CIAK, MI GIRA - IL REGNO DI “SPIDER-MAN: NO WAY HOME” È FINITO O STA PER FINIRE. IERI, PUR NELLA MISERIA TOTALE DEGLI INCASSI E SALE SEMIVUOTE, “SCREAM”, QUINTO EPISODIO DELLA SAGA, È PRIMO IN ITALIA CON 46 MILA EURO E 6.775 EROICI SPETTATORI. L’UOMO RAGNO SI DEVE ACCONTENTARE DI UN SECONDO POSTO CON 41 MILA EURO – “AMERICA LATINA” DEI FRATELLI D’INNOCENZO, MALGRADO IL GRAN CASINO FATTO IN QUESTI GIORNI SUI SOCIAL, È QUINTO CON PIÙ O MENO LA STESSA CIFRA DI 30 MILA EURO E 4.770 SPETTATORI AFFEZIONATI. POTEVA ANDARE MEGLIO? DIREI DI NO - VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

Marco Giusti per Dagospia

 

tom holland spider man no way home tom holland spider man no way home

Il regno di “Spider-Man: No Way Home” è finito o sta per finire. Ieri, pur nella miseria totale degli incassi e sale semivuote, “Scream”, quinto episodio della saga creata da Wes Craven e dotta lezione di metacinema ad opera del duo Matt Bettinelli-Olpin e Tyler Gillet con molti degli attori dei vecchi film, da David Arquette a Neve Campbell, da Courtney Cox a Marley Shelton, è primo in Italia con 46 mila euro e 6.775 eroici spettatori.

 

neve campbell nel remake di scream neve campbell nel remake di scream

“Spider-Man” si deve accontentare di un secondo posto con 41 mila euro. “King Richard – Una famiglia vincente” con Will Smith è terzo con 32 mila euro, “Matrix Resurrections” quarto con 30 mila, mentre “America Latina” dei fratelli D’Innocenzo, malgrado il gran casino fatto in questi giorni sui social è quinto con più o meno la stessa cifra di 30 mila euro e 4.770 spettatori affezionati.

 

Poteva andare meglio? Se ci rendiamo conto della situazione generale che stiamo vivendo in Italia, e della decisione di non chiudere le sale, direi di no.

 

 

elio germano in america latina dei fratelli dinnocenzo elio germano in america latina dei fratelli dinnocenzo

 

Ripeto che non vedo grandi rischi a andare al cinema con la mascherina in queste sale semivuote. Ma quando parli di un film nuovo ormai tutti ti chiedono su quale piattaforma vederlo non in quale sala. Purtroppo è così.

america latina america latina

zendaya tom holland spider man no way home zendaya tom holland spider man no way home will smith king richard – una famiglia vincente will smith king richard – una famiglia vincente will smith king richard will smith king richard scream 2022. scream 2022. king richard king richard il remake 2022 di scream il remake 2022 di scream tom holland spider man no way home tom holland spider man no way home scream 2022. scream 2022. courtney cox scream courtney cox scream scream scream spider man no way home spider man no way home spider man no way home. spider man no way home.

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

"LA 'DIVERSITÀ' GRILLINA HA RETTO POCHI ANNI: LA PRESUNZIONE NON FA MENO DANNI ALLA POLITICA DELL’IMMORALITA’" – MICHELE SERRA: “BEPPE GRILLO È SOTTO INCHIESTA. È PURO CINISMO COMPIACERSI DEL FALLIMENTO DEI TENTATIVI DI MORALIZZAZIONE. MA È PURA STUPIDITÀ NON LEGGERE, NEL DISFACIMENTO STRUTTURALE DEL GRILLISMO, LA MERITATA SCONFITTA DELL'IMPROVVISAZIONE E DELLA PRESUNZIONE" – LA PARABOLA DI GRILLO: "DALLO SHOW BUSINESS ALLA FANGOSA ROUTINE GIUDIZIARIA, COME UN SOTTOSEGRETARIO O ASSESSORE, DI QUELLI CHE PIGLIAVA PER I FONDELLI AI TEMPI D'ORO"

business

SIAMO UOMINI O GENERALI?  - ORA CHE CALTAGIRONE E DEL VECCHIO (VIA BARDIN) SI SONO SFILATI DAL CDA, È TUTTO PRONTO PER LA BATTAGLIA FINALE SUL LEONE DI TRIESTE: MA CHI SARANNO I SOLDATI DEI DUE SCHIERAMENTI? DA UN LATO CI SARÀ LA LISTA DEL CDA, CHE RICANDIDERÀ DI CERTO DONNET (GALATERI È IN FORSE) - DALL’ALTRA PARTE CI SONO I “PATTISTI”: IN PISTA PER LA PRESIDENZA LA PRESIDENTE DI MPS PATRIZIA GRIECO E SERGIO BALBINOT. PER IL POSSIBILE AD SI FANNO I NOMI DI TERZIARIOL, DE GIORGI E DELL’AMMINISTRATORE DELEGATO DI POSTE DEL FANTE…

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute