniamo attaccati, gli alleati interverranno in nostra difesa come prevede l’art.5 dello Statuto, ma è anche nostra responsabilità aiutare gli altri in caso di un attacco.

 

PUTIN ZELENSKY PUTIN ZELENSKY

Abbiamo buone capacità difensive, spendiamo già più del 2% del nostro Pil per la difesa e per decenni abbiamo investito molto per la nostra sicurezza proprio a causa del vicino grande e aggressivo che abbiamo ai nostri confini. Spero che l’arma nucleare non sia usata. Sarebbe una violazione di ogni diritto e regola internazionale, come del resto lo è la guerra che la Russia ha scatenato in Ucraina”.

sanna marin sanna marin sanna marin balla con sabina sarkka sanna marin balla con sabina sarkka le amiche di sanna marin in topless le amiche di sanna marin in topless SANNA MARIN MEME SANNA MARIN MEME sanna marin avvinghiata a uno sconosciuto in un club di helsinki 3 sanna marin avvinghiata a uno sconosciuto in un club di helsinki 3 sanna marin in discoteca sanna marin in discoteca SANNA MARIN ACCERCHIATA DA UOMINI SANNA MARIN ACCERCHIATA DA UOMINI sanna marin avvinghiata a un uomo in un club di helsinki sanna marin avvinghiata a un uomo in un club di helsinki sanna marin avvinghiata a un uomo in un club di helsinki 2 sanna marin avvinghiata a un uomo in un club di helsinki 2 sanna marin con il marito markus raikkonen sanna marin con il marito markus raikkonen SANNA MARIN SI SCUSA DOPO I VIDEO E LE FOTO DELLE AMICHE IN TOPLESS SANNA MARIN SI SCUSA DOPO I VIDEO E LE FOTO DELLE AMICHE IN TOPLESS sanna marin sanna marin sanna marin sanna marin

 

Condividi questo articolo

politica

L’ARMAGEDDON NELLA LEGA È VICINO: LE REGIONALI IN LOMBARDIA RISCHIANO DI TUMULARE IL CARROCCIO – I BOSSIANI STAREBBERO PER CREARE UN NUOVO GRUPPO AL CONSIGLIO REGIONALE, CHE POTREBBE DIVENTARE UNA LISTA ELETTORALE. PER SOSTENERE FONTANA O LA MORATTI? I RIBELLI ORMAI IN ROTTA CON SALVINI ANDREBBERO SUBITO CON “MESTIZIA”. GLI ALTRI, ANCHE IN CASO DI APPOGGIO A FONTANA, SI CONTERANNO PER IMPANARE E FRIGGERE IL “CAPITONE”. MORALE DELLA FAVA: LA SCISSIONE, O PRIMA O DOPO IL VOTO, È CERTA…