AMARA ARAMCO – NON È UN GRAN MOMENTO PER I SAUDITI: A TRE MESI DALLA QUOTAZIONE PIÙ GRANDE DELLA STORIA LA COMPAGNIA PETROLIFERA STATALE È STATA COSTRETTA AD ANNUNCIARE UN CALO DEGLI UTILI DEL 20,6% NEL 2019. COLPA DEL CALO DEI PREZZI, BEN PRIMA DELLA CRISI DEL VIRUS– LO SHALE OIL, I GIOCHI DI PUTIN E LE ESTRAZIONI LOW COST: COSA BOLLE NEL BARILE?

-

Condividi questo articolo

 

 

Luigi Grassia per “la Stampa”

 

saudi stock exchange saudi stock exchange

Al colosso arabo del petrolio Saudi Aramco la quotazione in Borsa non ha portato fortuna: nel rendere pubblici ieri i dati di bilancio del 2019, il gruppo ha dovuto annunciare un calo dei profitti del 20,6%, e questo si riferisce a prima che la crisi del coronavirus cominciasse a mordere.

 

mohammed bin salman mohammed bin salman

Il problema, dal punto di vista di Aramco, è la caduta del prezzo del greggio, già molto forte l' anno scorso e divenuta drammatica a marzo del 2020, fino ad abissi che non si vedevano da molti anni.

 

saudi aramco 9 saudi aramco 9

Pur con tutte queste considerazioni negative, le sorti di Aramco anche nel 2019 sono state (a ben guardare) invidiabili: l' utile netto sarà pure sceso da 111,1 miliardi di dollari nel 2018 a 88,2 miliardi nel 2019, ma resta sontuoso, e verrà quasi completamente distribuito in dividendi: le cedole di quest' anno assommeranno a 73,2 miliardi.

saudi aramco 8 saudi aramco 8

 

Nel dicembre scorso il governo dell' Arabia Saudita, fino ad allora proprietario del 100% della società, ha messo sul mercato una piccola quota del capitale di Aramco, nettamente inferiore al 2%, ma questo è bastato a fissare il nuovo record mondiale dell' offerta iniziale di vendita più remunerativa della storia, con una raccolta prossima ai 30 miliardi di dollari.

 

amin al nasser, ceo di saudi aramco amin al nasser, ceo di saudi aramco

Già allora, però, l' operazione aveva presentato una smagliatura: a sottoscrivere le azioni sono stati quasi esclusivamente investitori sauditi o di altri Paesi del Golfo persico, mentre è mancato l' interesse da parte degli investitori internazionali. Il fatto è che il mercato mondiale del petrolio dal 2014 a oggi ha sofferto e soffre di un eccesso di produzione, che taglia i margini di profitto di chi estrae i barili, e su come rimediare a questa situazione non c' è concordia fra i Paesi esportatori federati dall' Opec e gli altri Paesi che hanno provato a coordinarsi con l' Opec nella "Opec+", comprendente la Russia e alcuni altri (ma non gli Stati Uniti).

saudi aramco 3 saudi aramco 3

 

A inondare il mondo di petrolio negli ultimi anni sono stati i produttori americani di "shale oil", il greggio "non convenzionale" estratto da rocce scistose. Il paradosso è che questo petrolio non è una materia prima nuova e competitiva perché a buon mercato, ma in media è più costosa del petrolio tradizionale a cui fa concorrenza; un' assurdità, in termini economici. I produttori statunitensi tirano avanti con margini bassissimi o anche negativi, che hanno già causato fra loro ripetuti fallimenti.

shale oil estrazione petrolio shale oil estrazione petrolio

 

Ma la finanza li ha sempre soccorsi, e finora è sempre tornata a scommettere su di loro. I sauditi hanno provato a mandarli in bancarotta inondando a loro volta il mercato con il petrolio dell' Aramco, che ha i costi di estrazione più bassi del mondo, e in effetti molti produttori americani di shale oil sono finiti a gambe all' aria, ma il settore nel suo complesso è sopravvissuto. In alternativa l' Arabia ha provato a sostenere il prezzo del barile concertando tagli di produzione nell' ambito dell' Opec+, dove però la disciplina è scarsa. Ora la paura del recente, nuovo crollo del barile potrebbe avere indotto anche i più riottosi a mettersi in riga.

saudi stock exchange 2 saudi stock exchange 2

 

shale oil estrazione petrolio shale oil estrazione petrolio

Peraltro, alcuni analisti fanno pronostici negativi sullo shale oil: i giacimenti perdono pressione in fretta, provocano devastazioni ambientali a cui l' opinione pubblica comincia a ribellarsi, e prima o poi la finanza si stuferà di perdere soldi col petrolio non convenzionale.

sauditi felici per la quotazione di saudi aramco sauditi felici per la quotazione di saudi aramco bacini di shale oil in america bacini di shale oil in america saudi aramco 2 saudi aramco 2 shale oil estrazione petrolio shale oil estrazione petrolio quotazione saudi aramco al saudi stock exchange 1 quotazione saudi aramco al saudi stock exchange 1 shale oil estrazione petrolio shale oil estrazione petrolio saudi stock exchange 2 saudi stock exchange 2 SHALE OIL SHALE OIL quotazione saudi aramco al saudi stock exchange quotazione saudi aramco al saudi stock exchange saudi aramco 5 saudi aramco 5

 

Condividi questo articolo

business