CAFONALINO - IL CIRCOLO CANOTTIERI ANIENE ACCENDE I FORNELLI PER LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO “MA TU COME LA FAI LA CAPONATA?” DI FILIPPO LA MANTIA E CHIARA MACI - DA SANDRA CARRARO A MADDALENA LETTA, DA LIVIA AZZARITI A GIUSEPPE DI PIAZZA, ECCO CHI C’ERA

-

Condividi questo articolo


Foto di Luciano Di Bacco per Dagospia

 

Roberta Petronio per il “Corriere della Sera - Edizione Roma”

 

libro presentato libro presentato

Filippo La Mantia, l'oste e cuoco che ha fatto della narrazione degli esordi siciliani, ai fornelli e non solo (la sua citta d'origine è la turbolenta Palermo) il punto di partenza fenomenale di una carriera decollata tra il gastronomico e il letterario. A Roma dove è transitato per sedici lunghi anni (chi non ricorda le serate in sua compagnia nelle sale da pranzo dell' hotel Majestic), ha decisamente lasciato il segno prima di volare a Milano.

 

E sempre a Roma ha conosciuto Chiara Maci, foodblogger campana (quasi mezzo milione di followers su Instagram come chiarainpentola), ora sua compagna di vita. Insieme hanno firmato il libro «Ma tu come la fai la caponata?» (HarperCollins), la loro storia d'amore in cucina, melanzane contro mozzarella di bufala: si può essere felici anche eseguendo in modo diverso lo stesso piatto.

 

filippo la mantia chiara maci filippo la mantia chiara maci

E nonostante lei pubblichi foto e ricette sul web, mentre lui preferisce recensioni ai suoi manicaretti, senza l'intermediazione dei social. Ieri nel salotto del Circolo Canottieri Aniene, i protagonisti di questa gustosa liaison hanno condiviso il nuovo capitolo della complicità scritto a quattro mani, conversando con Giuseppe Di Piazza. Nel parterre tanti soci, e poi Sandra Carraro e Maddalena Letta, Laura Pellegrini, Livia Azzariti, Camilla Morabito, i consiglieri del sodalizio Luigi Bonito, Francesco Bolla e l' avvocato Ignazio Abrignani.

luigi bonito luigi bonito livia azzariti livia azzariti laura pellegrino marisa stirpe laura pellegrino marisa stirpe sandra carraro sandra carraro ignazio abrignani e filippo la mantia ignazio abrignani e filippo la mantia alessia lautone filippo la mantia alessia lautone filippo la mantia filippo la mantia filippo la mantia carlo santi giuseppe di piazza carlo santi giuseppe di piazza marisa stirpe sandra carraro marisa stirpe sandra carraro maddalena letta filippo la mantia maddalena letta filippo la mantia gianfranco ferroni con filippo la mantia gianfranco ferroni con filippo la mantia roberta petronio giulia cerasoli roberta petronio giulia cerasoli chiara maci chiara maci filippo la mantia chiara maci giuseppe di piazza filippo la mantia chiara maci giuseppe di piazza camilla morabito marco castoro camilla morabito marco castoro paolo alberto de angelis anna trimarco paolo alberto de angelis anna trimarco filippo la mantia camilla morabito filippo la mantia camilla morabito

 

Condividi questo articolo

media e tv

“IL MIO CULO? È TALMENTE MALLEABILE CHE POSSO FARCI ENTRARE E USCIRE QUEL CHE VOGLIO” – E’ IL MANTRA DI CHLOE CHERRY, PORNOSTAR DIVENUTA NOTA AL GRANDE PUBBLICO PER LA PARTE NELLA SERIE TV “EUPHORIA” – BARBARA COSTA: “È NATA E CRESCIUTA IN PENNSYLVANIA, ED È STATA ALLEVATA IN UNA COMUNITÀ AMISH, DOVE LA GENTE È UN PO’ ALL’ANTICA SUL SESSO. E’ STATA EDUCATA CON IL DIVIETO DEL SESSO PRIMA DEL MATRIMONIO, CHE DEVE ESSERE UNO SOLO E DURARE TUTTA LA VITA. MANCO CI VOGLIO PENSARE, A COME LA SUA GENTE VALUTI IL PORNO, FATTO STA CHE CHLOE, RAGGIUNTA LA MAGGIORE ETÀ, DA LÌ È SCAPPATA…”

politica

business

LONDON CRAC! – ALLA FACCIA DELLA RETORICA BELLICISTICA DI BORIS JOHNSON, I CITTADINI SONO ALLE PRESE CON GLI EFFETTI PRATICI DELLA GUERRA IN UCRAINA: PREZZI CHE SCHIZZANO E RECESSIONE ALLE PORTE – L’ALLARME SUI RINCARI “APOCALITTICI” DEL GOVERNATORE DELLA BANCA D’INGHILTERRA RISUONA FORTE NEL PAESE, MENTRE LE PERSONE INIZIANO A RAZIONARE IL CIBO. E A METTERE IN DISCUSSIONE LA BREXIT. IL RISCHIO È CHE L'ISOLATISSIMO REGNO UNITO DIVENTI UN PARADISO FISCALE PER RICCHI ELUSORI FISCALI, CHE LASCIA I POVERI MORIRE DI FAME...

cronache

sport

VAI PAOLINO! IL RITORNO DI MALDINI DECISIVO PER RESUSCITARE IL MILAN – MOLTO PIU’ DI UN SEMPLICE DIRETTORE DELL’AREA TECNICA, IL VECCHIO "CUORE DI DRAGO" ROSSONERO E’ STATO QUELLO CHE HA TRASFERITO ALLA SQUADRA E AL CLUB IL DNA VINCENTE DEL MILAN BERLUSCONIANO – LA CONFERMA DI PIOLI (QUANDO GAZIDIS SI ERA INVAGHITO DI RANGNICK), GLI ACQUISTI MIRATI, IL FUTURO (PAOLINO HA IL CONTRATTO IN SCADENZA A FINE GIUGNO) - I MALDINI SONO LA PRIMA FAMIGLIA ITALIANA A VINCERE UNO SCUDETTO CON TRE GENERAZIONI DIVERSE 

cafonal

viaggi

salute

CONTRORDINE! LA CARNE ROSSA ALLUNGA LA VITA! - UNA RICERCA DIMOSTRA CHE NEI PAESI DOVE SE NE MANGIA POCA, A VANTAGGIO PER ESEMPIO DI CEREALI E TUBERI, SI CAMPA DI MENO - LE BISTECCHE NON FAREBBERO VENIRE IL CANCRO: IL RISCHIO DI TUMORE AL COLON, SEMMAI, CRESCE SOPRATTUTTO IN CHI HA UNA DIETA PARTICOLARMENTE RICCA DI FIBRE GREZZE E NON RAFFINATE - IL PROFESSOR GIUSEPPE PULINA, PRESIDENTE DI "CARNI SOSTENIBILI": “PER DUE MILIONI DI ANNI ABBIAMO MANGIATO PROTEINE E GRASSI CON POCHISSIMI CARBOIDRATI, MENTRE ORA…”