PICCONATE SU CONTE! - RENZI: ''IL DPCM NON RIDUCE I CONTAGIATI, MA AUMENTA I DISOCCUPATI. NON POGGIA SU DATI SCIENTIFICI MA SULLE ANSIE DI ALCUNI MINISTRI PREOCCUPATI''. PARLA DI SPERANZA? - RINCARA LA DOSE: ''FOMENTA LE TENSIONI SOCIALI DI UN PAESE DIVISO TRA GARANTITI E NON'' - INVECE MARCUCCI DEL PD CHIEDE UNA VERIFICA DI MAGGIORANZA AL PREMIER: ''DEVE VALUTARE, LEI E NON ALTRI, SE I SINGOLI MINISTRI SONO ADEGUATI ALLE EMERGENZE CHE STIAMO VIVENDO''

-

Condividi questo articolo

 

1. "IL DPCM NON RIDUCE I CONTAGIATI, MA AUMENTA I DISOCCUPATI". L'AFFONDO DI RENZI

RENZI CONTE RENZI CONTE

AGI - Il dpcm "è tecnicamente sbagliato perché non poggia su dati scientifici, ma sulle ansie di alcuni ministri preoccupati". Lo afferma Matteo Renzi in un'intervista a la Repubblica. Secondo il leader di Italia viva si tratta di "un decreto che non riduce il numero dei contagiati, ma aumenta il numero dei disoccupati. Fomenta le tensioni sociali di un Paese diviso tra garantiti e non, crea un doppio binario sui ristori economicamente insostenibile nel medio periodo" tanto che l'utilità del decreto dal punto di vista sanitario è ancora "tutta da dimostrare, mentre è certo sia dannoso a livello economico e sociale".

 

andrea marcucci matteo renzi 1 andrea marcucci matteo renzi 1

"Preoccuparsi dei cinema e dei teatri senza aver fatto funzionare trasporti e tamponi è umiliante", taglia corto l'ex premier. Quanto all'obiezione che possa essere già troppo per evitare un nuovo lockdown, Renzi risponde che "questo dovrebbero dircelo i tecnici, con i numeri chiari e documenti inoppugnabili" e invita il premier Conte ad "abbandonare la superficialità e il populismo. E mettere in campo la Politica, quella con la P maiuscola" anche perché "continuare a dire no al Mes è masochismo, non ideologia" e sinceramente, chiosa Renzi, "non capisco la sponda che Gualtieri sta dando ai 5 Stelle su questo", tantopiu' che "a metà 2021 il mondo ricomincerà a girare a mille: dovremo essere pronti. Per questo serve il Mes, per questo serve il Recovery fund", conclude il leader Iv.

 

 

2. GOVERNO:MARCUCCI,A CONTE CHIEDO VERIFICA DI MAGGIORANZA

andrea marcucci e graziano delrio arrivano al quirinale 1 andrea marcucci e graziano delrio arrivano al quirinale 1

(ANSA) - "Deve valutare, lei e non altri, se i singoli ministri sono adeguati alle emergenze che stiamo vivendo e sempre a lei chiedo la verifica, visto quello che si legge, della tenuta della maggioranza".  Lo ha detto il senatore e capogruppo del Pd Andrea Marcucci durante le dichiarazioni in replica all'intervento del premier al senato.

 

Condividi questo articolo

politica

ATTENTI, GHEDINI È NERVOSO! - “SUL SITO DAGOSPIA È APPARSO UN ARTICOLO DOVE SI PROSPETTA FALSAMENTE DI UN MIO ASSERITO INTERVENTO SULLA DECISIONE DEL PRESIDENTE BERLUSCONI IN MERITO AL VOTO SUL MES - È RISIBILE OLTRE CHE DIFFAMATORIO PROSPETTARE UNA MIA SUDDITANZA NEI CONFRONTI DEL SEN. SALVINI O UNA CONTRAPPOSIZIONE CON IL DR. LETTA - IL CONTINUO TENTATIVO DI CREARE DISSIDI ALL’INTERNO DI FORZA ITALIA PER EVIDENTEMENTE FAVORIRE ALTRI È DAVVERO DIVENUTO INTOLLERABILE E DIFFAMATORIO E AGIRÒ NELLE SEDI COMPETENTI”

LE MANI IN TASK (FORCE) – ENZINO AMENDOLA NON LO DICE CHIARAMENTE MA TRA LE RIGHE FA CAPIRE COSA PENSA DELLA CARICA DEI 300 TECNICI DI CONTE: “SERVE UN SOGGETTO ESECUTORE VELOCE, EFFICACE E CON NORME BEN CHIARE” – LA MAGGIORANZA LITIGA SUI 6 MANAGER CHE DOVRANNO GUIDARE I PROGETTI: IL PD VORREBBE PERSONALITÀ DI SPICCO PROVENIENTI DALLA GRANDE IMPRESA, PALAZZO CHIGI FRENA (NON BISOGNA OSCURARE IL RE SÒLA “GIUSEPPI”) – I MINISTERI BATTONO CASSA E HANNO GIÀ CHIESTO 600 MILIARDI, MA BISOGNA SCENDERE A 209