APRITE GLI OCCHI E GODETEVI LE INCREDIBILI FOTO DI REUBEN WU, CHE NEL DESERTO DI SALE DELLA BOLIVIA HA USATO UN DRONE A LED PER CREARE IMMAGINI UNICHE AL MONDO - AUMENTANDO L'ESPOSIZIONE, GIOCANDO CON LE GEOMETRIE, I FASCI DI LUCE SONO SOSPESI NEL CIELO E ILLUMINANO UN PAESAGGIO EXTRATERRESTRE. VOLETE PROVARCI ANCHE VOI? ECCO QUELLO CHE VI SERVE (SPOILER: UN SACCO DI SOLDI) - VIDEO

-

Condividi questo articolo

reuben wu 9 reuben wu 9

DAGONEWS

 

Reuben Wu è un fotografo e artista visuale che ha realizzato delle immagini straordinarie nel deserto di sale della Bolivia. Unendo la tecnologia dei droni a led con quella delle macchine fotografiche più avanzate (la sua XT di phase one, compagnia danese, ha 150 megapixel e costa 57mila dollari), è riuscito a catturare le scie di luce lasciate dai droni come se fossero disegni geometrici nel cielo terso del deserto, giocando con l'esposizione.

 

 

reuben wu 8 reuben wu 8 reuben wu 7 reuben wu 7 reuben wu 1 reuben wu 1 reuben wu 2 reuben wu 2 reuben wu 10 reuben wu 10 reuben wu 5 reuben wu 5 reuben wu 3 reuben wu 3 reuben wu 4 reuben wu 4 reuben wu 6 reuben wu 6

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

DAGO FA 72! - LUCA BEATRICE CELEBRA ‘’IL DOTTOR FRANKENSTEIN DELL’INFORMAZIONE”, DA CRITICO MUSICALE A “QUELLI DELLA NOTTE”, DALLE NOTTI ROMANE AL BAR DELLA PACE ALLA PRODUZIONE DI LIBRI EXTRAVAGANTI (“IL MEGLIO DI NOVELLA 2000” CON ARBORE, “COME VIVERE BENE E SENZA I COMUNISTI”, “SBUCCIANDO PISELLI” CON ZERI) – ‘’QUANDO BRIAN ENO ESORDÌ A ROMA DA ARTISTA VISIVO, DAGO DIEDE IN SUO ONORE UN GRAN PARTY CON GENTE DA TUTTA ITALIA E IL GURU DEL MINIMALISMO, FELICE E MERAVIGLIATO, SEMBRAVA PERSINO FUORI POSTO TRA TANTO ECCESSO VISIVO E SONORO, CULMINATO CON LE CANZONI NAPOLETANE DI MARIA NAZIONALE, CHE È UN PO’ COME PROPORRE GIGI D’ALESSIO A BOB DYLAN”

politica

NON DITE AI LIBERISTI CON IL COCKTAIL IN MANO CHE ARCURI NON LASCIA MA RADDOPPIA: SARÀ ANCHE COMMISSARIO PER LA RIPARTENZA DELLE SCUOLE! - DEL RESTO L'EX COMPAGNO DI MYRTA MERLINO SI MERITAVA UN PREMIO: IN QUESTI MESI AVEVA IL SOLO COMPITO DI RENDERE DISPONIBILI LE MASCHERINE E CALMIERANDO IL PREZZO LE HA RESE INTROVABILI. POI SI È DISTINTO CON IL CLICK DAY DA UN SECONDO – SALVINI E LA MELONI NON VEDEVANO L’ORA E ATTACCANO. ANCHE PERCHÉ PER DIFENDERLO È SCESA IN CAMPO LA AZZOLINA (AUGURI)

business

cronache

sport

cafonal

CAFONALINO DELLE “STELLE CADENTI” - MAI TITOLO FU PIÙ AZZECCATO! ANNALISA CHIRICO PRESENTA IL SUO LIBRO ALLA CASINA VALADIER E CHI PARLA? MATTEO SALVINI! - IL 'CAPITONE' NON SA PIÙ CHE DIRE E LA BUTTA LÀ: “NON SONO DI DESTRA", POI DÀ DEL CRETINO A ZINGARETTI E RITRATTA SUBITO: “RITIRO L’AGGETTIVO” – "LA MELONI MANGIA CONSENSI? SE RIMANE NEL CENTRODESTRA VA BENE COSÌ” - LA CHIRICO INVECE BACIA E ABBRACCIA TUTTI: DAL PRESIDENTE DI HUAWEI ITALIA DE VECCHIS ALL’AMBASCIATORE DI ISRAELE DROR EYDAR E MALAGÒ...

viaggi

salute