IL BARCA VA A FONDO: “RAMBO” KOEMAN HA LE ORE CONTATE, MA LA TOPPA POTREBBE ESSERE PEGGIO DEL BUCO – LA SCONFITTA CONTRO IL BENFICA HA FATTO INCAZZARE I VERTICI BLAUGRANA, CHE AVREBBERO ORGANIZZATO UNA RIUNIONE ALLE 4 DEL MATTINO PER DISCUTERE IL FUTURO DEL TECNICO - NON SI ESCLUDE UN ESONERO NELLE PROSSIME ORE: IL SOGNO PER LA PANCHINA RIMANE L’EX CAPITANO BLAUGRANA XAVI, MA TRA LE ALTERNATIVE SI VALUTA ANCHE IL CT DEL BELGIO ROBERTO MARTINEZ, JOACHIM LOEW E ANDREA PIRLO…

-

Condividi questo articolo


ronald koeman ronald koeman

Da www.corrieredellosport.it

 

Ormai Ronald Koeman ha le ore contate. Il ko di ieri a Lisbona contro il Benfica lascia il Barcellona a zero nel girone di Champions dopo due giornate e rischia di mettere fine all'esperienza del tecnico olandese sulla panchina blaugrana. 

 

laporta koeman laporta koeman

In Spagna parlano di una riunione d'emergenza alle 4 del mattino, al rientro dal Portogallo, fra il presidente Joan Laporta, il vice Rafa Yuste, il ds Mateu Alemany ed Enric Masip, braccio destro dello stesso Laporta. Non è così certo che Koeman possa essere ancora al timone del Barcellona sabato al Wanda Metropolitano, contro l'Atletico Madrid. 

 

Ieri sera il tecnico olandese si è preso la responsabilità della sconfitta, ma ha sottolineato anche di avere il sostegno della squadra.

 

xavi xavi

SOGNO XAVI

Non è da escludere un esonero nelle prossime ore, con una soluzione ad interim per la sfida ai colchoneros (Jordi Cruyff, Capellas o Sergi i nomi che circolano attualmente) in attesa di individuare il sostituto dell'allenatore olandese. 

 

Il sogno per la panchina rimane Xavi Hernandez, attualmente alla guida dell'Al Sadd in Qatar: leggenda blaugrana da calciatore, una filosofia di gioco sulla scia di Cruyff e Guardiola, l'ex centrocampista sarebbe la soluzione ideale anche se la scarsa esperienza e il legame con Font, candidato alla presidenza del Barcellona sconfitto da Laporta, potrebbero ostacolare il suo ritorno.

 

ROBERTO MARTINEZ ROBERTO MARTINEZ

IDEA PIRLO

Piace anche Robert Martinez, ct del Belgio, e nelle ultime ore è spuntato anche il nome di Andrea Pirlo, disoccupato dopo la sua prima stagione da allenatore alla Juventus. L'idea stuzzica Laporta, sarebbe una scommessa alla Rijkaard o alla Guardiola, ma la mancanza di un 'pedigree cruyffista' suscita qualche perplessità nell'ambiente catalano. 

 

ANDREA PIRLO ANDREA PIRLO

Se è vero infatti che Pirlo è stato un grande calciatore e può avere un futuro luminoso in panchina, oltre ad avere un costo accessibile in termini di ingaggio, dall'altro lato la formazione tattica italiana e le difficoltà emerse nella sua unica stagione bianconera vengono viste come un handicap. 

LOEW LOEW

 

In ballo anche i nomi di Oscar Garcia, giocatore del Barcellona durante l'era Cruyff e oggi allenatore del Reims, e Joachim Loew. L'ultima parola, ad ogni modo, spetterà a Laporta: il presidente sa che quella del prossimo allenatore sarà la decisione che segnerà il suo mandato e non vuole commettere errori.

 

Condividi questo articolo

media e tv

DIGERITO IL CASO DELLA PACCA SUL CULO A GRETA BECCAGLIA, E' IL MOMENTO DI FARSI UNA DOMANDA: MA PERCHE' LE GIORNALISTE SPORTIVE SO' TUTTE PIN UP? COSA C'ENTRANO L'AVVENENZA, LA SENSUALITA', LE TETTE RIGONFIE CON L'INFORMAZIONE? - LE BONONE VENGONO "USATE" PER ALZARE L'AUDIENCE E IL LORO CORPO E' UN'ESCA PER TELE-PIPPAROLI - VOLETE FARE UNA BATTAGLIA CONTRO IL MASCHILISMO E IL SESSISMO? IMPEDITE ALLE TV DI SFRUTTARE LA GNOCCA PER FARE ASCOLTI E VEDIAMO QUANTE DI QUESTE ACUTISSIME "GIORNALISTE" RIUSCIRANNO A FARE CARRIERA ALTROVE...

politica

business

LA TIM E’ TUTTA UN QUIZ NEL PENTOLONE BOLLE LA SCELTA DA PARTE DI TIM DEGLI ADVISOR CHE DOVRANNO ESAMINARE L’OFFERTA DI KKR. IL RUOLO DELLA CONSIGLIERA ILARIA ROMAGNOLI, EX ROTHSCHILD. MA DIRANNO LA LORO ANCHE ASSOGESTIONI E SALVATORE ROSSI, EX BANKITALIA, CHE CI TIENE ALLA SUA POLTRONA DI PRESIDENTE (CHE SARÀ SEMPRE DI NOMINA GOVERNATIVA) E SA BENE CHE IL TRIO GIORGETTI, COLAO E FRANCO È FILO AMERICANO. DOPODICHÉ I DUE PIANI INDUSTRIALI DI VIVENDI E KKR, AMBEDUE CON LO SCORPORO TIM SERVIZI E TIM RETE, ANDRANNO ALL’ATTENZIONE DEL GOVERNO – IL DUELLO BOLLORÈ-MACRON – BUM! PARE CHE ILIAD STIA TRATTANDO CON VODAFONE…

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute