VOLA, “GIMBO”, VOLA! DOPO IL TITOLO OLIMPICO "GIMBO" TAMBERI CONQUISTA L’ORO NEL SALTO IN ALTO AGLI EUROPEI DI MONACO! L’AZZURRO PIAZZA IL SALTO DECISIVO A 2.30. LA DEDICA ALLA SUA FUTURA MOGLIE CHIARA BONTEMPI – POI "GIMBO", IN TRANCE AGONISTICA, PROVA A SUPERARE ANCHE I 2.32 CON IL BRANO DI GIANNA NANNINI "BELLO E IMPOSSIBILE" IN SOTTOFONDO, MA NON RIESCE NELL’IMPRESA – "ORA L'ADDIO AL CELIBATO. SE CONTINUERO' A LAVORARE CON MIO PADRE COME ALLENATORE? ORA VEDREMO" - MALAGO' GODE: "SEMPRE PIU' IN ALTO..." - VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

Da gazzetta.it

gimbo tamberi gimbo tamberi

Altra grandissima impresa di Gianmarco Tamberi: il campione olimpico dell'alto vince il titolo europeo a Monaco. Serata piovosa all'Olympiastadion: "Gimbo" si esalta e piazza il salto decisivo a 2.30, piegando la resistenza del tedesco Poyte e dell'ucraino Potsenko, fermi a 2.27. Subito eliminato a quota 2.18, invece, Marco Fassinotti.

 

ORA L'ADDIO AL CELIBATO"— Un addio al celibato con l'oro europeo del salto in alto al collo. Lo festeggerà nelle prossime ore Gianmarco Tamberi, a due settimane dalle nozze con Chiara: "La donna della mia vita". Il campione olimpico lo ha svelato ai microfoni di RaiSport, subito dopo aver vinto la gara dell'Europeo. "Venerdì vengono i miei amici, volevamo farlo con l'oro: finalmente un po' di relax", ha aggiunto Tamberi, che dopo aver vinto la gara è andata ad abbracciare la fidanzata in tribuna. "Se continuerò a lavorare con mio padre con allenatore? Ora vedremo", ha aggiunto l'azzurro, che ha prima rinunciato e poi riabbracciato la guida tecnica del papà.

 

 

 

BRAVO TORTU—   Bravo anche Filippo Tortu, che si qualifica per la finale dei 200 metri agli Europei di atletica a Monaco (in programma domani alle 21.20): l'azzurro ha vinto la propria semifinale col tempo di 20"29. Niente da fare, invece, per Eseosa Fostine Desalu (20"48) e per Diego Aldo Pettorossi (20"75). Splendida prova di Pietro Arese nei 1500: record personale (3'35"00) e podio sfiorato, chiude quarto a soli 12 centesimi dallo spagnolo Garcia che gli leva il bronzo.

gimbo tamberi gimbo tamberi

 

DONNE—   Grande soddisfazione anche nei 200 donne, con la Kaddari che centra la qualificazione alla finale con 23"06: Dalia, quarta nella seconda semifinale, deve soffrire attendendo i tempi della terza ed ultima, ma alla fine può saltare di gioia. Eliminata, invece, Irene Siragusa. Larissa Iapichino chiude al quinto posto la finale del lungo con 6.62. Nadia Battocletti nei 5000 si classifica al 7° posto correndo in 15'10"90.

 

gimbo tamberi gimbo tamberi gimbo tamberi gimbo tamberi gimbo tamberi gimbo tamberi

 

Condividi questo articolo

media e tv

“VORREI ESSERE GOVERNATO DA UNA PERSONA CHE NON DÀ DEL TU A BARBARA D'URSO (CE N'ERA UNO, L'HANNO DISARCIONATO)” – ALDO GRASSO: “SARÀ DIFFICILE, PERCHÉ I LEADER DEI PARTITI SI SONO ABBANDONATI A TONI CONFIDENZIALI. QUANDO LA POLITICA INSEGUE LA TV (CON L'APPORTO DEI SOCIAL) SUCCEDE CHE ANCHE LA POLITICA SI TRASFORMI NEL TRASH PIÙ COLLAUDATO. IL TRAVASO DAL POPULISMO TV A QUELLO POLITICO È STATO DEVASTANTE. NON SI GOVERNA CON IL ‘LIVE SENTIMENT’ NÉ CON IL TU. SI GOVERNA SOLO CON IL LEI, CON IL SENSO DI RESPONSABILITÀ NEI CONFRONTI DEI PROBLEMI REALI”

politica

business

cronache

sport

cafonal

LUCIO FOREVER – ARRIVA A ROMA LA MOSTRA ITINERANTE “LUCIO DALLA. ANCHE SE IL TEMPO PASSA” NEL DECENNALE DELLA SCOMPARSA DEL CANTAUTORE – ESPOSTI APPUNTI, DIARI, CAPPELLI, OCCHIALI, IL MITICO CLARINETTO, POSTER, DISCHI – ALLA PRESENTAZIONE CARLO VERDONE HA RICORDATO L’AMICIZIA NATA CON “BOROTALCO” E RENZO ARBORE HA RACCONTATO DI QUANDO, A 7 ANNI, HA FATTO DA BALIA  A DALLA: “SONO IL PIÙ ANTICO AMICO DI LUCIO. PER ME È STATO IL FIGLIO DELLA SIGNORA MELOTTI, LA MODISTA AMATA DA MIA MADRE...”

viaggi

salute