AL BANO E LOREDANA LECCISO INSIEME, FELICI E SORRIDENTI, AL COMPLEANNO NUMERO 70 ANNI DI SANDRA CARRARO - NON È L’UNICO GOSSIP: TRA BAUDO E MOGOL, MONTEZEMOLO E VESPA, BRILLAVANO SIA MARA VENIER CHE L’EX “NUORA” SIMONA VENTURA: LE DUE BIONDE DAME DELLA TV NON SI SONO GUARDATE TUTTA LA SERA E NON SI SONO SCAMBIATE MANCO UN CIAO - VIDEO

-

Condividi questo articolo


albertina carraro e loredana lecciso albertina carraro e loredana lecciso

Gabriella Sassone per Il TEMPO

 

Al Bano e Loredana Lecciso insieme, felici e sorridenti, e soprattutto affiatati, nella notte romana. A dimostrazione che i continui pettegolezzi sulla loro rottura sono solo chiacchere da giornaletti rosa e salotti tv. Mettici anche la presenza (ingombrante) di Romina Power, con cui il re di Cellino San Marco è tornato a far coppia sul palco (ma non nella vita), anche nelle due puntate dello show “55 passi nel sole” con cui Canale 5 sta festeggiando i suoi 55 anni di carriera.

 

Simona Ventura alla_festa_di_sandra_carraro Simona Ventura alla_festa_di_sandra_carraro

Ma martedì sera Al Bano è arrivato insieme a Loredana al festone di Sandra Carraro, nella sua splendida villa al Gianicolo. Segno che da Natale le cose tra loro sembrano tornate sui binari giusti, anche se nessuno di noi sa che succede o non succede nel loro letto. Non è l’unico gossip che ha regalato il party della Carraro: ha invitato sia Mara Venier (arrivata con la figlia Elisabetta Ferracini e Gianni Dei,) che l’ex “nuora” Simona Ventura, raggiante al braccio del nuovo fidanzato Giovanni Terzi. Tra Mara e Simo, si sa, non corre buon sangue, nemmeno adesso che la Ventura si è lasciata con Gerò Carraro e ha un fresco amore. Tant’è che le due bionde dame della tv non si sono guardate tutta la sera e non si sono scambiate manco un Ciao. Ma di sicuro prima o poi si riappacificheranno, come già successo in passato.

C’era la Roma potentona e gli amici storici dello show biz al compleanno della biondissima Sandra, sempre chic in nero e col sigaro tra le mani, una donna talmente sicura di sé che non si vergogna di dichiara la sua età come tante. “Sono 70”, dice a volte alta durante il party, affollatissimo, oltre 200 amici tutti presi a cantare, ballare e divertirsi.

Party Sandra Carraro Party Sandra Carraro

 

Ma, ca va sans dire, armati di Smartphone e intenti a girare Storie su Instagram in diretta. Accanto al marito Franco Carraro e ai figli Albertina e Luigi, Sandra accoglie Luca Cordero di Montezemolo, Francesco Caltagirone Bellavista, Bernabò Bocca e Benedetta Geronzi, Mauro Masi (Presidente Consap e neo presidente della Banca del Fucino) con la sua Ingrid Muccitelli, la più scatenata a girare Storie.

ALBANO LECCISO

 

Timbrano il cartellino Bruno Vespa col nipote Andrea Ruggieri, onorevole di F.I. e fidanzato di Anna Falchi (assente). C’è Super Pippo Baudo, grande amico di Sandra. Meglio del karaoke: nel salone cantano al microfono Pupo-Enzo Ghinazzi, Al Bano e Mario Lavezzi: si va da “Felicità” a “Nostalgia canaglia” e “Gelato al cioccolato”.

Party Sandra Carraro Party Sandra Carraro

 

C’è anche il mitico Giulio Rapetti, in arte Mogol, a benedire il tutto. La Lecciso balla vicino al piano, la Venier canta e balla in giacca di paillettes multicolor, Pippo dirige l’orchestra. Si divertono Beatrice Iannozzi, Francesca Ferrone, Ester e Rocco Crimi, le sorelle Venturini Fendi e tanti altri. Una serata memorabile finita poi nel gazebo in giardino per la torta e la musica dance. Il salotto di Sandra Carraro per fortuna è vivo e continua a regalare emozioni. Auguri!

 

Condividi questo articolo

media e tv

UBI MAJOR, JALISSE CESSANT! ECCO COSA C’E’ DIETRO LA 25ESIMA ESCLUSIONE AL FESTIVAL DELLA COPPIA – “SIAMO NATI INDIPENDENTI, ABBIAMO APERTO LA NOSTRA PICCOLA CASA DISCOGRAFICA NEL 1992, QUANDO LE MAJOR NON ERANO INTERESSATE. ABBIAMO VINTO E SONO VENUTI TUTTI A BUSSARE ALLA NOSTRA PORTA, NOI PERÒ ABBIAMO SEMPRE VOLUTO MANTENERE IL NOSTRO PROFILO INDIPENDENTE E ANCHE QUEST'ANNO È STATO COSÌ. NON VOGLIO PENSARE PERÒ CHE SIA PER QUESTO, PERCHÉ…" - L'AUTO-IRONIA DEL PIDDINO GIANNI CUPERLO CHE SI PARAGONA AI JALISSE

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute