CAFONALINO FOREVER YOUNG – CHI MEGLIO DELLA 90ENNE SANDRA MILO PER INAUGURARE IL PRIMO CENTRO “LONGEVITY” A ROMA, CHE PROMETTE UNA LUNGA VITA A CHI SI SOTTOPORRÀ A TRATTAMENTI DI ULTIMA GENERAZIONE – SANDROCCHIA NOSTRA INDOSSA LA TUTA E PROVA LA CRIOCAMERA. POI SI PRESENTA CON ABITO VERDE CHE È UN PUGNO IN UN OCCHIO AL PARTY ORGANIZZATO PER L'OCCASIONE, TRA LA "MATRONA" DI MISS ITALIA PATRIZIA MIRIGLIANI, SEBASTIANO SOMMA E UNO STUOLO DI SVIPPATI VARI – FOTO BY DI BACCO

-

Condividi questo articolo


Foto di Luciano Di Bacco per Dagospia

Testo di Gabriella Sassone

 

sandra milo pronta per la criocamera sandra milo pronta per la criocamera

Se c’è una che ha scoperto da tempo l’elisir di lunga vita e come rimanere in salute psicofisica e in bellezza pur lavorando a più non posso qua e là, questa è di sicuro Sandra Milo. Novanta anni compiuti lo scorso marzo e lo spirito da eterna ragazzina curiosa mai doma, Sandrocchia nostra non poteva che essere eletta icona di longevità e incoronata testimonial dell’happening mondano che ha tenuto a battesimo il primo “Urban Biohaking Suite” aperto a Roma in via Marche.

 

Un nuovo spazio interamente dedicato al raggiungimento di una longevità in qualità che Sandrocchia ha voluto visitare in anteprima, provando subito la Criocamera e il Girotonic sotto una pioggia di flash. Poi è corsa al party inaugurale organizzato da Donatella Gimigliano al “Crowne Plaza - St. Peter’s Hotel” sull’Aurelia Antica.

 

sandra nilo dentro la criocamera sandra nilo dentro la criocamera

Chicchissima in abito verde brillante e scortata dalla sua agente Cristina Morea, moglie del prematuramente e recentemente scomparso Alessandro Lo Cascio che ora ha preso le redini della sua scuderia, la Milo ha rivelato: “Sono una donna fortunata perché, nonostante i miei 90 anni appena compiuti sono in piena salute e ancora con tanta voglia di godermi la vita. Non so se sia una questione di genetica, né se esista una “formula magica” della longevità, ma di sicuro ho sempre condotto una vita sana. Questo nuovo centro Longevity mi ha appassionato perché istruisce e guida le persone a prendersi cura di sé e le accompagna ad andare avanti negli anni nel migliore modo possibile: non c’è niente di più bello che arrivare alla terza età con il sorriso e in piena autonomia”.

 

sandra milo al girotonic sandra milo al girotonic

Sandrocchia ha deciso dunque di affidarsi a loro per risolvere alcune piccole problematiche trascurate per mancanza di tempo. Il nuovo centro nasce dall’incontro tra Claudio Urbani (medico chirurgo specializzato in medicina rigenerativa, neuroscienze e terapia dello stress), Anna Lisa Petracca e Stefano Santori (Biohacking Coach) e i fondatori della clinica integrativa “Urban Medical Beauty” che dal 2012 in via Sardegna aiuta a vivere una vita più sana e usa le migliori tecnologie per il benessere.

 

“Il nostro percorso aiuta a restare in piena forma e in salute a qualsiasi età, ed è importante perché non solo migliora la qualità della vita della persona e dei familiari, ma abbatte anche importanti costi sociali”, ha spiegato Urbani ad una affollatissima platea.

 

sandra milo patrizia mirigliani foto di bacco sandra milo patrizia mirigliani foto di bacco

Insomma, “Urban Biohaking Suite” ha l’obiettivo di trasmettere ai pazienti le conoscenze, gli strumenti pratici, la consapevolezza e la gioia di proteggere la propria salute, rimanere in forma e vivere sereni a lungo utilizzando i migliori e più moderni device a disposizione.

 

Dopo i discorsi, via al dinner salutista ritmato dalle note del violinista “Jedi” Andrea Casta, noto in tutto il mondo per il suo archetto luminoso (recentemente è stato anche ospite di Fiorello a “Viva Rai 2”).

 

sandra milo foto di bacco sandra milo foto di bacco

Ai tavoli ci sono Sebastiano Somma con la moglie Morgana Forcella, le splendide Luana Ravegnini, Loredana Cannata e Chiara Giallonardo. Non mancano la patron di “Miss Italia” Patrizia Mirigliani con la fotografa ritrattista glam Tiziana Luxardo, Massimiliano Buzzanca con la moglie Raffaella De Rose. E ancora, cartellino timbrato per Benedetta Rinaldi, Rossella Seno, Claudia Conte, Francesca Ceci, lo chef Alessandri Circiello, il leggendario ballerino jazz Andrè De La Roche e Sebastiana Cutugno di “Quarto Grado”. Brindisi finale di lunga vita a tutti. Ça va sans dire!

 

tiziana luxardo patrizia mirigliani foto di bacco tiziana luxardo patrizia mirigliani foto di bacco sebastiano somma antonio centomani foto di bacco sebastiano somma antonio centomani foto di bacco rossella seno foto di bacco rossella seno foto di bacco rossella seno andrea casta sandra milo foto di bacco rossella seno andrea casta sandra milo foto di bacco luana ravagnini claudio urbani foto di bacco luana ravagnini claudio urbani foto di bacco morgana forcella sebastiano somma loredana cannata foto di bacco morgana forcella sebastiano somma loredana cannata foto di bacco loredana cannata annalisa petrecca foto di bacco loredana cannata annalisa petrecca foto di bacco loredana cannata chiara giallonardo francesca ceci luana ravagnini foto di bacco loredana cannata chiara giallonardo francesca ceci luana ravagnini foto di bacco loredana cannata foto di bacco (1) loredana cannata foto di bacco (1) sandra milo claudio urbani foto di bacco sandra milo claudio urbani foto di bacco sandra milo foto di bacco (2) sandra milo foto di bacco (2) raffaella de rosa lando buzzanca foto di bacco raffaella de rosa lando buzzanca foto di bacco loredana cannata foto di bacco (2) loredana cannata foto di bacco (2) stefano santori foto di bacco stefano santori foto di bacco patrizia mirigliani foto di bacco patrizia mirigliani foto di bacco invitati invitati andre de la roche foto di bacco andre de la roche foto di bacco donatella gimigliano e francesca ceci foto di bacco donatella gimigliano e francesca ceci foto di bacco grazia passeri presidente di salvamamme foto di bacco grazia passeri presidente di salvamamme foto di bacco andrea casta foto di bacco (1) andrea casta foto di bacco (1) andrea casta foto di bacco (2) andrea casta foto di bacco (2) andrea casta e sandra milo foto di bacco andrea casta e sandra milo foto di bacco benedetta rinaldi foto di bacco benedetta rinaldi foto di bacco chiara giallonardo foto di bacco chiara giallonardo foto di bacco claudio urbani foto di bacco claudio urbani foto di bacco claudio urbani francesca ceci foto di bacco claudio urbani francesca ceci foto di bacco claudio urbani sandra milo foto di bacco claudio urbani sandra milo foto di bacco francesca ceci foto di bacco francesca ceci foto di bacco fabio crisafi rossella seno danilo mariani donatella gimigliano foto di bacco fabio crisafi rossella seno danilo mariani donatella gimigliano foto di bacco tiziana luxardo foto di bacco tiziana luxardo foto di bacco

 

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT – PERCHE' L'"INCIDENTE" HA FATTO FELICI IRAN E ISRAELE - RAISI MIRAVA ALLA SUCCESSIONE DELL’85ENNE KHAMENEI. MA, PER IL RUOLO DI GUIDA SUPREMA, L’AYATOLLAH HA SCELTO IL FIGLIO MOJTABA, 'EMINENZA GRIGIA' DEI PASDARAN CHE HANNO IN MANO IL POTERE POLITICO ED ECONOMICO DELL'IRAN – NON SOLO: RAISI AVEVA INIZIATO A INCIUCIARE CON GLI STATI UNITI PER LA STABILIZZAZIONE DEL GOLFO. L’”AMERIKANO” RAISI HA IMBUFALITO NON SOLO I PASDARAN, MA ANCHE NETANYAHU, IL QUALE VIVE IN ATTESA DEL RITORNO DI TRUMP ALLA CASA BIANCA E HA BISOGNO COME IL PANE DI UN NEMICO PER OCCUPARE ANCORA LA POLTRONA DI PREMIER... 

MA DOVE STA ZHANG ZHANG? - IL 32ENNE IMPRENDITORE CINESE, DAL 2018 AZIONISTA DI MAGGIORANZA DELL’INTER, NON SI VEDE IN GIRO DA UN ANNO. NON ERA A MILANO NEMMENO PER LA FESTA SCUDETTO. LA VERITÀ È CHE ZHANG NON PUÒ LASCIARE LA CINA DA OLTRE UN ANNO PER LA CONDANNA DEL TRIBUNALE DI HONG KONG A RISARCIRE CHINA CONSTRUCTION BANK E ALTRI CREDITORI DI 320 MILIONI - A QUESTO PUNTO, NON CI VUOLE IL MAGO OTELMA PER SCOPRIRE IL MOTIVO PER CUI IL MEGA-FONDO AMERICANO PIMCO SI SIA RITIRATO DAL FINANZIAMENTO DI 430 MILIONI DI EURO A UN TIPINO INSEGUITO DAI TRIBUNALI, A CUI PECHINO NON RILASCIA IL VISTO PER ESPATRIARE, COME MISTER ZHANG…

DAGOREPORT - LORO SI' CHE LO SANNO BENE: SECONDO IL "CANALE 12" DELLA TV ISRAELIANA RAISI È MORTO - DIFFICILE PRENDERE SUL SERIO TEHERAN CHE AFFERMA CHE L'ELICOTTERO CON A BORDO IL PRESIDENTE IRANIANO HA AVUTO UN "INCIDENTE" IN AZERBAIGIAN A CAUSA DEL ''MALTEMPO'' (UN CONVOGLIO DI TRE ELICOTTERI E SOLO QUELLO CON RAISI E' ANDATO GIU'?) - I MEDIA IRANIANI, PER ORA, PARLANO DI "VITA IN PERICOLO" - L'IRAN NON E' DECAPITATO FINCHE' CI SARA' SARA' L’AYATOLLAH KHAMENEI CHE SCEGLIERA' IL SUCCESSORE DEL FEDELISSIMO RAISI. E PER ORA SI LIMITA A DIRE: "SPERIAMO CHE TORNI, MA NON CI SARANNO INTERRUZIONI" - COME E' ACCADUTO CON L'ATTENTATO ALLA SEDE DIPLOMATICA IRANIANA IN SIRIA, DIETRO L"INCIDENTE" C'E' NETANYAHU? (FINCHE' C'E' GUERRA, C'E' SPERANZA DI RESTARE AL POTERE) - PROPRIO IERI IL MINISTRO DEL GABINETTO DI GUERRA BENNY GANTZ, VICINISSIMO A BIDEN,  DOPO UN INCONTRO IN ISRAELE CON IL CONSIGLIERE PER LA SICUREZZA USA JAKE SULLIVAN, AVEVA AVVISATO IL PREMIER NETANYAHU: "PIANO SU GAZA ENTRO L'8 GIUGNO O LASCIAMO IL GOVERNO"