A NOI GLI OCCHI! - NEL MONDO, LE PERSONE CHE SOFFRONO DI MIOPIA SONO 2,6 MILIARDI, IL DOPPIO DI COLORO AFFETTE DA OBESITÀ - A PREOCCUPARE È L'AUMENTO VERTIGINOSO DEI CASI DI DISTACCO DELLA RETINA, +44% RISPETTO AL 2009, CHE È UNA DELLE POSSIBILI CONSEGUENZE DELLA MIOPIA E TRA LE CAUSE PIU' COMUNI DELLA PERDITA DI VISTA - DI QUESTO PASSO, SI STIMA CHE ENTRO IL 2050 CIRCA METÀ DELLA POPOLAZIONE MONDIALE SARA' MIOPE…

-

Condividi questo articolo


miopia miopia

(ANSA) - Miopia peggio di obesità con 2,6 miliardi di persone colpite nel mondo e un'impennata dei casi di distacco di retina in aumento del 44% dal 2009. È l'allarme lanciato in occasione del congresso internazionale Floretina Icoor, a Roma da Stanislao Rizzo, presidente Floretina Icoor: "servono più prevenzione e controlli". La miopia, specialmente se elevata e quindi superiore a 6/8 diottrie, indebolisce l'occhio e fa salire il rischio di distacco retinico, che nel nostro Paese si stima riguardi 50mila casi l'anno.

 

distacco della retina 3 distacco della retina 3

L'epidemiopia, ovvero l'epidemia di miopia che sta dilagando nel mondo con 2,6 miliardi di persone colpite, più del doppio dell'obesità, rischia di portare anche a un'epidemia di distacchi di retina. Dal 2009 al 2016, il numero di casi è cresciuto del 44%, un incremento spiegabile solo con la diffusione della miopia. Il 30% della popolazione globale già oggi è miope, entro il 2050 si arriverà al 50%.

 

miopia miopia

"Temiamo che l'epidemia di miopia possa provocare anche un'epidemia di distacchi di retina nel prossimo futuro - osserva Rizzo, direttore del dipartimento di oculistica del Policlinico A. Gemelli IRCCS e Ordinario di oculistica presso l'Università Cattolica. Uno studio statunitense pubblicato di recente su Scientific Reports, analizzando i dati di oltre 85 milioni di persone, mostra che con una miopia elevata il rischio di distacco retinico cresce di ben 39 volte, nei miopi più lievi è comunque triplo rispetto alla norma. L'occhio miope è infatti più fragile perché molto allungato, le trazioni interne che si creano possono contribuire ad aumentare il pericolo di distacco retinico".

 

distacco della retina 4 distacco della retina 4

Il distacco di retina, spiega Francesco Faraldi dell'Azienda Ospedaliera Ordine Mauriziano - Umberto I di Torino, è anticipato da sintomi come "le miodesopsie, ovvero corpi fluttuanti come macchie, punti neri, 'mosche' che offuscano la visione. Si possono poi avere lampi di luce improvvisi nella zona periferica del campo visivo o la visione di un'ombra scura. In questi casi è fondamentale rivolgersi prima possibile a un'oculista; è inoltre opportuno che chi è miope, per valutare lo stato di salute della propria retina, si sottoponga annualmente a una visita di controllo. Questo vale fin da giovanissimi: il distacco di retina non è appannaggio esclusivo degli adulti e fino al 6% dei casi riguarda la popolazione pediatrica con meno di 12 anni.

distacco della retina 1 distacco della retina 1 miopia miopia distacco della retina 2 distacco della retina 2

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT – L’INSOFFERENZA DI AMADEUS VERSO LA RAI È ESPLOSA DURANTE IL FESTIVAL DI SANREMO 2024, QUANDO IL DG RAI  GIAMPAOLO ROSSI, SU PRESSIONE DEI MELONI DI PALAZZO CHIGI, PROIBI' AI RAPPRESENTANTI DELLA PROTESTA ANTI-GOVERNATIVA DEI TRATTORI DI SALIRE SUL PALCO DELL'ARISTON - IL CONDUTTORE AVEVA GIÀ LE PALLE PIENE DI PRESSIONI POLITICHE E RACCOMANDAZIONI PRIVATE (IL PRANZO CON PINO INSEGNO, LE OSPITATE DI HOARA BORSELLI E POVIA SONO SOLO LA PUNTA DELLA CAPPELLA) E SI È LANCIATO SUI DOLLARONI DI DISCOVERY – L’OSPITATA “SEGRETA” DI BENIGNI-MATTARELLA A SANREMO 2023, CONSIDERATA DAI FRATELLINI D’ITALIA UN "COMIZIO" CONTRO IL PREMIERATO DELLA DUCETTA, FU L'INIZIO DELLA ROTTURA AMADEUS-PRESTA…

DAGOREPORT - DOVE VA IL PD, SENZA LA BANANA DELLA LEADERSHIP? IL FALLIMENTO DI ELLY SCHLEIN È SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI. GENTILONI È UNA “SAPONETTA” SCIVOLATA DA RUTELLI A RENZI, PRIVO DI PERSONALITÀ E DI CARISMA. QUALITÀ ASSENTI ANCHE NEL DNA DI FRANCESCHINI, ORLANDO E GUERINI, PER NON PARLARE DI BONACCINI, CHE HA LO STESSO APPEAL DI UNA POMPA DI BENZINA - ECCO PERCHÉ, IN TALE SCENARIO DI NANI E BALLERINI, SOSTENUTO DAI MAGHI DELL’ULIVO BAZOLI E PRODI, BEPPE SALA POTREBBE FARCELA A RAGGRUPPARE LA SINISTRA E IL CENTRO E GUIDARE LE ANIME DIVERSE E CONTRADDITTORIE DEL PD. NELLO STESSO TEMPO TROVARE, ESSENDO UN TIPINO PRAGMATICO, UN EQUILIBRIO CON L’EGO ESPANSO DI GIUSEPPE CONTE E SQUADERNARE COSÌ UNA VERA OPPOSIZIONE AL GOVERNO MELONI IN CUI SCHLEIN HA FALLITO