#CAMBIAMOILCALCIO - ELEZIONI FIGC, TOMMASI IN CAMPO CON UNA CAMPAGNA SOCIAL: “CANDIDATO UNICO? C’E’ ANCORA TEMPO” – E LANCIA LA PROPOSTA: “LE SECONDE SQUADRE IN LEGA PRO” – IL NUMERO 1 DELL’ASSOCALCIATORE RICEVE L’APPOGGIO DI ULIVIERI (ASSO-ALLENATORI)- LE MOSSE DI GRAVINA (LEGA PRO) E SIBILIA (DILETTANTI)

-

Condividi questo articolo


1 - PRESIDENZA FIGC, È LA SETTIMANA DECISIVA CANDIDATI E ALLEANZE: TUTTO ANCORA POSSIBILE

tommasi tommasi

Alessandro Catapano per “la Gazzetta dello Sport”

 

Finora, si è scherzato. Oggi, assisteremo a qualche scaramuccia. Nei prossimi giorni, ne vedremo delle belle. Sarà una settimana cruciale per il futuro del calcio italiano. Anzi, meglio: l'ultima settimana disponibile per provare a costruire qualcosa di solido. Sabato sera, quando anche l'assemblea della Dilettanti avrà indicato il proprio candidato alla presidenza federale, sapremo con certezza quanti saranno i contendenti e di quanto peso elettorale saranno accreditati.

 

Le possibilità che il 29 gennaio si presenti un solo autorevole candidato, forte di un consenso largo e trasversale, sono ormai molto ridotte. A meno che non torni in pista un nome capace di mettere insieme i due poli, società e componenti tecniche: un identikit alla Abodi, peraltro ancora in attesa che si perfezioni la sua nomina al Credito Sportivo.

tommasi tommasi

 

SCHERMAGLIE

Oggi, nel Consiglio federale con cui la Figc riapre i battenti dopo la sosta natalizia, Ulivieri, Nicchi e Balata - che non hanno gradito l'esclusione dal vertice a tre organizzato dall' Aic venerdì - interverranno proprio per perorare la causa dalla candidatura unica.

Damiano Tommasi ci prova. Da un mese abbondante lavora per rafforzarsi, innanzitutto nel suo mondo.

 

Ha coinvolto alcuni autorevolissimi colleghi: campioni, che hanno smesso di recente e che sono ancora in attività, ma anche nomi illustri tra gli allenatori. Sono i suoi sponsor, soprattutto tra le società. Ha aperto un filo diretto con il popolo social, che non vota ma fa opinione: mossa astuta (ma un po' populista) annunciare di voler inserire nel programma le tre proposte più gettonate tra i tifosi.

RENZO ULIVIERI RENZO ULIVIERI

 

Non ha ancora perso le speranze di convincere Gravina o Sibilia, consapevole che «basterà» riuscirci con uno per far desistere l'altro. Ma l'impresa è ardua: il presidente della Lega Pro, che in queste ore non ha risparmiato a Tommasi frecciate velenose su tempi e modi della sua discesa in campo, proverà fino all'assemblea di venerdì a chiudere un accordo con il leader della Lnd, il quale prima di fare qualunque mossa aspetta l'assemblea di dopodomani in Serie A, che - peraltro - difficilmente fornirà indicazioni precise.

 

SPETTATORE

gravina gravina

Giovanni Malagò resta alla finestra. Consapevole che con tre candidati di minoranza, quello escluso dal ballottaggio (previsto dal 4° scrutinio) possa far mancare i propri voti ai due concorrenti rimasti in gara, di fatto rendendo molto molto complicata l'elezione di un presidente.

 

2 - FIGC, TOMMASI: "LE SECONDE SQUADRE FRA LE PRIORITÀ DEL MIO PROGRAMMA"

Da http://www.sportmediaset.mediaset.it

 

Le big, Juventus in testa, lo chiedono da tempo. Damiano Tommasi, numero uno dell'Assocalciatori candidato alla presidenza Figc, è pronto ad accontentarle in caso di vittoria nella corsa all'eredità di Carlo Tavecchio. Nel suo programma, uno dei punti principali è la costituzione delle seconde squadre, le "squadre B". L'ipotesi è quella di introdurre le seconde squadre in sostituzione delle squadre di Lega Pro (Serie C, ndr) che non vengono ammesse al campionato.

 

tommasi tommasi

Ipotesi sondaggio social per le riforme da introdurre - "Lanciare un sondaggio sui social" per chiedere agli appassionati di calcio quali riforme vorrebbero venissero adottate dalla Figc è "un'idea che avevo da tanto tempo per aprire le porte della Federazione a quelli che non hanno diritto di voto. Un modo per riavvicinare forse quella che oggi è una delle federazioni che si è allontanata un po' dal pubblico".

 

"Candidatura unica? C'è ancora tempo" - Il 29 gennaio si vota e Tommasi crede sia ancora possibile trovare convergenza su un nome solo. "Ci sono ancora margini per una candidatura unica, ma deve essere un nome sui contenuti che rappresenti tutti, per questo mi sono candidato"  ha detto il presidente dell'Associazione italiana calciatori.

 

3 - FIGC, ULIVIERI, APPOGGIO A TOMMASI

sibilia tavecchio sibilia tavecchio

(ANSA) - "Io per primo in tempi non sospetti ho detto che se Tommasi si fosse candidato gli avremmo dato il nostro appoggio. Ora ci dovremo sedere attorno a un tavolo perché anche noi abbiamo le nostre richieste da fare". Così il presidente dell'Associazione italiana allenatori, Renzo Ulivieri, parlando della candidatura del numero uno Aic all'ingresso del consiglio federale di oggi.

MALAGO' SIBILIA MALAGO' SIBILIA

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

L’INSOSTENIBILE PESANTEZZA DEI NO VAX – MELANIA RIZZOLI ANALIZZA IL COSTO EMOTIVO DEI MEDICI CHE DEVONO LOTTARE CON CHI RIFIUTA LE CURE: “CIASCUN PAZIENTE RICOVERATO IN TERAPIA INTENSIVA COSTA DAI 2.800 AI 3.300 EURO. PECCATO CHE IN QUESTA LISTA DI PRESTAZIONI EFFETTUATE E ANDATE A BUON FINE NON SI POSSA INCLUDERE IL COSTO EMOTIVO, QUELLO DI STRESS, DI FATICA E DI CONFLITTUALITÀ MORALE DI TUTTO IL PERSONALE SANITARIO CHE HA CONTRIBUITO A GUARIRE QUEL MALATO RETICENTE, OSTINATO, IGNORANTE E INDUBBIAMENTE FORTUNATO…”