UN PES-SIMO INIZIO – IL LANCIO DI “EFOOTBALL 2022”, VIDEOGIOCO CALCISTICO DELLA KONAMI E EREDE DI “PES” È STATO UN VERO E PROPRIO FIASCO – TRA BUG, GAMEPLAY PEGGIORATO RISPETTO AI PREDECESSORI E GRAFICHE MOSTRUOSE, OLTRE 11MILA UTENTI L’HANNO VOTATO COME PEGGIOR GIOCO DELLA STORIA, CON UNA VALUTAZIONE 0,89/10 SU “STEAM” – LA KONAMI HA DOVUTO PUBBLICARE UN COMUNICATO PER SCUSARSI…- VIDEO 

-

Condividi questo articolo


Da www.tgcom24.mediaset.it

 

efootball 2022 21 efootball 2022 21

Non esattamente un lancio idilliaco quello di eFootball 2022, videogioco calcistico di Konami che segna un nuovo inizio per un franchise che eredita la storia di PES: disponibile su PC e console in una versione gratuita che si aggiornerà nel tempo con nuovi contenuti (gratis e a pagamento), nuove squadre e modalità, il gioco non è stato accolto con particolare entusiasmo a causa di bug, una grafica non esattamente ideale e un gameplay non ottimale.

efootball 2022 36 efootball 2022 36

 

È LUI, MA NON PIÙ BELLISSIMO 

Le lamentele che hanno fatto il giro dei social riguardano soprattutto l’aspetto dei calciatori. I volti dei giocatori più riconoscibili, come Messi e Ronaldo, sono stati riprodotti in maniera un po’ grossolana, scatenando la caccia allo scatto più ilare: tra espressioni mostruose, sguardi vacui e visi un po’ deformati, diciamo che il biglietto da visita di eFootball non è stato dei migliori.

 

In questo momento la maggior parte dei giocatori si è dichiarata insoddisfatta e su Steam, la piattaforma principale per PC dove è possibile scaricare il gioco, oltre 11mila utenti hanno sancito che, al momento, si tratta del gioco peggiore della storia con una valutazione 0,89/10. Un record assolutamente negativo, che, ovviamente, rappresenta la delusione più che l’effettiva qualità del gioco, i cui problemi, però, vanno al di là dei volti poco riusciti dei calciatori.

efootball 2022 12 efootball 2022 12

 

NON IL MIGLIOR CALCIO D'INIZIO 

Il vero problema di eFootball 2022 è che il gioco è arrivato sul mercato evidentemente ancora incompleto. La versione disponibile, infatti, conta soltanto una modalità di gioco (ovvero le amichevoli, offline e online) in un ecosistema che andrà ad arricchirsi solo col tempo, con aggiornamenti (non sempre gratuiti) previsti mensilmente, ma è quello che succede sul campo che non convince.

 

Anziché ripartire dalla base dello scorso anno, Konami ha scelto di ricostruire il gioco con un nuovo motore grafico, ma purtroppo i risultati non sono ancora soddisfacenti. Le movenze dei calciatori sono spesso innaturali e poco precise, i contrasti a volte sono poco credibili, la fisica del pallone è fin troppo pesante e si ha la costante sensazione che gli atleti in campo pattinino su binari invisibili.

 

efootball 2022 11 efootball 2022 11

C’è da dire che Konami ha prontamente riconosciuto che il gioco arrivato sul mercato ha ampi margini di miglioramento e che con il primo aggiornamento di contenuti previsto per l’autunno (dove ci saranno anche nuove modalità e nuove squadre in un pacchetto venduto a 40 euro) saranno implementate anche modifiche al gameplay. Al momento, però, eFootball si è fatto trovare decisamente in fuorigioco.

efootball 2022 6 efootball 2022 6 efootball 2022 39 efootball 2022 39 efootball 2022 38 efootball 2022 38 efootball 2022 37 efootball 2022 37 efootball 2022 35 efootball 2022 35 efootball 2022 34 efootball 2022 34 efootball 2022 33 efootball 2022 33 efootball 2022 32 efootball 2022 32 efootball 2022 31 efootball 2022 31 efootball 2022 30 efootball 2022 30 efootball 2022 29 efootball 2022 29 efootball 2022 28 efootball 2022 28 efootball 2022 27 efootball 2022 27 efootball 2022 26 efootball 2022 26 efootball 2022 24 efootball 2022 24 efootball 2022 18 efootball 2022 18 efootball 2022 17 efootball 2022 17 efootball 2022 1 efootball 2022 1 efootball 2022 2 efootball 2022 2 efootball 2022 4 efootball 2022 4 efootball 2022 3 efootball 2022 3 efootball 2022 5 efootball 2022 5 efootball 2022 10 efootball 2022 10

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT! LA VENDETTA DEL CALTA – DOPO AVER RICEVUTO DUE PORTE IN FACCIA AL TENTATIVO DI CONQUISTARE PRIMA GENERALI E POI MEDIOBANCA, IL COLPO FATALE AI SOGNI DI GLORIA VENEZIANI DI CALTAGIRONE È STATO AFFONDATO DA “FURBIZIO” PALENZONA, CHE HA SPOSTATO CRT E BENETTON A SUPPORTO DI DONNET E NAGEL - CON MILLERI CHE SI SAREBBE RIAVVICINATO A NAGEL, CALTA “HA RIMASTO” SOLO CON FAZZOLARI A TRASTULLARSI COL DL CAPITALI – QUANDO LA MILIARDARIA VENDITA DELLA PRELIOS DI PALENZONA AL PIGNATARO RIMANE INCAGLIATA, PARTE LA VENDETTA DI CALTA. E SUL SUO “MESSAGGERO” DI IERI….

DAGOREPORT! - TRATTENETE IL RESPIRO. GOVERNATE LO SHOCK. AVVISATE I CITTADINI ABRUZZESI: IL CICLONE SARDO AVANZA E NON PERDONA - SECONDO L’ULTIMO SONDAGGIO, IL DISTACCO CHE SEPARA IL MELONE MARSILIO DAL CAMPO LARGHISSIMO DI D’AMICO SI È RIDOTTO ALLA MISERIA DELL’1,2% (APPENA QUATTRO MESI FA IN ABRUZZO LA DESTRA GODEVA DI UN VANTAGGIO DI BEN 20 PUNTI) - PARADOSSALMENTE, IN CASO DI DISFATTA, CON DUCETTA RIBASTONATA, PER MATTEO SALVINI POTREBBE ESSERE L’OCCASIONE DI AVER MAGGIOR POTERE NEL GOVERNO (FERROVIE, CDP, AISI) - SE INVECE “FASCIO TUTTO IO!” VINCE CON IL SUO MARSILIO, PER IL CAPITONE SI AVVICINA IL CAPOLINEA - A QUEL PUNTO TUTTO PUO’ SUCCEDERE: ANCHE CHE GLI PARTA L’EMBOLO DI UN PAPEETE2 SFANCULANDO IL GOVERNO MELONI (QUANTI PARLAMENTARI LO SEGUIREBBERO, SAPENDO CHE IN CASO DI VOTO ANTICIPATO, QUELLO SCRANNO NON LO VEDREBBERO PIÙ?)

DAGOREPORT - COME MAI I QUOTIDIANI DEGLI ANGELUCCI (“LIBERO” A FIRMA SECHI, “IL GIORNALE” CON MINZOLINI) HANNO SPARATO A PALLE INCATENATE CONTRO LA MELONA, DOPO LA SCONFITTA IN SARDEGNA, BEN EVIDENZIANDO I SUOI ERRORI E LA SUA ARROGANZA? - MAGARI L'ANGELUCCI FAMILY E’ SCONTENTA PER LE PROMESSE NON MANTENUTE DALLA DUCETTA? - O FORSE LE RASSICURAZIONI RICEVUTE, DOPO LA PRESA DEL SECONDO QUOTIDIANO A MILANO, SI SONO RIVELATE ARIA FRITTA? - LA CAUTELA DI SALLUSTI CHE, PER NON IRRITARE LA DUCETTA, HA LASCIATO SCRIVERE L'EDITORIALE A MINZOLINI…