VETTEL SPY – "LIBERO" LA BUTTA LI’: “CERTO FA STRANO CHE UN EX FERRARISTA ABBIA GIÀ FIRMATO PER UNA SCUDERIA CHE HA I MOTORI TEDESCHI DEI PRINCIPALI RIVALI DELLA ROSSA E CHE VADA A GUIDARE UNA VETTURA COL NOME DELL'AUTO PREFERITA DALLA SPIA 007 JAMES BOND (ASTON MARTIN). A PENSAR MALE, DICEVA QUALCUNO, SI FA PECCATO, MA SPESSO SI INDOVINA…”

-

Condividi questo articolo

Da liberoquotidiano.it

 

vettel vettel

"Il vantaggio che ha Mercedes ci sarà anche negli anni a venire, ma è una sfida entusiasmante per me. Voglio gareggiare per le prime posizioni e non lottare in fondo. E questo team vuole crescere"

 

Certo fa strano che un ex ferarrista come Vettel, che deve comunque completare la stagione con Maranello, abbia già firmato per una squadra che ha i motori tedeschi dei principali rivali della Rossa è che vada a guidare una vettura col nome dell'auto preferita dalla spia 007 James Bond (Aston Martin). A pensar male, diceva qualcuno, si fa peccato, ma spesso si indovina...

aston martin james bond aston martin james bond vettel stroll vettel stroll vettel vettel james bond no time to die 6 james bond no time to die 6 vettel vettel

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

LA ROMA TREMA, LO STADIO ORA E’ UN MIRAGGIO – IL PD SI SFILA, IL PROGETTO DEL NUOVO IMPIANTO A TOR DI VALLE SEMPRE PIU’ IN BILICO, LA RAGGI: “I DEM NON VOGLIONO LO STADIO. VIA LIBERA ENTRO NATALE” - IL CLUB GIALLOROSSO SI ASPETTAVA IN QUESTO MESE IL VIA ALL’ITER CHE DOVREBBE PORTARE ALL’APPROVAZIONE DELLA VARIANTE E DELLA CONVENZIONE URBANISTICA – LA SINDACA E’ ALLE PRESE CON UN MOVIMENTO SPACCATO E CON UN PD CHE PARTE DA UNA “POSIZIONE DI FORTE CONTRARIETA’”

cafonal

viaggi

salute