ALLA CDP TUTTO VA BEN - MASSIMO TONONI: “MI PREME PRECISARE CHE L’IPOTESI DELLE MIE DIMISSIONI E IL RETROSCENA DESCRITTO CIRCA LE INCOMPATIBILITÀ CON L’AMMINISTRATORE DELEGATO, PER QUANTO SUGGESTIVI, SONO ENTRAMBI TOTALMENTE PRIVI DI FONDAMENTO. SOPRATTUTTO, MI PREME RICORDARTI CHE…”

-

Condividi questo articolo

Riceviamo e pubblichiamo:

 

MASSIMO TONONI MASSIMO TONONI

Caro Dago, 

 

in riferimento alla Dagonews “Tononi Mistery” pubblicata questo pomeriggio, mi preme precisare che l’ipotesi delle mie dimissioni e il retroscena descritto circa le incompatibilità con l’Amministratore Delegato, per quanto suggestivi, sono entrambi totalmente privi di fondamento.

 

Tutto il Gruppo CDP è impegnato nell’implementazione del Piano Industriale 2019-21, approvato all’unanimità dal Consiglio di Amministrazione lo scorso dicembre: un impegno che io e l’Amministratore Delegato abbiamo sottoscritto in piena sintonia e con forte determinazione.

 

Soprattutto, mi preme ricordarti che la governance di CDP è tutt’altro che ‘opaca’. Anzi è caratterizzata da una totale trasparenza dei processi nonché delle decisioni complesse che, insieme all’Amministratore Delegato e al Consiglio di Amministrazione, siamo chiamati a prendere ogni giorno. 

fabrizio palermo fabrizio palermo

 

Massimo Tononi, Presidente di Cassa depositi e prestiti

 

 

Condividi questo articolo

business