APPENDE IL GATTO FUORI DAL BALCONE COME SE FOSSE UNA MUTANDA! E’ ACCADUTO A FIRENZE: DUE RAGAZZI FILMANO LA SCENA E CHIAMANO LA POLIZIA. L’UOMO SAREBBE STATO DENUNCIATO PER MALTRATTAMENTI ALL’ANIMALE - IL26ENNE DOPO AVER LEGATO IL GATTO CON LA PETTORINA LO AVREBBE SCAGLIATO NEL VUOTO PER FUTILI MOTIVI...

-

Condividi questo articolo


Da blitzquotidiano.it

 

gatto appeso fuori dal balcone firenze gatto appeso fuori dal balcone firenze

Avrebbe appeso un gatto fuori dal balcone legandolo con la pettorina: denunciato per maltrattamenti animali. L’uomo sarebbe stato  denunciato in seguito alla segnalazione di due ragazzi della zona che avrebbero  documentato la sua malefatta con delle riprese amatoriali con il telefonino.

 

Firenze, ragazzo di 26 tortura gatto appendendolo fuori dal balcone  con una pettorina

Stando alla ricostruzione de lanazione.it, un ragazzo di 26 anni di Firenze, avrebbe legato un gatto con la pettorina e lo avrebbe scagliato nel vuoto per futili motivi. Ovviamente l’animale sarebbe rimasto traumatizzato in seguito a questo gesto così becero.

 

Ma l’uomo non l’avrebbe fatta franca perché sarebbe stato incastrato da due ragazzi residenti nella sua stessa zona. Una volta accortosi del fatto, avrebbe filmato il suo insano gesto con i loro telefonini. Poi sarebbe andati a denunciarlo.

 

 

gatto gatto

Come conclude lanazione.it, in questa maniera un 26enne sarebbe  stato identificato e denunciato dalla polizia per maltrattamento di animali. L’episodio sarebbe  accaduto nella giornata di giovedì poco prima delle 20 a Firenze, in un condominio nei pressi del parco delle Cascine.

 

Nella casa del 26enne, originario della Cina, gli agenti avrebbero  trovato sia il gatto che un coniglio, entrambi affidati al servizio veterinario della Asl Toscana Centro.

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

UN BEL BOTIN PER ORCEL - L’EX PRESIDENTE DI UBS AXEL WEBER E IL CAPO DELLA BANCA SVIZZERA, MARK SHELTON, HANNO TESTIMONIATO DAVANTI AI GIUDICI DI MADRID SUL CASO DEI BONUS NON PAGATI DAL BANCO SANTANDER AD ANDREA ORCEL. I DUE NON HANNO POTUTO CHE CONFERMARE CIÒ CHE AVEVANO GIÀ DETTO PIÙ VOLTE, CIOÈ CHE UBS AVEVA AVVISATO IL SANTANDER CHE NON AVREBBERO PAGATO LORO QUEI BONUS - ORCEL ORA INCASSERÀ IL DOVUTO, SI PARLA DI 76 MILIONI DI EURO. E ANA BOTIN? GLI AZIONISTI POTRANNO CONFERMARE UN PRESIDENTE SMENTITO DI FRONTE A TUTTO IL MONDO?

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute