VISSANI INSACCA RENZI: ''VOTERÒ SALVINI, RENZI È UN VISCIDO, UN QUAQUARAQUÀ. MOLTO MEGLIO LA MOGLIE, PIÙ SERIA. GENTILONI INADEGUATO' - LO STORICO CUOCO DI D'ALEMA NON VOTA MANCO PER GRASSO E IL SUO PARTITO: ''A LUI PIACE LA GRANDE COALIZIONE E A ME GLI INCIUCI NON PIACCIONO. SALVINI È PIÙ A SINISTRA''

-

Condividi questo articolo

 

Da 'La Zanzara - Radio24'

 

“Renzi è un viscido, uno che gioca sporco un quaquaraquà. Molto meglio la moglie, più seria. Non voterò assolutamente per il Pd. Grasso? A lui piace la grande coalizione, l’inciucio e a me gli inciuci non piacciono. Gentiloni è inadeguato a fare il presidente del Consiglio”. Così Gianfranco Vissani, storico cuoco di Massimo D’Alema, a La Zanzara su Radio 24. Per la prima volta, confessa Vissani, non voterà per la sinistra:  “Questa volta voto a destra, voto Salvini. Bisogna votare Salvini che si mette in mezzo tra Berlusconi e Renzi. E poi è più a sinistra di Renzi, è molto a sinistra “.  

VISSANI VISSANI renzi su chi e salvini su oggi renzi su chi e salvini su oggi MATTEO RENZI SALVINI QUIZ MATTEO RENZI SALVINI QUIZ GENTILONI GRASSO GENTILONI GRASSO vissani dalema vissani dalema

 

Condividi questo articolo

politica

DAGONOTA - MATTARELLA SBAGLIA DELEGANDO AL PARLAMENTO LA RIFORMA DI UN CSM PIOMBATO IN UNA FOGNA A CIELO APERTO CON LE INTERCETTAZIONI DI PALAMARA - SE LO SCIOGLIMENTO DEL CSM SAREBBE UN ATTO AUTORITARIO, IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA PUÒ PERMETTERSI INVECE DI ESSERE AUTOREVOLE USANDO LA SUA “MORAL SUASION” PER FAR DIMETTERE INTANTO IL VICEPRESIDENTE DEL CSM DAVID ERMINI. GLI ALTRI CONSIGLIERI SEGUIRANNO E, UNA VOLTA VENUTO A MENO IL NUMERO LEGALE DEI COMPONENTI, AVRÀ CAMPO LIBERO PER UNA RIFORMA CHE “CONTRIBUISCA A RESTITUIRE APPIENO ALL'ORDINE GIUDIZIARIO IL PRESTIGIO E LA CREDIBILITÀ INCRINATI”