IBRA CRAC! TEGOLA SUL MILAN: LO SVEDESE SI È FATTO MALE IN ALLENAMENTO (SI TEME PER IL TENDINE D’ACHILLE) E RISCHIA UN LUNGO STOP. L'ATTACCANTE SVEDESE SI È FERMATO DURANTE UNO SCATTO E NELLE PROSSIME ORE SARÀ SOTTOPOSTO AGLI ESAMI PER CAPIRE L'ESATTA ENTITÀ DELL'INFORTUNIO...

-

Condividi questo articolo

Da sport.sky.it

 

ibra ibra

 

Il Milan ha ripreso gli allenamenti di gruppo, in attesa di capire quando inizierà il campionato. A conclusione della seduta, i rossoneri hanno giocato anche una partitella nel corso della quale è stato costretto a fermarsi Zlatan Ibrahimovic. L'attaccante è stato servito con un lancio e, nello scatto, ha sentito una forte fitta al polpaccio.

 

Lo svedese è rimasto a terra dolorante ed è stato trasportato negli spogliatoi con la macchinina e, dopo la doccia, è uscito zoppicando vistosamente. Ibra si era già fermato per un problema muscolare in quella zona tra gennaio e febbraio, ma riuscì a gestirlo bene e rientrare in tempo. Questa volta, però, l'infortunio sembra ben più grave.

ZLATAN IBRAHIMOVIC ZLATAN IBRAHIMOVIC ibrahimovic ibrahimovic

 

Si teme addirittura che sia coinvolto anche il tendine d'Achille, pericolo che il Milan spera di scongiurare presto. Zlatan Ibrahimovic sarà sottoposto immediatamente a degli esami, per capire l'esatta entità dell'infortunio. Ma tra il forte dolore nella zona del gemello e il timore del coinvolgimento del tendine d'Achille, c'è il serio rischio che il 39enne attaccante svedese sia costretto a uno stop anche abbastanza lungo.  

ibra ibra ibrahimovic ibrahimovic

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

BRAGANTINI REPLICA, DAGO RISPONDE – ‘’OBIETTO AL FATTO DI ESSER DIPINTO COME UOMO LEGATO AD UBI. HO DOVUTO PERFINO FAR CAUSA AD UBI. SEMMAI HO DEI LEGAMI PROFESSIONALI CON INTESA" – DAGO: ''A GIUDICARE DAL SUO ARTICOLO NON SI DIREBBE CHE LEI SI SIA LASCIATO IN MALO MODO CON UBI, ANZI SEMBRA CHE NE SUBISCA ANCORA IL RICHIAMO. EVIDENTEMENTE, NON HA MESSO UN SOLO MOTIVO FAVOREVOLE ALL’OPS DI INTESA SU UBI PROPRIO PERCHÉ HA DEI LEGAMI PROFESSIONALI ATTUALI, TRAMITE UNA SOCIETÀ DA LEI PRESIEDUTA, CON INTESA. ALTRIMENTI, QUALCHE MOTIVO FAVOREVOLE NON AVREBBE CERTO FATICATO A TROVARLO"

cronache

sport

SPROFONDO GIALLOROSSO – DURISSIMO J’ACCUSE DI GIANCARLO DOTTO: "DOPO ROMA-UDINESE SIAMO OLTRE LA VERGOGNA. QUESTA SQUADRA, QUESTA SOCIETÀ SONO ORMAI PEGGIO DI UN FILM HORROR. SOLO OGGI CI RENDIAMO CONTO DEI MIRACOLI CHE FECE SABATINI. DA QUANDO LO HA SCARICATO, LA ROMA È UNA LUPA ZOPPA. PALLOTTA E BALDINI SEMPRE PIÙ AVVINTI DI QUA E LA ROMA CON I SUOI TIFOSI SEMPRE PIÙ SMARRITI DI LÀ: DUE MONDI ORMAI INCONCILIABILI PROTESI SOLO A LIBERARSI L’UNO DELL’ALTRO. CHE FACCIANO IN FRETTA. L’AGONIA NON PUÒ DURARE PIÙ A LUNGO"

cafonal

CAFONALINO DELLE “STELLE CADENTI” - MAI TITOLO FU PIÙ AZZECCATO! ANNALISA CHIRICO PRESENTA IL SUO LIBRO ALLA CASINA VALADIER E CHI PARLA? MATTEO SALVINI! - IL 'CAPITONE' NON SA PIÙ CHE DIRE E LA BUTTA LÀ: “NON SONO DI DESTRA", POI DÀ DEL CRETINO A ZINGARETTI E RITRATTA SUBITO: “RITIRO L’AGGETTIVO” – "LA MELONI MANGIA CONSENSI? SE RIMANE NEL CENTRODESTRA VA BENE COSÌ” - LA CHIRICO INVECE BACIA E ABBRACCIA TUTTI: DAL PRESIDENTE DI HUAWEI ITALIA DE VECCHIS ALL’AMBASCIATORE DI ISRAELE DROR EYDAR E MALAGÒ...

viaggi

salute