LA MASCHERINA IN BOCCA! SALVINI HA CAPITO TUTTO DEL CORRETTO USO DELLA PROTEZIONE E NON PERDE OCCASIONE PER RICORDARCELO - A “DIMARTEDÌ” IL CAPITONE SI E’ TOLTO LA MASCHERINA SCATENANDO PROTESTE E IRONIE DEI TELESPETTATORI SUI SOCIAL – IL BOTTA E RISPOSTA STRACULT CON FLORIS – VIDEO

-

Condividi questo articolo

 

Filippo Limoncelli per blitzquotidiano.it

 

Matteo Salvini, ospite a DiMartedì, si è messo in bocca la mascherina. Il tutto in diretta tv. Una scena che ben presto è diventata virale, e molto criticata, sui social.

salvini salvini

 

Prima di essere intervistato da Floris, le telecamere lo hanno ripreso dietro le quinte intento ad ascoltare l’intervento di Massimo Giannini sulla crisi politica in corso. In attesa di entrare in studio, Matteo Salvini prima si è tolto la mascherina e poi l’ha messa in bocca in modo da avere le mani libere e consultare alcuni fogli. Pochi secondi che non sono sfuggiti a tanti telespettatori, che hanno condiviso l’immagine sui social criticando l’uso scorretto del dispositivo.

 

Salvini e l’uso della mascherina

Non è la prima volta che il capo della Lega dimostra di non badare troppo alle regole da seguire contro il contagio. Tempo fa, sempre a DiMartedì, fu protagonista di un botta e risposta con il conduttore. Salvini disse a Floris  se poteva togliersi la mascherina per parlare con una signora, ma il conduttore gli ricordò come non era possibile farlo se non si rispettava il distanziamento fisico.

 

Salvini si toglie la mascherina e la mette in bocca, il tutto in diretta tv a DiMartedì Salvini si toglie la mascherina e la mette in bocca, il tutto in diretta tv a DiMartedì

Un altro episodio che vide protagonista Salvini fu ad agosto, al mercato di Forte dei Marmi. Il leader della Lega, a passeggio senza mascherina, fu avvicinato da Lucia Tanganelli, un’oncologa dell’ospedale San Luca di Lucca, che gli chiese proprio dove fosse il suo dispositivo di protezione. Salvini replicò: “Siamo all’aria aperta”. Ma la dottoressa lo ammonì: “C’è un assembramento, il Covid è una cosa seria”.

salvini floris salvini floris salvini floris salvini floris salvini salvini

 

Condividi questo articolo

politica

L'OPA OSTILE DI CONTE E GRILLO SUL PD - I DUE PUNTANO A UNA SCISSIONE DEM PER "ASSIMILARE" GLI SCONTENTI - TRA GLI EX RENZIANI IL SOSPETTO E' CHE GLI EX DS FINISCANO PER MOLLARE I DEM E AGGREGARSI ALL'AVVOCATO DI PADRE PIO - IL PIANO DI GRILLO E CONTE CREARE UN MOVIMENTO "VERDE", SUL MODELLO TEDESCO, PER ENTRARE NEL PARTITO SOCIALISTA EUROPEO - SEGRETERIA POLITICA RIDOTTA ALL'OSSO, METTENDO FUORI GIOCO I GALLETTI GRILLINI E DAVIDE CASALEGGIO - LA PROMESSA DI TOGLIERE IL DIVIETO DEL TERZO MANDATO PER DARE UN FUTURO A DI MAIO E AI GOVERNISTI…

“SE ZINGARETTI ADESSO FACESSE MARCIA INDIETRO SAREBBE PER IL PD LA SCIAGURA DELLE SCIAGURE” – CACCIARI SCATENATO: “O SI PASSA DA UN CONGRESSO DI RIFONDAZIONE OPPURE LE DICHIARAZIONI DEL SEGRETARIO SONO UN EPITAFFIO PER I DEM. NON È L’ULTIMA SPIAGGIA, È L’ESTREMA SPIAGGIA. PUÒ DARSI CHE ZINGARETTI SI CANDIDI A SINDACO DI ROMA, ANCHE SE MI SEMBRA DIFFICILE. L’OSPITATA DALLA D’URSO? GLI ATTEGGIAMENTI SNOB NEI CONFRONTI DI ALCUNI PROGRAMMI SE LI PUÒ PERMETTERE UNO COME ME CHE NON FA POLITICA”

CI RICHIUDONO IN CASA - SI VA VERSO IL LOCKDOWN IN TUTTA ITALIA NEL FINE SETTIMANA - SI PREVEDE LA CHIUSURA DI NEGOZI, BAR E RISTORANTI ANCHE IN FASCIA GIALLA (CHE ORA POSSONO RESTARE APERTI FINO ALLE 18) - LA CHIUSURA DEI GRANDI MAGAZZINI E DEI CENTRI COMMERCIALI, MA ANCHE DI ALCUNI NEGOZI, POTREBBE SCATTARE IN TUTTE QUELLE REGIONI (ANCHE IN FASCIA GIALLA E ARANCIONE) DOVE SI PREVEDE LA CHIUSURA DELLE SCUOLE - TORNA IN DISCUSSIONE LA RIAPERTURA DI CINEMA E TEATRI GIÀ FISSATA PER IL 27 MARZO…

BERLINGUER, PERDONALO PERCHE’ NON SA QUELLO CHE DICE (E CHE FA) – LA SARDINA IN CHIEF SANTORI DOPO LA FOTO DA ACCAMPATO CON TANTO DI SCARPA PUZZOLENTE IN BELLA VISTA SOTTO IL RITRATTO DI BERLINGUER INGRANA LA RETROMARCIA: “LA FOTO IN TENDA NON L’ABBIAMO SCATTATA AL NAZARENO MA A CASA DI UN’AMICA. E LA MANIFESTAZIONE IN TEMPI DI PANDEMIA? DEL TUTTO LEGALE. AVEVAMO FATTO I TAMPONI - IL PD E’ TOSSICO. LASCIAMO CHE I MORTI SEPPELLISCANO I LORO MORTI” (A SANTO’, POSA IL FIASCO)