FERMI TUTTI: BORIS JOHNSON RIMANDA DI UN MESE LE RIAPERTURE IN INGHILTERRA DOPO L’AUMENTO DEI CASI A CAUSA DELLA VARIANTE INDIANA – L’ALLENTAMENTO DELLE RESTRIZIONI DEL LOCKDOWN PREVISTO PER IL 21 GIUGNO, SLITTA AL 19 LUGLIO: "SERVE UN ULTIMO SFORZO..." - 

-

Condividi questo articolo


ASPETTIAMO A CANTARE VITTORIA PER LE RIAPERTURE, L’INGHILTERRA E’ IN PREDA ALLA VARIANTE DELTA - https://www.dagospia.com/rubrica-29/cronache/aspettiamo-cantare-vittoria-riaperture-rsquo-inghilterra-273345.htm

 

DA www.tg24.sky.it

 

CONFERENZA STAMPA BORIS JOHNSON SLITTAMENTO RIAPERTURE CONFERENZA STAMPA BORIS JOHNSON SLITTAMENTO RIAPERTURE

Conferenza stampa del premier. Il motivo principale della decisione, che prevede l’estensione delle misure di restrizione fino al 19 luglio, è da legare alla variante Delta del virus, giunta dall'India e divenuta dominante nel Paese. Per gli esperti è trasmissibile fino al 60% in più rispetto al ceppo cosiddetto inglese

 

 

Variante indiana Variante indiana

La situazione epidemiologica legata all'aumento dei contagi da coronavirus nel Regno Unito preoccupa le autorità sanitarie, tanto che il primo ministro Boris Johnson ha chiesto a tutti i cittadini britannici un "un ultimo sforzo". Nel corso di una conferenza stampa, Johnson ha confermato: "Rimanderemo le riaperture". Ha così formalizzato il rinvio delle più importanti misure di restrizione dal regime di lockdown, introdotto nel Paese a causa della pandemia. Slitta così l'uscita graduale delle norme restrittive che, in un primo momento, era prevista per il 21 giugno.

lockdown a londra 1 lockdown a londra 1

 

I CONTAGI LEGATI ALLA VARIANTE DELTA DEL VIRUS

La nuova data di quello che viene definito un “indipendence day” dal Covid, coinciderà adesso con il 19 luglio. La causa principale di questa decisione riguarda proprio il rimbalzo dei contagi derivati della variante Delta del virus, giunta dall'India e divenuta dominante nel Paese. Per gli esperti è trasmissibile fino al 60% in più rispetto al ceppo cosiddetto inglese (Alpha).

 

VARIANTI CORONAVIRUS VARIANTI CORONAVIRUS

Secondo le autorità sanitarie, è prudente aspettare un altro mese anche per consentire ulteriormente di far aumentare il numero di persone vaccinate: attualmente nel Regno Unito sono state somministrate oltre 70 milioni di dosi.

 

Per quanto riguarda le restrizioni, resteranno le limitazioni attualmente in vigore, ad esempio, rispetto al numero di persone ammesse in pub, ristoranti, cinema e agli eventi sportivi dopo le precedenti riaperture di fine maggio. Discoteche e locali notturni, invece, resteranno ancora chiusi.

 

Condividi questo articolo

media e tv

EMANUELE TREVI E CHIARA GAMBERALE SI SCOMODANO A SCRIVERE A DAGOSPIA PER DARCI DEI FASCISTI: “IN RIFERIMENTO AGLI ARTICOLI OLTRAGGIOSI E CRUDELI PUBBLICATI IN QUESTI GIORNI SUL VOSTRO SITO, NON ABBIAMO NULLA DA PENSARE CHE SIA RIFERIBILE PUBBLICAMENTE. QUELLO CHE CI TURBA DI PIÙ È L'ANONIMATO DI QUESTI SCRITTI, CHE CI RICORDA UNA PRATICA TIPICAMENTE FASCISTA” – DAGO-RISPOSTA: “SERVIAMO LA VERITÀ RIPORTANDO I FATTI E NON CONDANNIAMO PROPRIO NESSUNO PER GLI ERRORI, NEMMENO COLORO CHE HANNO LASCIATO SOLO LIBERO DE RIENZO SCOPRENDOSENE POI AMICI PER METTERE LA MUSERUOLA AGLI ALTRI E DARE LEZIONI DI GIORNALISMO E DI MORALE. E LO FANNO PERALTRO MANDANDO MESSAGGI CRIPTICI E FUMOSI, SENZA ALCUNA CONTESTAZIONE PUNTUALE…”

politica

business

LA SINISTRA RIPARTA DA MARGHERITA AGNELLI – “IL FATTO”: “ORMAI VA DETTO. LA MADRE DI JOHN, LAPO E GINEVRA ELKANN VA ANNOVERATA TRA LE EROINE DEL SOCIALISMO ITALIANO, TIPO ANNA KULISCIOFF O MARIA GOIA. A DIFFERENZA DELLE MADRINE DEL MOVIMENTO, MARGHERITA LAVORA DIETRO LE LINEE NEMICHE, DOVE, CON INCISIVE AZIONI DI SABOTAGGIO, PROVA A MOSTRARE AL PROLETARIATO DI CHE LACRIME GRONDI E DI CHE SANGUE IL POTERE CHE LO OPPRIME E QUALI SIANO I SENTIMENTI E LA MORALITÀ DI CUI SI NUTRONO LE BELLE FAMIGLIE DEL CAPITALISMO ITALIANO…”

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute