SIAMO A CAVALLO, ANZI, ALLA STAFFA! – LA SINDROME DI CAFONAL SI E’ TRASFERITA A LONDRA! DOPO UNA GIORNATA DI ALCOL CAVALLI E SCOMMESSE, GLI INGLESI ESCONO DALL’IPPODROMO DI ASCOT DEVASTATI. LE MISS A PIEDI NUDI, I LORD SVACCATI SUL PRATO. COSA PENSEREBBE SUA MAESTA’? - VIDEO

Tutti gli ospiti si sono presentati eleganti e pettinati, composti, impeccabili, e così sono rimasti fino a quando non hanno affogato l’eleganza nell’alcol…

Condividi questo articolo


  • Maybelle Morgan per http://www.dailymail.co.uk

    zampe ascot2 zampe ascot2

     

     

    zampe ascot zampe ascot

    Buone premesse e pessime conclusioni al Royal Ascot 2015, la gara di cavalli più importante del Regno Unito cui assiste anche Sua Maestà la regina Elisabetta. Tutti gli ospiti si sono presentati eleganti e pettinati, composti, impeccabili, e così sono rimasti fino a quando non hanno affogato l’eleganza nell’alcol. Infatti, alla fine della bella giornata passata a tracannare whiskey e fare scommesse, gli ospiti dell’ippodromo assomigliavano più a un’orda di vichinghi che a quei figurini entrati la mattina.

     

    Molte signore e signorine hanno deliberatamente violato il dress code dell’evento, indossando abiti succinti e mini gonne che lasciavano scoperte quasi tutte le gambe, rese ancor più provocanti dai tacchi a spillo e da una curiosa brezza che s’infilava sotto i vestiti.

     

    Donne del pubblico cantano una canzone al Royal Ascot 2015:

     

     

    Pare anche che la giornata, passata sui tacchi a bere champagne, alla fine abbia presentato il conto a molte donne, che verso la fine dell’evento sono state fotografate andare a piedi nudi.

     

    sonnellino sonnellino

    Trasportati dall’atmosfera festaiola, gli uomini hanno continuato a bere tutto il giorno e molto probabilmente domani qualcuno si sveglierà con il mal di testa. In fondo è stato tutto un po’ troppo eccessivo e qualcuno alla fine ha deciso di prendersi una pausa, tra un bicchiere e l’altro, addormentandosi sul prato.

     

    royal ascot 2015 8 royal ascot 2015 8

     

     

    Condividi questo articolo

    FOTOGALLERY

    media e tv

    politica

    LICIA RONZULLI E MARTA FASCINA SONO I BERSAGLI GROSSI NELLA FAIDA DI FORZA ITALIA: “HANNO L'ARROGANZA DELL'ASSO PIGLIA TUTTO” – BERLUSCONI, ORMAI ANNEBBIATO, E’ INFLUENZABILE E I SUOI L’HANNO CAPITO: “GLI FILTRANO LE TELEFONATE, NEANCHE PARLAMENTARI DI VECCHIA DATA RIESCONO A PARLARGLI. PUNTANO A LIQUIDARE CHIUNQUE NON STIA CON LORO, METTONO NEL MIRINO PERFINO GIANNI LETTA E ANTONIO TAJANI” – “SILVIO È ORMAI TAGLIATO FUORI DAL MONDO, CONTROLLATO DAL FILTRO A MAGLIE STRETTE DI UN TANDEM MAGICO CHE GLI DETTA L'AGENDA E AGISCE IN SUO NOME”, “BERLUSCONI PRENDE DECISIONI CHE TENDE A CREDERE SIANO FARINA DEL SUO SACCO MA CHE GLI VENGONO INVECE SUBDOLAMENTE SUGGERITE”

    business

    IL SECONDO ADDIO IN QUATTRO MESI DI FRANCESCO GAETANO CALTAGIRONE DAL CDA GENERALI NON È NÉ ESTEMPORANEA NÉ IMPROVVISATA. ARRIVA DOPO UNA LUNGA SERIE DI SCAZZOTTATE, ESPLOSE NELLA PARTITA CHE HA PORTATO ALLA CONFERMA DELL'AD PHILIPPE DONNET - ENTRO UN MESE UN PAIO DI SCADENZE DIRANNO SE “CALTARICCONE” POTRÀ TORNARE A COLLABORARE CON IL SOCIO MEDIOBANCA, IL CDA E IL MANAGEMENT OPPURE RESTERÀ MINORANZA IN COMPAGNIA DI LEONARDO DEL VECCHIO (CHE HA COME LUI QUASI IL 10% DELLE QUOTE)

    cronache

    sport

    cafonal

    viaggi

    salute