FLASH! – AMERICA A PEZZI: UN MORTO PER COVID OGNI 930 ABITANTI - PIÙ DI 18.400 MORTI NELL'ULTIMA SETTIMANA, 2.600 DECESSI AL GIORNO - IL NUMERO RECORD DI 128.210 PAZIENTI È ATTUALMENTE IN CURA NEGLI OSPEDALI, CON UN AUMENTO DEL 25% RISPETTO AL MESE SCORSO - LA CONTEA DI LOS ANGELES, DURAMENTE COLPITA, CONSIGLIA AGLI EQUIPAGGI DELLE AMBULANZE DI CONSERVARE L'OSSIGENO E DI NON TRASPORTARE IN OSPEDALE PAZIENTI CHE NON HANNO PRATICAMENTE POSSIBILITÀ DI SOPRAVVIVENZA

-

Condividi questo articolo

 

Condividi questo articolo

media e tv

CHRISTIAN RACCONTA VITTORIO DE SICA – “IL GIORNO DEL SUO FUNERALE AL VERANO C’ERA UNA “BUZZICONA”. SI È GIRATA E AVEVA LA MIA FACCIA. MI DISSE CHE ERA LA FIGLIA DI INES, LA SARTA DI MIO PADRE. CHIESI SPIEGAZIONI A MIA MADRE: “E QUESTA CHI È?”. E LEI MI DISSE…” - E POI QUEL “VECCHIO SCEMO” DI CHARLIE CHAPLIN, IL FILM DI ANDY WARHOL E QUEI “QUATTRO FROCI AMERICANI” – ROSSELLINI MI DISSE: “MEGLIO CHE CONTINUI A STUDIARE. FARE L’ATTORE È UN MESTIERE DA FANNULLONE” – LO SHOW DA FAZIO – VIDEO

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute