1. IL CAFONALESIMO STRAMAZZATO DALLA CRISI? TRANQUILLI, FINCHÈ C’È ROMA C’È TRASH! 2. A FORTE DEI MARMI LE TRUPPE ARISTO-MUFFE DE’ NOANTRI IN VACANZA, COL PRETESTO DEL ROYAL PUPO DI KATE & WILLIAM, PRENDONO CAPPELLO E SFIDANO IL CARNEVALE 3. COME ALLE CORSE DI ASCOT? MEJO, SE LO MAGNAMO L’ABBACCHIO ALLO "ASCOT-TA DITO"! 4. SCIURE CON ACCONCIATURE DEGNE DI QUADRO DI ARCIMBOLDO, TESTE CHE SEMBRAVANO DAVANZALI FIORITI. CAPPELLI A NIDI DI QUAGLIE E COPRICAPI A MO’ DI TERRAZZINI EN FLEUR DEGLI CHALET TIROLESI. MANCAVA SOLO UN PLOTONE DI ESECUZIONE

Condividi questo articolo
  • Mara Azzarelli per Il Messaggero

    Nobiltà romana in prima fila al Ladies day di Forte dei Marmi con cui dalla Toscana si è voluto dare il benvenuto a Kate Middleton e al principe William, che proprio in questi giorni stanno cercando una casa da quelle parti. Un Ladies Day in perfetto stile British ispirato al Royal Ascot che ha visto sfilare, in piena estate, cappellini originalissimi.

    Simonetta Pellegrini direttore de Il Negresco con premiatiSimonetta Pellegrini direttore de Il Negresco con premiati Veronica GaidoVeronica Gaido

    Da quello verde acceso a falde larghe della principessa Elettra Marconi a quello ricoperto di tanti ombrellini colorati della marchesa Marina da Cepparello passando per un copricapo piumato indossato dall'impeccabile Lucrezia Colonna di Stigliano.

    RosaRosa

    Pur scegliendo modelli decisamente più sobri, anche gli uomini non hanno sfigurato. Il principe Guglielmo Giovanelli Marconi ha indossato un cappello bianco con fascia tricolore. Cappellini di paglia anche per gli organizzatori Andrea Cianferoni e Giampaolo Russo.

    nidonido

    Fra gli ospiti di questa curiosa festa di fine estate nobiltà romana di tutte le età in vacanza in Versilia. Ecco Amalita Pacelli, Raimondo e Ketevane Orsini, Frances Colonna, i marchesi Giuseppe Ferrajoli e Massimo da Cepparello, e il conte Niccolò Barattieri di San Pietro.

    Con copricapo in linea con la serata anche Moreschina Fabbricotti e l'imprenditore farmaceutico Giovanni Antonaglia. Un grazioso micro cappellino è stato inviato direttamente a Kate Middleton, in ricordo della serata e di quella bella Toscana che è pronta ad accoglierla a braccia aperte.

    Maria Teresa Guidetti Guglielmo Giovanelli Paola PucaMaria Teresa Guidetti Guglielmo Giovanelli Paola Puca

     

     

     

    Maria Teresa GuidettiMaria Teresa Guidetti Tavolo dei dolciTavolo dei dolci

     

    Condividi questo articolo

    FOTOGALLERY

    media e tv

    politica

    business

    cronache

    sport

    cafonal

    COSA ACCADDE QUELLA NOTTE – IL JAZZISTA MARCELLO ROSA SUONAVA AL RUGANTINO QUEL 5 NOVEMBRE DEL 1958, LA NOTTE CHE NACQUE LA DOLCE VITA - “ANITA EKBERG INIZIO' A BALLARE DA SOLA A PIEDI NUDI. MI SI AVVICINÒ UNA BRUNETTA BONAZZA E MI DISSE IN ROMANESCO: “‘SLACCIAME 'A GUEPIERE E ‘A SOTTANA, MO’ JE FACCIO VEDÈ IO A QUELLA’’-  IN PIENO PAROSSISMO, URLAVA: “DATEMI IL TAPPETO DI ALLAH!”, VOLEVA DIRE DATEMI GIACCHE E CAPPOTTI. E PARTI' LO SPOGLIARELLO. ERA LA BALLERINA TURCA AICHÈ NANÀ - TUTTI I MUSICISTI FURONO CONDANNATI A TRE ANNI CON LA CONDIZIONALE. CON I LORO STRUMENTI ECCITAVANO LA TURCA..."

    viaggi

    CI SCRIVE TRENITALIA E AMMETTE CHE LE ESIGENZE DI MOBILITÀ DEL PERIODO NATALIZIO ''NON POSSONO ESSERE SEMPLICEMENTE RIMODULATE SULLA BASE DELLE ESPERIENZE DEGLI ANNI PASSATI, MA IMPONGONO UNA APPROFONDITA VALUTAZIONE DEL MUTATO CONTESTO''. QUINDI QUEST'ANNO I BIGLIETTI PER I TRENI NATALIZI SARANNO DISPONIBILI ''A PARTIRE DAGLI INIZI DI NOVEMBRE'', CON VARIE SETTIMANE DI RITARDO RISPETTO AL SOLITO. SEMPRE CHE IN QUESTI GIORNI NON SIA IL GOVERNO A SCONVOLGERE I PIANI DI VIAGGIO DEGLI ITALIANI…

    salute