1. WEB IMPAZZITO: VUOLE SAPERE CHI HA PICCHIATO ANNA MAZZAMAURO SUL SET DEL FILM DI BRIZZI 'POVERI MA RICCHI'? DOMENICA L’ATTRICE HA RACCONTATO: “UNA VOLTA ENTRATA IN SCENA HO DETTO LA MIA BATTUTA. SI È SOVRAPPOSTA A QUELLA DI UN ATTORE. CHE, SENZA DIRE NULLA, MI HA STRATTONATA E PICCHIATA. MI È STATO LACERATO IL MENISCO DELL’ORECCHIO..."
3. NELLA CORSA A CAPIRE CHI SIA IL MISTER X, RICICCIA UN’INTERVISTA RILASCIATA DALLA MAZZAMAURO A “GAY.IT” A NOVEMBRE DEL 2016. L’ATTRICE “SCAGIONA” DE SICA (“È UNA PERSONA BRAVISSIMA”) MA ALLA DOMANDA “COME TI SEI TROVATA A LAVORARE CON BRIGNANO?” RISPONDE CON UNO STRANO: “DI ENRICO NON VORREI PARLARE”. COME MAI?
 

Condividi questo articolo


1 - ANNA MAZZAMAURO, IL BLOGGER GIULIO PASQUI: "CHISSÀ SE A ENRICO BRIGNANO CHIEDERANNO DI LEI"

ANNA MAZZAMAURO DE SICA BRIGNANO ANNA MAZZAMAURO DE SICA BRIGNANO

Da www.liberoquotidiano.it

 

"Enrico Brignano ospite a Deejay Chiama Italia. Chissà se gli chiederanno qualcosa su Anna Mazzamauro". Così scrive Giulio Pasqui, esperto di tv e spettacoli, sul suo profilo Twitter. Un cinguettio sibillino, ma è inevitabile pensare al recente sfogo della Mazzamauro circa le percosse che avrebbe ricevuto durante la lavorazione del suo ultimo film Poveri ma ricchissimi, di Fausto Brizzi.

ANNA MAZZAMAURO ANNA MAZZAMAURO

 

A chi infatti ha chiesto a Pasqui se fosse proprio Brignano il "picchiatore", il blogger ha mostrato un'intervista della Mazzamauro decisamente illuminante. Alla domanda di parlare di De Sica e Brignano, con cui ha lavorato, Anna risponde: "Christian è un attore meraviglioso, una persona bravissima. Un signore, bello dentro e bello fuori. Parlare con lui mi ha dato la sensazione di essere nel salotto buono del vero spettacolo italiano". E Brignano? "Di Brignano non vorrei parlare, se non ti dispiace". L'intervista risale a un anno fa. L'episodio di violenze raccontato dalla Mazzamauro, come lei stessa ha dichiarato al Messaggero, è avvenuto un anno fa.

MAZZAMAURO DE SICA MAZZAMAURO DE SICA

 

2 - "SONO STATA PICCHIATA DA UN ATTORE DURANTE LE RIPRESE DEL FILM DI BRIZZI 'POVERI MA RICCHI' E HO TACIUTO PER PAURA": ANNA MAZZAMAURO CHOC - “MI HANNO CONVINTO A NON DENUNCIARE. ME NE SONO PENTITA. IL MIO ORECCHIO E’ DANNEGGIATO PER SEMPRE...

http://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/quot-sono-stata-picchiata-nbsp-attore-nbsp-durante-riprese-163052.htm

 

[…]

anna mazzamauro anna mazzamauro

Se ti fosse accaduto saresti stata zitta o avresti parlato?

«Quando ho subìto una violenza, meglio dire quando sono stata picchiata sul set, sono stata zitta. Per paura. Capisco il terrore che una donna può provare. Sì, anche io che sembro sempre così forte e spavalda».

 

Picchiata sul set, da chi? Quando?

Poco più di un anno fa. Ero sul set di Poveri ma ricchi. Stavamo girando e io sarei dovuta entrare in scena mentre gli altri erano tutti insieme ad esultare. Chiesi a Brizzi quale sarebbe stato il mio momento. Mi rispose che, stando dietro la porta, l’avrei capito da sola. Così, tranquillamente mi misi ad aspettare».

la signorina silvani anna mazzamauro la signorina silvani anna mazzamauro

 

Sospettavi qualcosa?

«Nulla. Una volta entrata in scena ho detto la mia battuta. Si è sovrapposta a quella di un attore. Che, senza dire nulla, mi ha strattonata e picchiata sull’orecchio. Mi è stato lacerato il menisco dell’orecchio e, da allora, quando sono in casa e non devo recitare sono costretta a portare il bite, una sorta di apparecchio in bocca».

 

Un attore ti ha picchiata mentre stavano riprendendo la scena? Quindi è tutto registrato?

«Esatto. È stato rivisto tutto. Brizzi mi è stato molto vicino. I rappresentanti della produzione mi hanno pregato di non far uscire la notizia per non danneggiare il film. Ero umiliata e triste. Sono andata all’ospedale.

 

enrico brignano enrico brignano

Mi è stato chiesto dal medico e dall’agente di denunciare ma, ho preferito tacere. E la stessa produzione che, adesso, si erge a moralista nei confronti di un autore al quale legalmente non è stato riconosciuto alcun peccato. Quando sono stata picchiata e ho mandato una civilissima ed educatissima lettera per mettere la produzione al corrente di quello che era accaduto non ho ricevuto neppure una telefonata». […]

 

3 - INTERVISTA ESCLUSIVA AD ANNA MAZZAMAURO: “DITE PURE ADDIO ALLA SIGNORINA SILVANI!”

DE SICA BRIGNANO DE SICA BRIGNANO

Estratto dell’intervista di Alessio Poeta per www.gay.it

 

[…] E come ti sei trovata a recitare con due mostri sacri come Brignano e De Sica?

Christian è un attore meraviglioso. Una persona bravissima. Un signore, bello dentro e bello fuori. Parlare con lui mi ha dato la sensazione di essere nel salotto buono del vero spettacolo italiano.

 

E Brignano?

Di Enrico non vorrei parlare, se non ti dispiace.

 

INTERVISTA INTEGRALE DI GAY.IT A ANNA MAZZAMAURO

http://www.gay.it/donne/news/anna-mazzamauro-intervista-signorina-silvani

 

Condividi questo articolo

media e tv

A LUME DI CANDELA - GIORGIA MELONI HA CHIESTO A FUORTES DI RIEQUILIBRARE LA RAI E NUOVI INNESTI: PER IL RUOLO DI DIRETTORE GENERALE CIRCOLA IL NOME DI ROBERTO SERGIO - ARRIVA LA SERIE TV CON LA FAMIGLIA CARRISI - ILARIA D'AMICO HA CONTRATTO BIENNALE BLINDATO CON LA RAI - MORGAN E ASIA ARGENTO INSIEME IN TV - PAURA A MATTINO 5: INCENDIO DIETRO LE QUINTE - TOMMASO ZORZI NON HA PIU’ IL TOCCO MAGICO: FA FLOP SU DISCOVERY CON DUE PROGRAMMI CANCELLATI E UN ALTRO A RISCHIO - SONIA GREY SI INTERROGA SU INSTAGRAM: DAL SEXTING ALLE DIMENSIONI DEL PENE - CONTINUA A SLITTARE IL PROGRAMMA “NON SONO UNA SIGNORA”, IL DRAG SHOW CONDOTTO DA ALBA PARIETTI DESTINATO AL PRIME TIME DI RAI2. PERCHE'?  

politica

business

cronache

sport

DOPO AVER SCASSATO IL BILANCIO DELLA JUVE, CR7 PUO’ DARE LA MAZZATA DEFINITIVA A AGNELLI - RONALDO È PRONTO A PRESENTARE LA “CARTA SEGRETA” IN PROCURA. IL PORTOGHESE È STATO RICONOSCIUTO DAI SINDACI COME “CREDITORE” DI 20 MILIONI DI EURO. LA SUA RICHIESTA DI ACCESSO AGLI ATTI È STATA RESPINTA PERCHÉ "GENERICA". MA PER GLI INQUIRENTI LUI HA IL DOCUMENTO – LA SOCIETA’ DI REVISIONE DELOITTE: "NEI BILANCI MANCANO I DEBITI" – I RISCHI DI “SANZIONI, ESCLUSIONE O LIMITAZIONE ALL'ACCESSO ALLE COMPETIZIONI” PER LE CONTROVERSIE CON LA UEFA…

cafonal

viaggi

salute

“ENTRO FINE ANNO AVREMO 10 MILIONI DI ITALIANI A LETTO CON L'INFLUENZA” - IL VIROLOGO FABRIZIO PREGLIASCO: “NEGLI ULTIMI ANNI DI VIRUS NE È CIRCOLATO POCO PER VIA DI MASCHERINE E DISTANZIAMENTO E PER QUESTO ABBIAMO UNA QUOTA MAGGIORE DI POPOLAZIONE PREDISPOSTA AL CONTAGIO - GLI ANTIBIOTICI NON VANNO MAI PRESI, NEMMENO A SCOPO PROTETTIVO PER I PIÙ ANZIANI, COME QUALCHE VOLTA ERRONEAMENTE SENTO DIRE. UNICA ECCEZIONE LA FANNO LE PERSONE CHE SOFFRONO DI BRONCHITE CRONICA O NEL CASO CI SIA UNA CONTEMPORANEA INFEZIONE BATTERICA. È SCONSIGLIATO FARE DA SÉ..."