DAGO-VIDEO DA VENEZIA - SUPEREROI, ATTRICI, LAPO E GINEVRA ELKANN, ANDREW GARFIELD, OWEN WILSON - E UN’ANTEPRIMA DEL FILM “ANDREOTTI”: TATTI SANGUINETI FA VEDERE AL DIVO GIULIO LE SCENE DI SESSO IN “ULTIMO TANGO A PARIGI”: "MI RICORDA UN ALLEVAMENTO EQUINO"

Davanti a Marlon Brando e Maria Schneider che ci danno dentro, la risposta di Andreotti, che per anni si occupò di censura cinematografica: “Mi fa pensare a quello che, con un certo disagio, ho visto qualche volta visitando un allevamento di razze equine” - Le coppie del lido: Garfield-Stone, Ferrari-De Maria, Coen-McDormand…

Condividi questo articolo


Video di Veronica del Soldà per Dagospia

 

Andrew Garfield selfie Andrew Garfield selfie

A Venezia Andrew Garfield, Lapo, Owen Wilson e un Andreotti inedito

LUI E LEI SOTTO I RIFLETTORI, COSÌ LA COPPIA SEDUCE IL LIDO

Stefania Ulivi per il “Corriere della Sera”

 

Solidali, equilibrate, spensierate, determinate. Mai come quest’anno sono le coppie del cinema a farsi notare qui al Lido. Attrici e attori, registi e registe protagonisti in momenti e modi diversi di questo Venezia 71: ora al centro della scena, ora in disparte, ora di nuovo sotto i riflettori, come un lungo piano sequenza.

 

emma stone emma stone

Emma Stone e Andrew Garfield, ovviamente. Lei regina del red carpet per il film inaugurale di Iñárritu mentre lui è arrivato quasi in incognito in tenuta da spaccalegna. Ieri la star del giorno è stato lui, applaudito per il tesissimo 99 Homes di Ramin Bahrani. Per la gioia soprattutto della stampa Usa che stravede per loro («Sono il ritratto della carineria di coppia»), i due hanno trovato il tempo per gironzolare per le calli di Venezia regalando una perfetta interpretazione dei comuni mortali in amore.

isabella ferrari e renato de maria isabella ferrari e renato de maria

 

Più interessanti gli scambi di ruoli in altri sodalizi. Isabella Ferrari, giunta al Lido, non solo nelle vesti hippy della madre di La vita oscena , ma anche come produttrice del film girato dal marito Renato De Maria e ancora a caccia di distributore. Si è sentita anche «madre del film», contro le banche che «a sentire la parola oscena scappavano». Altrettanto appassionato Riccardo Scamarcio, coproduttore, accompagnato da una assai riservata Valeria Golino che lo sostiene in questa nuova avventura, dopo Miele .

 

joel coen e frances mcdormand joel coen e frances mcdormand

Pronti a fare scudo in difesa del loro film saranno anche Willem Defoe, il Pasolini di Abel Ferrara (in concorso il 4 settembre) e la moglie Giada Colagrande, regista, qui in veste d’attrice.

 

Si è fatta vedere solo sul red carpet Shauna Robertson, la moglie di Edward Norton che nel 2009, dopo il successo di 40 anni vergine di Apatow, ha lasciato la promettente carriera di produttrice per lanciare CrowdRise, una piattaforma web no-profit per la raccolta di fondi per solidarietà con il supporto di Norton. Quattro anni fa era qui come protagonista di Ballata triste dell’odio e dell’amore . Ora l’attrice spagnola Carolina Bang è tornata per sostenere il doppio impegno del marito Álex de la Iglesia: il film collettivo Words With Gods e Messi .

dakota fanning in miu miu, joel coen, frances mcdormand and kirsten dunst dakota fanning in miu miu, joel coen, frances mcdormand and kirsten dunst

 

I più defilati sono comunque due mariti. Luca Zingaretti, giunto in laguna cercando di non farsi notare per non rubare la scena alla moglie, la madrina Luisa Ranieri (ma il 5 succederà il contrario: passa fuori concorso Perez di Edoardo De Angelis).

luisa ranieri2 luisa ranieri2

 

E, soprattutto, Joel Coen. Il regista mantiene profilo bassissimo. L’invitata d’onore è la moglie Frances McDormand che riceverà il Personal Tribute to Visionary Talent Award e di cui si vedrà Olive Kitteridge di Lisa Cholodenko. Ovvero l’eroina del premio Pulitzer Elizabeth Strout, vera militante sul fronte, scivoloso, dei matrimoni.

 

giulio andreotti cinema giulio andreotti cinema andreotti intervistato da tatti sanguineti andreotti intervistato da tatti sanguineti ULTIMO TANGO A PARIGI MARLON BRANDO MARIA SCHNEIDER ULTIMO TANGO A PARIGI MARLON BRANDO MARIA SCHNEIDER maria schneider con Marlon Brando in Ultimo tango a Parigi maria schneider con Marlon Brando in Ultimo tango a Parigi maria schneider con Marlon Brando in Ultimo tango a Parigi maria schneider con Marlon Brando in Ultimo tango a Parigi tatti sanguineti tatti sanguineti

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

A LUME DI CANDELA – ESPLOSIVA PUNTATA DI "BELVE" CON MATTEO RENZI OSPITE - QUANDO IL PRESIDENTE DELLA REGIONE CALABRIA SPIRLI' ERA UNA DRAG QUEEN - FEDERICO FASHION STYLE VERSO "BALLANDO CON LE STELLE" - BARBARA D'URSO COMMISSARIATA: "POMERIGGIO 5" DURERA' MENO, CAMBIO DI AUTORI E MENO TRASH - MARIA GRAZIA CUCINOTTA SBARCA SU LA7 - AVVISATE L'EX SEGRETARIO DI UN PARTITO DI SINISTRA CHE UNA GIORNALISTA RACCONTA IN LUNGO E LARGO DELLA LORO VECCHIA RELAZIONE CON TANTO DI DETTAGLI INTIMI…

politica

OSCAR DI MONTIGNY SI RITIRA! NON SARÀ LUI IL CANDIDATO DEL CENTRODESTRA PER MILANO. UFFICIALMENTE, DICE DI AVER “REGISTRATO CHE NON C’ERA TOTALE CONVERGENZA" SUL SUO NOME. MA IL VERO MOTIVO DELLA RINUNCIA È CHE I SONDAGGI RISERVATI, CIOÈ QUELLI VERI, LO DANNO TERZO DIETRO A GIANLUIGI PARAGONE - BERLUSCONI AVEVA GIÀ AFFOSSATO IL SUO NOME. DA BUON VENDITORE DI PENTOLE E SOGNI, IL CAV AVEVA TROVATO IL SUO PUNTO DEBOLE: IL COGNOME DIFFICILE. SENZA CONSIDERARE CHE SILVIO VUOLE UN POLITICO (LUPI?)

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

DIN DON, È ARRIVATO IL BOLLETTINO! – OGGI 951 NUOVI CASI E 30 DECESSI. I TAMPONI SONO STATI 198.031 E IL TASSO DI POSITIVITA’ E’ DELLO 0,5% - LE DOSI DI VACCINO SOMMINISTRATE SONO OLTRE 47,3 MILIONI, CON PIÙ DI 16,4 MILIONI DI CITTADINI CHE HANNO RICEVUTO IL RICHIAMO (30,47% DELLA POPOLAZIONE OVER 12) - A LIVELLO GLOBALE CONTINUA A DIMINUIRE IL NUMERO DI NUOVI CASI E DI DECESSI: SECONDO L’OMS NELL’ULTIMA SETTIMANA (14-20 GIUGNO) È STATA TOCCATA LA PIÙ BASSA INCIDENZA DA FEBBRAIO 2021…