1. MENO MALE CHE C’È INSTAGRAM! LA MORTE DELLA PRIVACY E DEL MISTERO CHE CIRCONDA(VA) I MORTI DI FAMA HOLLYWOODIANI, CHE ORMAI SE NE FREGANO DEI PAPARAZZI E SI GESTISCONO DA SOLI LA LORO IMMAGINE. SARÀ LA FINE DEGLI SCOOP? 2. A CHE SERVONO I TABLOID QUANDO SUL TELEFONINO SCOPRIAMO DOVE SVACCANZA GISELE BUNDCHEN, COME STANNO LE TETTE DI NICKI MINAJ (BENISSIMO) O QUANTO JAMES FRANCO CI TENGA A FARCI SAPERE CHE LA SUA BISESSUALITÀ E' FICHISSIMA (TANTO)? 3. BASTANO 10 MINUTI SUL SOCIAL NETWORK PER ESPLORARE VITA, AMORI, FESTE, GENITALI DI PARIS HILTON, RIHANNA, HUGH JACKMAN, TIMBERLAKE. MILLA JOVOVICH CHE SBUCCIA PANNOCCHIE. IRELAND BALDWIN, FIGLIA DI ALEC, CON UN CARLINO TRA LE COSCE 4. ORMAI ANCHE I SETTIMANALI CAMPANO CON GLI AUTOSCATTI ESIBIZIONISTI E PARACULI, SU CUI NON PAGANO DIRITTI E NON DEVONO PASSARE PER I VARI FABRIZI CORONA 5. LE FOTO DI HARRY NUDO E DEL PISELLO DI WEINER NON VENIVANO DAI PAPARAZZI, MA DA TELEFONINI PRIVATI. IL PAPARAZZO SARÀ IL PROSSIMO MESTIERE UCCISO DALLA TECNOLOGIA?

Condividi questo articolo


  • Foto da Instagram, pubblicate tra il 3 e l'8 agosto 2013
    Dagoreport

    RIHANNA CON BOXER DA UOMORIHANNA CON BOXER DA UOMO PREMIO A PARIS HILTON IN LETTONIAPREMIO A PARIS HILTON IN LETTONIA

    Aaah, Instagram. La morte della privacy, dei paparazzi, e del mistero che circonda(va) le star hollywoodiane. L'app per telefonino che permette di creare e condividere immagini patinate è il "must have" di ogni celebrità che si rispetti. In fondo, anche loro sono narcisisti come le adolescenti che pubblicano tutto quello che mangiano, comprano, amano, pensano, vedono. Anzi, lo sono di più (vedi la carriera intrapresa) e grazie a Instagram possono controllare e gestire autonomamente la loro immagine. Basta teleobiettivi ingrati puntati sulla cellulite o sugli scaccolamenti. Meglio foto in penombra e semi-sgranate (coi filtri appositi) che evidenziano i lati migliori.

    JAMES FRANCOJAMES FRANCO NICKI MINAJNICKI MINAJ

    E così, bastano dieci minuti sul social network per poter stare sotto l'ombrellone senza tabloid, e sapere in che mare fa il bagno Gisele Bundchen, in che condizione stanno le tette di Nicki Minaj (ottima), o quanto James Franco ci tenga a farci capire che la sua bisessualità è fichissima (tanto).

    JENNIFER ANISTON SENZA TRUCCO COL SUO TRUCCATOREJENNIFER ANISTON SENZA TRUCCO COL SUO TRUCCATORE

    Paris Hilton fa la dj a Ibiza, vince un improbabile premio lituano come miglior "Celebrity in Comedy", si mette un vestito bondage bianco, ci mostra il decolleté mentre cavalca un motoscafo. Rihanna alle Barbados con il bikini di pietre, Rihanna con vestito "Pussy", Rihanna coi boxer da uomo che guarda in camera con sguardo "scopami". Ireland Baldwin, figlia di Alec, con un carlino tra le cosce, Justin Bieber sempre più truzzo, Milla Jovovic che sbuccia pannocchie, Hugh Jackman che si allena in palestra, la star dei reality Coco che con il suo culo da premio della fiera campagnola si affaccia su una festa in piscina.

    IRINA SHAYKIRINA SHAYK

    Jennifer Aniston senza trucco? Sì, ma non mentre esce dal supermercato con l'ascella pezzata e i brufoli, come in quelle foto che tanto consolano le donne ("Hai visto quella? Senza trucco so' mejo io!"). Jennifer si fa fotografare dal truccatore, sorridente e controluce, facendo bella figura pure senza cerone.

    HILLARY DUFF ZUCCHINE GIGANTIHILLARY DUFF ZUCCHINE GIGANTI

    E poi una valanga di modelle di Victoria's Secret, denti d'oro, Beyonce che si taglia i capelli a zero, Bar Refaeli che si piega come una fachira, Lady Gaga che registra il nuovo album seminuda.

    MILEY CIRUSMILEY CIRUS

    Ormai pure i settimanali si sono ridotti a fare la rassegna delle foto di Instagram. Ma forse a loro non va così male: niente diritti da pagare o Fabrizi Corona da gestire. Certo, l'era dello scoop e della foto rubata rischia di morire sepolta sotto una montagna di autoscatti esibizionisti e pre-approvati.

    MILLA JOVOVIC SBUCCIA PANNOCCHIEMILLA JOVOVIC SBUCCIA PANNOCCHIE

     

    NICK JONASNICK JONAS

     

    Condividi questo articolo

    FOTOGALLERY

    media e tv

    politica

    business

    ALTA TENSIONE SULL'AUMENTO DI MONTEPASCHI: URGONO CAPITALI MA CHI LI METTE? BISOGNA TROVARE CHI SGANCIA 900 MILIONI - ENTRO IL 13 OTTOBRE IL PROSPETTO DEVE ESSERE CHIUSO CON L'OK DELLA CONSOB E L'OPERAZIONE CHE PUNTA A RACCOGLIERE 2,5 MILIARDI PARTIRÀ LUNEDÌ 17 - MA L'AD LOVAGLIO NON SVELA I SUOI PIANI: AXA E’ PRONTA A PARTECIPARE MA È STALLO CON ANIMA (CHE PRETENDE PERO’ UNA CONVENIENZA INDUSTRIALE, ALLUNGANDO LA PARTNERSHIP CON MPS E ALLARGANDONE IL PERIMETRO) - C'È CHI SCOMMETTE CHE LOVAGLIO LAVORI ANCORA PER COINVOLGERE UN'ALTRA BANCA…

    cronache

    sport

    cafonal

    CAFONAL MONSTRE! – UN BOMBARDAMENTO DI ZIGOMI RIGONFI E COLATE DI BOTOX HANNO INVASO LA FESTA DI COMPLEANNO DI GIACOMO URTIS. PER FESTEGGIARE I 44 ANNI DEL CHIRURGO DEI VIP SI SONO RITROVATI LA PRINCIPESSA FAKE LULÙ SELASSIÉ, SANDROCCHIA MILO CON LE GUANCE SMALTATE CHE FACEVANO SCOPA CON QUELLE DI CARMEN RUSSO. NELLA GALLERIA DEGLI ORRORI FINISCONO PER DIRETTISSIMA LA GIACCA IN PELLE DI MASSIMO BOLDI, I CAPELLI DI GIUCAS CASELLA E… - LE PRIMAVERE SFIORITE DELLA CALDONAZZO E IL MISTERO DELLA COTONATISSIMA MARIA MONSE'

    viaggi

    salute