FACEVA BENE MESSINA DENARO A IMBOTTIRSI DI PILLOLINE BLU: IL VIAGRA FA BENE AL CUORE E AIUTA A MIGLIORARE LA SALUTE – PER I RICERCATORI DELLA “UNIVERSITY OF SOUTHERN CALIFORNIA”, GLI UOMINI CHE ASSUMONO LA PILLOLA CONTRO LA DISFUNZIONE ERETTILE HANNO IL 17% IN MENO DI PROBABILITÀ DI SOFFRIRE DI INSUFFICIENZA CARDIACA – NON SOLO: GIÀ IN PASSATO RICERCHE PRECEDENTI AVEVANO COLLEGATO L’USO DEL VIAGRA A UN RIDOTTO RISCHIO DI ALZHEIMER E…

-

Condividi questo articolo


Da www.blitzquotidiano.it

 

viagra 5 viagra 5

Il viagra fa bene al cuore e aiuta a migliorare la salute. Secondo un nuovo studio, la pillola blu nota per la disfunzione erettile, ridurrebbe il rischio di malattie cardiache negli uomini.

 

Il viagra riduce il rischio di malattie cardiache

Per confermarlo, i ricercatori della University of Southern California (USC) hanno esaminato 70mila uomini adulti con un’età media di 52 anni, con una diagnosi di disfunzione erettile dal 2006 al 2020. Utilizzando le cartelle cliniche, i ricercatori hanno determinato quali avevano assunto farmaci per la disfunzione erettile e li hanno confrontati con quanti hanno avuto un successivo problema cardiaco durante il periodo di follow-up. I decessi per malattie cardiache sono diminuiti drasticamente di quasi il 40%.

infarto 1 infarto 1

 

Gli utenti di farmaci per la disfunzione erettile avevano anche il 17% in meno di probabilità di soffrire di insufficienza cardiaca, quando il cuore non pompa come dovrebbe. Il 15% degli utenti aveva una probabilità di richiedere una procedura di rivascolarizzazione coronarica. C’era anche una probabilità ridotta del 22% di sviluppare angina instabile, quando la placca nell’arteria coronaria nega ossigeno e sangue al cuore. Ognuna di queste condizioni può essere mortale se non trattata e aumentare significativamente la probabilità che una persona subisca un infarto fatale.

viagra 4 viagra 4

 

Gli esperti ritengono, in un articolo pubblicato sul Journal of Sexual Medicine, che il farmaco aumenti il flusso sanguigno nelle arterie del cuore e migliori il flusso di ossigeno in tutto il corpo. Il farmaco agisce rilassando i muscoli del pene di un uomo, che consente il flusso di più sangue nel corpo. Quando eccitato, l’aumento del flusso sanguigno consente all’uomo di avere un’erezione maggiore.

 

infarto infarto

I precedenti studi

Già ricerche precedenti avevano collegato l’uso del viagra a un ridotto rischio di Alzheimer, che può essere causato da una mancanza di afflusso di sangue al cervello. Sebbene i risultati di questo studio siano promettenti, i medici non raccomandano di assumere il farmaco off-label, cioe’ per una indicazione diversa da quella prescritta. Ad oggi, il farmaco ed e’ stato approvato solo per il trattamento della disfunzione erettile. 

viagra in gravidanza 1 viagra in gravidanza 1 stress infarto 1 stress infarto 1 infarto infarto viagra 3 viagra 3 stress infarto 4 stress infarto 4 viagra 1 viagra 1

 

stress infarto 3 stress infarto 3 viagra 2 viagra 2

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

DAGOREPORT – GIORGIA MELONI HA DECISO DI TAGLIARE DEFINITIVAMENTE LE VECCHIE RADICI (EURO-SCETTICISMO E SOVRANISMO): STA TRATTANDO UN’ALLEANZA TRA IL SUO GRUPPO ECR, CONSERVATORI E RIFORMISTI, E IL PPE IN VISTA DELLE ELEZIONI EUROPEE DEL 2024 – A NEGOZIARE CON BRUXELLES CI PENSA IL MINISTRO DEGLI ESTERI, ANTONIO TAJANI, GRANDE AMICO DEL PRESIDENTE DEL PPE MANFRED WEBER (BERLUSCONI, CHE SOGNAVA DI TRAGHETTARE GLI EX MISSINI NEL SALOTTO DEMOCRATICO EUROPEO, E' STATO SCAVALCATO) - NUOVO RAPPORTO TRA GIORGIA E URSULA CHE SOGNA LA RICONFERMA COME PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE – L’OSTACOLO POLACCO E I SOCIALISTI FIACCATI DAL QATARGATE

business

cronache

sport

cafonal

CAFONALISSIMO A MISURA DUOMO - PORTALUPPI CHIAMA, MILANO RISPONDE! IN CINQUECENTO SI SONO SCAPICOLLATI PER FESTEGGIARE L’USCITA DEL LIBRO ‘’PIERO PORTALUPPI’’, L’ARCHITETTO CHE HA CAMBIATO CON I SUOI LAVORI LA FACCIA DELLA CAPITALE LOMBARDA - IN CASA DEGLI ATELLANI, IL GIOIELLO RINASCIMENTALE TRASFORMATO UN SECOLO FA DA PORTALUPPI, PIERO MARANGHI, CURATORE DELL’OPERA, HA ACCOLTO GIBERTO ARRIVABENE E BIANCA D’AOSTA, TOMMASO SACCHI E CHIARA BAZOLI, NICOLA PORRO E STEFANO BARTEZZAGHI, VERONICA ETRO E MARCO BALICH, BARNABA FORNASETTI E MICHELA MORO…

viaggi

salute