ROMA CALIBRO 9 – INTERCETTATA NELLA CAPITALE UNA BUSTA CON UN PROIETTILE INDIRIZZATA A SALVINI – IL COMMENTO DEL MINISTRO: “NON MI FANNO PAURA E NON MI FERMO. CONFIDO NELLA SOLIDARIETÀ DI MILIONI DI ITALIANI PERBENE” – DENTRO NON C’ERA NESSUN MESSAGGIO NÉ RIVENDICAZIONE. IL PACCO HA INSOSPETTITO GLI INVESTIGATORI PER…

-

Condividi questo articolo

Da www.adnkronos.com

 

 

SALVINI FUCILE 1 SALVINI FUCILE 1

Una busta con un proiettile calibro 9 indirizzata al ministro dell'Interno e vicepremier Matteo Salvini è stata intercettata al centro di smistamento Postale di Roma, a piazzale Ostiense, ed è stata sequestrata dagli artificieri della polizia di Stato. Il pacco ha insospettito gli investigatori per l’assenza dell’annullo postale e di un mittente. Nessun messaggio né sigle di rivendicazione.

 

SALVINI E LA PISTOLA AD ACQUA SALVINI E LA PISTOLA AD ACQUA

"Non mi fanno paura e non mi fermo - ha commentato il ministro Salvini - Più che da una politica spesso ipocrita, confido nella solidarietà di milioni di italiani perbene che si esprimeranno con il voto di domenica". Poi è tornato sulla vicenda da Gioia del Colle, nel Barese: "Se pensano di spaventarmi hanno trovato l'uomo sbagliato"

SALVINI FUCILE SALVINI FUCILE

 

Condividi questo articolo

politica

E ORA CONTE CHE S'INVENTA? - PIU' SMENTISCE, PIÙ S'INCARTA, E PIÙ LE IENE LO SBRANANO: ECCO LA PARCELLA (UNICA!) PAGATA PER LE PRESTAZIONI RESE INSIEME AD ALPA. PER UN INCARICO CHE I DUE RICEVETTERO PRIMA DEL CONCORSO IN CUI IL PREMIER DIVENNE PROFESSORE ORDINARIO (ANCHE GRAZIE AL SUO 'MAESTRO' IN COMMISSIONE) - SI TRATTA DI QUELL'INTERESSE ECONOMICO COMUNE CHE RENDEREBBE IL SUO CONCORSO NULLO? PER LE ''IENE'' LA PROVA È LAMPANTE: ''CONTE DICE CHE NON SI FECE PAGARE, MA NEL PROGETTO DI PARCELLA CI SONO LE PRESENZE IN UDIENZA. E IN UDIENZA ANDÒ SOLO LUI!''