MAGARI ALLA PROSSIMA PANDEMIA NON CI FAREMO TROVARE COMPLETAMENTE IMPREPARATI - A SIENA NASCERÀ UN SUPER CENTRO PER LA LOTTA CONTRO I VIRUS E PURE IL NOTO VIROLOGO ITALO AMERICANO ANTHONY FAUCI HA PROMESSO AL MINISTRO SPERANZA IL SUO AIUTO - LA SCELTA DELLA CITTÀ TOSCANA È DOVUTA ANCHE AL FATTO CHE QUI LAVORA RINO RAPPUOLI, UNO DEI PRINCIPALI SCIENZIATI DEI VACCINI AL MONDO, CHE GUIDA LA RICERCA DELLA MULTINAZIONALE GSK - PER L'HUB ANTIPANDEMICO VERRANNO STANZIATI 360 MILIONI FINO AL 2026…

-

Condividi questo articolo


Estratto dell'articolo di Michele Bocci per “la Repubblica

 

roberto speranza e anthony fauci roberto speranza e anthony fauci

Un hub antipandemico che potrà contare su 360 milioni di euro di finanziamenti e con il quale collaborerà anche Anthony Fauci. Il noto virologo italo americano, tra l'altro consulente della Casa Bianca, ieri ha dato la sua disponibilità al ministro alla Salute Roberto Speranza, che si trova negli Usa a collaborare con la nuova struttura, che nascerà a Siena.

 

rino rappuoli rino rappuoli

«Ci fa molto piacere, perché consideriamo Fauci una delle principali personalità a livello mondiale nella lotta alla pandemia», dice il ministro. Fauci, attraverso il programma vaccini del Nih, il National institute of allergy and infectious disease statunitense potrebbe facilitare la produzione di vaccini in Italia mettendo a disposizione del nostro Paese competenze della sua struttura.

 

rino rappuoli rino rappuoli

È stata la Finanziaria ad indicare in Siena la città dove nascerà l'hub. La scelta è legata al fatto che qui opera uno dei principali scienziati dei vaccini al mondo, Rino Rappuoli. Da tempo a capo della ricerca della multinazionale Gsk, da un paio d'anni collabora con Tls, cioè Toscana life sciences.

 

Si tratta di una fondazione pubblica che proprio con l'aiuto del ricercatore ha isolato un anticorpo monoclonale anti Covid. Il farmaco, sul quale si sono riposte molte speranze, non ha mai concluso l'iter autorizzativo e la ricerca si è arenata. Il valore del gruppo di Rappuoli però non è stato messo in discussione, anzi, è stato rilanciato con l'idea di coinvolgere lo scienziato nell'hub antipandemico, del quale diventerà il direttore quando, a breve, andrà in pensione dalla multinazionale.

 

il virologo americano anthony fauci 2 il virologo americano anthony fauci 2

Nella legge Finanziaria si crea intanto la fondazione "Biotecnopolo" di Siena, che dovrebbe raccogliere tutte le realtà che si muovono nel settore di scienze della vita. L'ha voluta il segretario del Pd Enrico Letta, che in città si è presentato alle suppletive della Camera nell'autunno scorso.

 

I membri fondatori sono i ministeri alla Salute, allo Sviluppo Economico, all'Economia e dell'Università, oltre a Tls, che è legata alla Regione Toscana. Le risorse messe in campo sono 9 milioni quest' anno, 12 l'anno prossimo e 16 il successivo.

 

Il grosso dei soldi però viene stanziato per l'hub antipandemico, che sarà parte del Biotecnopolo e avrà appunto 360 milioni fino al 2026.

 

Continua a leggere su:

https://www.repubblica.it/cronaca/2022/05/03/news/a_siena_un_super_centro_per_la_lotta_alle_pandemie_e_fauci_promette_aiuto-348012365/

 

Condividi questo articolo

politica

DAGONEWS! - GIORGIA MELONI DOMANI PARTIRÀ ALLA VOLTA DI BRUXELLES PER IL CONSIGLIO EUROPEO, A CUI PARTECIPERÀ ANCHE ZELENSKY - GIORGIA SI RITROVERA' IN POSIZIONE ISOLATA AL TAVOLO DELLE TRATTATIVE, DOVE A CAPOTAVOLA CI SONO MACRON E SCHOLZ, E HA CERCATO UNA SPONDA NEL PREMIER SPAGNOLO SANCHEZ CHE HA RISPOSTO CON FREDDEZZA: NON HA DIMENTICATO L’INTERVENTO DELLA PREMIER ALL’EVENTO ELETTORALE DELL’ULTRADESTRA DI VOX - DAI MIGRANTI ALL'HUB DEL GAS, PASSANDO PER IL FONDO SOVRANO, I TEMI CALDI SU CUI GIORGIA FINIRA' IMPANATA E FRITTA...