CAMBIO SOLDI - SE NE VA LA ZARINA DI DISCOVERY ITALIA E SUD EUROPA, MARINELLA SOLDI, CHE HA PORTATO IL NETWORK DALLO 0,4% DI SHARE DEL 2010 A OLTRE IL 7% NEL 2017 - DA OTTOBRE ''SEGUIRÀ NUOVE SFIDE'' MA CONTINUERÀ A GUIDARE IL GRUPPO NELLA REGIONE PER LA FASE DI TRANSIZIONE

- -

 

-

Condividi questo articolo

 

Dal Corriere della Sera

 

marinella soldi marinella soldi

Marinella Soldi, responsabile delle strategie per l' area Emea e managing director per il Sud Europa di Discovery ha deciso di lasciare il gruppo a ottobre 2018 «per seguire nuove sfide», hanno annunciato il presidente e ceo di Discovery Network International JB Perrette e Kasia Kieli, presidente di Discovery Networks Emea.

 

«Ho vissuto con impegno e passione ogni istante del mio percorso in Discovery e sono orgogliosa dei risultati raggiunti in Italia e in Sud Europa», ha commentato Marinella Soldi. «Abbiamo avuto da subito un approccio coraggioso e abbiamo costruito una media company differente e rilevante, dimostrando come si possa innovare e avere risultati economici di successo con una linea editoriale coraggiosa ed inclusiva». Adesso è tempo di cambiare. «Nonostante sia difficile lasciare Discovery - spiega la manager - è il momento opportuno per misurarmi con nuove sfide e portare la mia esperienza in altri ambiti.

MARINELLA SOLDI MARINELLA SOLDI

 

Il cambiamento porterà nuova energia e opportunità sia per me sia per il talentuoso team di Discovery Italia guidato da Alessandro Araimo (amministratore delegato), Laura Carafoli (content) e Giuliano Cipriani (ad Sales), che daranno vita a un nuovo ciclo di innovazione in Italia».

 

«Per quasi 10 anni Marinella è stata un eccellente leader di Discovery e ha costruito uno dei business di maggior successo del gruppo in Europa. Sotto la sua leadership Discovery ha dato vita a un vero e proprio nuovo percorso, investendo costantemente su un portfolio di 14 canali fra cui Nove, sul servizio direct to consumer Dplay e sui migliori show come Fratelli di Crozza - ha affermato Perrette - Oggi siamo la terza più grande media company per share in Italia con un quota che è cresciuta dallo 0,4% del 2010 a oltre il 7% nel 2017, facendo dell' Italia uno dei principali mercati della nostra company».

LAURA CARAFOLI LAURA CARAFOLI

 

E Kieli ha aggiunto: «La sua visione e la sua leadership in Sud Europa mancheranno. Marinella ha sviluppato un fantastico team che guiderà il nostro business nella crescita». La manager continuerà a guidare il business nel Sud Europa e la strategia internazionale sui contenuti di Discovery nella fase di transizione.

DISCOVERY ITALIA DISCOVERY ITALIA DISCOVERY CHANNEL DISCOVERY CHANNEL laura carafoli laura carafoli

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute