CI VEDIAMO DOPING - POSITIVA LA CAMPIONESSA PARALIMPICA MARTINA CAIRONI: FU PORTABANDIERA A RIO 2016 - L'AZZURRA, ORO SUI 100 PIANI ALLE OLIMPIADI DI LONDRA 2012 E A QUELLE BRASILIANE DI TRE ANNI FA, POSITIVA AD UNO STEROIDE ANABOLIZZANTE…

-

Condividi questo articolo

Da repubblica.it

 

martina caironi martina caironi

Martina Caironi positiva. Lo annuncia in una nota la Nado Italia. La seconda Sezione del Tna ha accolto la richiesta della Procura nazionale antidoping disponendo l'immediata sospensione dall'attività della 20enne lombarda, tesserata per la Fispes (Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali) e campionessa paralimpica sui 100 piani ai Giochi di Londra 2012 e Rio 2016 e argento nel lungo nell'edizione brasiliana dove è stata anche portabandiera della rappresentativa italiana, oltre a vantare nel suo personale palmares 5 titoli mondiali.

 

martina caironi martina caironi

La Caironi è risultata positiva al Clostebol metabolita, uno steroide anabolizzante, ad un "controllo fuori competizione effettuato dal Comitato Controlli Antidoping di Nado Italia il 17 ottobre 2019 a Bologna".

 

martina caironi martina caironi

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

“È COMODO CAVALCARE LA RABBIA PER RIPRENDERSI CONSENSO IN VISTA DEL REFERENDUM” – SENTITE COME LE CANTA A DI MAIO E CRIMI MARCO RIZZONE, IL DEPUTATO SOSPESO PER IL BONUS: “QUESTO TIRO AL PICCIONE MI DISGUSTA. MI PRENDO LE MIE RESPONSABILITÀ, MA VI METTO IN GUARDIA DA CHI VI STA GETTANDO FUMO NEGLI OCCHI. CHI PENSA DI INGANNARE IL POPOLO CON LA CACCIA ALLE STREGHE E IL POPULISMO FACILE NON HA CAPITO CHE I CITTADINI SONO PIÙ SVEGLI DI QUANTO SI PENSI” (SICURI FOSSE GRILLINO?)

business

MONTE DEI PEGNI – SEI MILIARDI E PASSA DELLO STATO NON SONO SERVITI A NIENTE: DOPO TRE ANNI IN MANO AL TESORO MPS STA MESSA PEGGIO DI PRIMA – A DIRLO SONO I CONTI SEMESTRALI PRESENTATI DAI VERTICI DI ROCCA SALIMBENI, CHE HANNO SPOSTATO IL RITORNO DELL’UTILE DI ALTRI TRE ANNI – E LA FONDAZIONE (EX AZIONISTA DI MAGGIORANZA) CHIEDE 3,8 MILIARDI DI RISARCIMENTO. ORA BISOGNA VENDERLA, MA A QUESTE CONDIZIONI CHI SE LA COMPRA? CONTATTI TRA IL SOTTOSEGRETARIO BARETTA E I FRANCESI DI BNP E CREDIT AGRICOLE 

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute