UNA PICCANTISSIMA ORGIA PROMUOVE AL MUSÉE D’ORSAY LA MOSTRA SUL “DIVINO” MARCHESE DE SADE - LA CURATRICE: “IL LIBERTINO SCRITTORE CI HA INSEGNATO CHE TUTTO HA ORIGINE DALLE NOSTRE PULSIONI, LIBERANDOCI DA OGNI PRESUPPOSTO MORALE” (VIDEO)

La mostra "Sade. Attaquer le soleil" aprirà al pubblico il 14 ottobre. Per promuoverla è stato diffuso un video dove corpi nudi e seducenti si contorcono, attorcigliati e abbracciati su uno sfondo nero. Alla fine la telecamera si allontana e rivela il titolo della mostra...

Condividi questo articolo

VIDEO - IL TRAILER DI “SADE. ATTAQUER LE SOLEIL”

 

 

Da http://news.artnet.com

 

marchese de sade musee d orsay 9 marchese de sade musee d orsay 9

Il Musée d'Orsay ospiterà una mostra sul marchese de Sade in un nuovo trailer promuovere la sua prossima mostra sul libertino letterario.

Sconcio, piccante, osè. Il video mostra un orgia di massa, con corpi di uomini e donne nudi e seducenti che si contorcono, attorcigliati e abbracciati in uno spazio vuoto completamente nero. Il ritmo piano a piano accelera, i movimenti e le espressioni si fanno frenetiche. Alla fine la telecamera si allontana e rivela la parola "SADE”, formata dai corpi ammassati.

marchese de sade musee d orsay 8 marchese de sade musee d orsay 8

Il museo parigino ha commissionato il video agli artisti David Freymond e Florent Michel. Dovevano creare un breve filmato per promuovere la mostra "Sade. Attaquer le soleil", che apre al pubblico il 14 ottobre.

marchese de sade musee d orsay 7 marchese de sade musee d orsay 7

“La grande rivoluzione di Sade è stata quella di averci mostrato che tutto si origina nelle nostre pulsioni e passioni", afferma la curatrice della mostra Annie Le Brun.

“L'opera del "Divino Marchese" rimette radicalmente in discussione i concetti di limite, proporzione ed eccesso, nonché le nozioni di bellezza, bruttezza, sublime e l'immagine stessa del corpo. Egli libera definitivamente lo sguardo da ogni presupposto religioso, ideologico, morale e sociale”.

 

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute