AGNELLI ALLO SPIEDO! È PRONTA IN PROCURA A TORINO LA RICHIESTA DI RINVIO A GIUDIZIO NELL'INCHIESTA SUI CONTI DELLA JUVENTUS. IL PROVVEDIMENTO RIGUARDA ANDREA AGNELLI E QUASI TUTTE LE ALTRE PERSONE CHE NELLE SCORSE SETTIMANE AVEVANO RICEVUTO L'AVVISO DI CHIUSURA INDAGINI – ELKANN CHIUDE I RUBINETTI: “LA JUVE NON HA BISOGNO DI NUOVO CAPITALE” – INTANTO ANDREA AGNELLI ROMPE IL SILENZIO: "LA JUVE E’ PIÙ FORTE DI CHIUNQUE LA GUIDI"

-

Condividi questo articolo


ANDREA AGNELLI MEME BY GNENTOLOGO ANDREA AGNELLI MEME BY GNENTOLOGO

 (ANSA) È pronta in procura a Torino la richiesta di rinvio a giudizio nell'inchiesta sui conti della Juventus. Il provvedimento riguarda Andrea Agnelli e quasi tutte le altre persone che nelle scorse settimane avevano ricevuto l'avviso di chiusura indagini: la posizione di alcuni è stata stralciata in vista di una probabile richiesta di archiviazione.

 

Juventus: Elkann, non ha bisogno di nuovo capitale

 (ANSA) "Juventus non ha bisogno di nuovo capitale". Lo ha detto l'amministratore delegato di Exor John Elkann rispondendo alle domande degli analisti finanziari. "La situazione è molto chiara - ha aggiunto - così come la direzione verso cui proseguire". "Juventus - ha sottolineato - avrà un nuovo consiglio di amministrazione presieduto da un professionista di qualità come Gianluca Ferrero, un valido direttore generale e un allenatore molto forte". "Il calcio - ha spiegato - è un settore di valore e pensiamo che con gli ingredienti che ha Juventus abbia la capacità di diventare una società di valore ancora maggiore rispetto a quello che ha oggi".

ANDREA AGNELLI E JOHN ELKANN ANDREA AGNELLI E JOHN ELKANN

 

 

 

AGNELLI

Da gazzetta.it

Per la prima volta da quando sono state ufficializzate le dimissioni del Consiglio d'Amministrazione della Juventus, filtrano delle dichiarazioni dell'ex presidente della Juventus. Secondo l'Ansa, infatti, Andrea Agnelli avrebbe parlato ad alcuni senatori durante un evento fissato tempo allo Juventus Club Parlamento: "La Juventus è più grande di ogni uomo che la potrà mai guidare". E poi, soprattutto: "È stata una scelta assunta di comune accordo con John Elkann".

meme juventus meme juventus

 

A dare un parere esterno è stato invece il senatore di Fratelli d'Italia Roberto Speranzon a Rai Radio1, ospite di Un Giorno da Pecora: "L'ho visto dieci minuti fa - le parole del parlamentare -. Era agguerrito e di buonumore, ha detto che in un club ci sono momenti positivi e momenti meno belli, ma era sereno". Con una precisazione finale: "Andrea Agnelli non è stato accolto da applausi, ha fatto solo la sua relazione".

ANDREA AGNELLI LAPO ELKANN MEME JUVENTUS ANDREA AGNELLI LAPO ELKANN MEME JUVENTUS andrea agnelli andrea agnelli ultrà juve striscione contro andrea agnelli ultrà juve striscione contro andrea agnelli meme juventus nedved agnelli meme juventus nedved agnelli

 

Condividi questo articolo

media e tv

PILLOLE DI GOSSIP! "IL PORTAFOGLI SI PUÒ CAMBIARE, MA ALL'IGNORANZA UMANA NON C'È RIMEDIO", EZIO GREGGIO CAZZIA CHI SOSTIENE CHE LA FIDANZATA ROMINA PIERDOMENICO STIA CON LUI SOLO PER SOLDI: “PURTROPPO LA MAMMA DEI CRETINI È SEMPRE INCINTA E VEDO CHE A ALCUNE PERSONE NASCERANNO PRESTO FRATELLI E SORELLE!" – DANA SABER VS IL “GF VIP”, LA GUERRA FEDEZ-JACOBS, LA DE FILIPPI PUNTA SU EMMA E DI MARTINO, IL TOTO-CONCORRENTI PER L’ISOLA (ANCORA GEGIA?) - UN FAN CHIEDE A CHECCO ZALONE: “PUÒ FARE UN SELFIE CON MIA MOGLIE CHE È INCINTA?” L’ATTORE RISPONDE: “VA BENE. MA NON SONO STATO IO”

politica

business

cronache

sport

cafonal

TENETEVI SALDI. TRATTENETE IL RESPIRO. GOVERNATE LO SHOCK. ROMA GODONA ESISTE E RESISTE. E SI SOLLAZZA AL FESTONE DI SANDRA CARRARO, STARRING PUPO CHE GORGHEGGIA CON MARA VENIER, BRU-NEO VESPA CHE TRILLA IL RITORNELLO DI “GELATO AL CIOCCOLATO, DOLCE E UN PO’ SALATO…”, MENTRE NICOLINO PORRO AGITA I PIEDINI. SCUTRETTOLA SENZA UNA CURVA FUORI POSTO MARIA ELENA BOSCHI. NON FA RIDERE, FA IMPRESSIONE ADRIANO ARAGOZZINI. INTORNO BOLGIA E PIGIA PIGIA DI PARTY-GIANI - CERTO, UN FESTONE ULTRA-CAFONAL, SPENSIERATO E GAUDENTE, MA PRIVO DELLA CILIEGINA CHE FA OGGI DI UN PARTY UN EVENTO: UN COLLEGAMENTO CON ZELENSKY DA KIEV SOTTO LE BOMBE... – VIDEO STRACULT!

viaggi

salute

INOCULATI PER BENE – È POLEMICA NEGLI USA PER LA DECISIONE DI PFIZER E MODERNA DI PORTARE IL COSTO DELLA SINGOLA DOSE DI VACCINO ANTI-COVID SUL LIBERO MERCATO A 130 DOLLARI, QUANDO IL COSTO STIMATO DI PRODUZIONE È DI 2,85 DOLLARI – MAURO MASI: “L’ANNUNCIO DI BIDEN NEL MAGGIO 2021 AL WTO DI ‘NON VOLER PROTEGGERE LA PROPRIETÀ INTELLETTUALE PER I VACCINI’ È RIMASTO LETTERA MORTA. AD OGGI, NULLA È CAMBIATO RISPETTO A TRE ANNI FA, PRIMA DELLA PANDEMIA, E IL TEMA RESTA IRRISOLTO”